Cultura » Mostre La programmazione del cinema Metropolis dal 29 marzo al 4 aprile

COSA VEDERE AL METROPOLIS  DAL 29 MARZO AL 4 APRILE Pasqua e Pasquetta al Cinema Metropolis con METTI LA NONNA IN FREEZER, una commedia irriverente sulla difficoltà di sbarcare il lunario ai tempi della crisi con due ottimi Fabio De Luigi e Miriam Leone, tutt'altro che surgelati! A grande richiesta torna PETER RABBIT, il film per bambini di tutte le età con i simpatici coniglietti nati dalla penna – e dai pennelli – di Beatrix Potter.   UNA DIVERTENTISSIMA COMMEDIA NERA TUTTA ITALIANA   METTI LA NONNA IN FREEZER DI GIANCARLO FONTANA E GIUSEPPE G. STASI DA GIOVEDÌ 29 MARZO COMMEDIA / DURATA 100 MIN / ITALIA 2018 Metti la nonna in freezer vede come protagonisti Fabio De Luigi nei panni di Simone Recchia, un finanziere impacciato ma incorruttibile, pronto a perseguire giustizia a tutti i costi, e Miriam Leone nel ruolo di Claudia, una giovane restauratrice che vive grazie alla pensione della nonna (Barbara Bouchet), mentre aspetta da tempo di essere pagata dallo Stato per il lavoro svolto. Quando l'anziana signora improvvisamente muore, Claudia deve trovare un escamotage per evitare la bancarotta e riuscire a sbarcare il lunario...  Giovedì 29 ore 21:15 Venerdì 30 ore 21:15 Sabato 31 ore 19:00 - 21:15 Domenica 1° ore 19:00 - 21:15 Lunedì 2 ore 19:00 - 21:15 Martedì 3 ore 21:15 Mercoledì 4 ore 21:15* [biglietto 4 euro]   TANA LIBERA TUTTI PETER RABBIT   DI WILL GLUCK FINO A LUNEDÌ 2 APRILE ANIMAZIONE, FAMILY, COMMEDIA / DURATA 95 MIN / AUSTRALIA, USA, UK 2018 L’amato personaggio delle fiabe nato dalla penna – e dai pennelli – di Beatrix Potter è il protagonista di questa grintosa e irriverente commedia di ambientazione contemporanea. Peter Rabbit vive in una tana accogliente confinante col giardino dell’ostile Mr. McGregor (Domhnall Gleeson), un luogo proibito ai coniglietti prudenti che non vogliono finire nel mirino dell’umano allampanato...   LISTINO BIGLIETTI CINEMA** Tutti i giorni (mercoledì escluso) – Intero € 6,50 | Ridotto € 5,00 Tutti i mercoledì, escluso eventi speciali, biglietto unico di € 4,00 Eventi speciali – Intero € 10,00 | Ridotto € 8,00 Biglietti Ridotti riservati a spettatori under 14 / over 65 ** Prezzi relativi a tutte le proiezioni ordinarie Giovedì 29 ore 16:30 Venerdì 30 ore 16:30 Sabato 31 ore17:15 Domenica 1° ore 15:15 - 17:15 Lunedì 2 ore 17:15   CINEMA METROPOLIS Piazza Carlo Marx c/o Fabbrica Moderna 06019 - Umbertide (PG) Tel. / segreteria 075 9975324 http://www.cinemametropolis.it https://twitter.com/cinemaumbertide https://www.facebook.com/cinemametropolisumbertide Copyright © 2018 Cinema Metropolis, All rights reserved. Ricevi questa email perchè ti sei iscritto alla mailing list della programmazione del Cinema Metropolis di Umbertide. Il nostro indirizzo: Cinema Metropolis piazza Carlo Marx Umbertide, PG 06019 Italy

28/03/2018 12:59:20

Attualità » Primo piano Operazione ''Boomerang'', arresti a Città di Castello e Umbertide

La scorsa settimana, i Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, nell’ambito di una complessa attività investigativa volta a contrastare la diffusione di sostanze stupefacenti nell’Alta Valle del Tevere ed in particolare nei Comuni di Umbertide e Città di Castello, hanno dato esecuzione a 3 misure cautelari emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Perugia su richiesta della Procura della Repubblica nei confronti di altrettanti cittadini italiani e stranieri. L’indagine dei Carabinieri, convenzionalmente denominata “BOOMERANG”, diretta dal Sostituto Procuratore dott.ssa Manuela Comodi, ha preso avvio nel febbraio 2017 da alcuni episodi di spaccio di cocaina avvenuti nella cittadina di Umbertide dove alcuni cittadini albanesi, oramai radicati nella zona e già noti alle Forze dell’Ordine, avevano realizzato una vera e propria attività di spaccio operante nell’arco delle 24 ore, non soltanto al dettaglio nei confronti di tossicodipendenti abituali, ma anche di quantità consistenti di stupefacente a favore di soggetti dediti, a loro volta, all’attività di spaccio. Nel modus operandi dell’illecita attività, è stato riscontrato l’ingaggio di giovani albanesi fatti appositamente giungere in zona dal loro Paese di origine e dimorare a titolo di “soggiorno turistico” per i canonici tre mesi, durante i quali venivano invece impiegati come pusher; ciò al fine di rendere ancora più difficoltosa la loro identificazione e localizzazione, specie dopo essere tornati in Albania. Le persone arrestate in esecuzione delle misure cautelari sono 2 di origine albanese, classe 87, residente ad Umbertide e classe 96, domiciliato a Città di Castello; mentre nei confronti di un soggetto italiano, del ‘78, residente a Città di Castello, è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore notturne. Nell’ambito della stessa indagine, nel corso del 2017 erano già stati effettuati 7 (sette) arresti in flagranza di reato nei confronti di persone sia italiane (di cui una donna) che straniere, altre 15 denunciate in stato di libertà, tutte per spaccio di sostanze stupefacenti; sono stati altresì identificati e segnalati alla Prefettura di Perugia circa 45 assuntori di droghe, tutti dimoranti nell’Alta Valle del Tevere, nonché sequestrati circa 14 chili di sostanza stupefacente (marijuana e hashish), 300 grammi di cocaina oltre a bilancini di precisione ed altro materiale utilizzato per il taglio ed il confezionamento della droga. Il giro d’affari accertato ammontava verosimilmente ad oltre 30mila euro al mese. 

28/03/2018 12:49:06

Sport Volley Umbertide battuta solo al tie break da EGS Galeno Pallavolo Perugia

Ancora una sfida combattutissima tra le mura amiche per il Volley Umbertide, battuta solo al tie break da EGS Galeno Pallavolo Perugia Dopo aver rimontato aggiudicandosi sia il secondo che il quarto parziale e pur disputando una buona partita, le umbertidesi cedono di misura nel game decisivo di Raffaello Agea Umbertide – Per la seconda volta consecutiva tra le mura amiche, non senza la complicità di qualche episodio sfortunato, la squadra di mister Gabriele Violini vede sfumare la vittoria sul filo di lana. Ma forse, nonostante la spinta del pubblico amico accorso numeroso sugli spalti, c’è stata anche la complicità di qualche occasione mancata, come l’andamento del primo frangente ha dimostrato. Che l’attacco delle umbertidesi funzioni a dovere, non è un novità: lo testimoniano i 1931 punti totali messi a segno dall’inizio della stagione, che le vede al primo posto in termini assoluti, peraltro con un numero di set giocati sostanzialmente analogo a quello delle altre squadre raggruppate tra il secondo ed il nono posto della stagione regolare (cioè i posti utili per i play off). Ed è proprio grazie l’attacco, con l’onnipresente opposta Greta Ottaviani, ma anche con Matilde Ercolani in banda, che nel corso del primo set le padrone di casa accumulano un vantaggio di sei punti (18 – 12). Violini dà un poi di riposo alla sempre ottima Martina Ubaldi al palleggio, facendole subentrare Cecilia Pannacci, che sa essere molto incisiva anche al servizio. Ma non basta, perché è proprio il servizio delle avversarie, con una serie di una delle sue schiacciatrici di posto 4 che consente alle sue di mettere a segno ben sette punti consecutivi, a consentire alla Pallavolo Perugia l’aggancio ed il sorpasso (25 – 22). Come detto un’occasione mancata. Ma le biancorosse umbertidesi non si perdono d’animo e nel secondo set, pur non riuscendo ad allungare in modo decisivo, riescono a mantenere sotto controllo il punteggio, mettendo a segno la zampata finale proprio con un ace di Cecilia Pannacci, che aveva avvicendato Martina Ubaldi anche nel corso del secondo periodo. Nel terzo set, però, l’attacco di Umbertide cala vistosamente e nonostante qualche buon muro delle centrali Chiara Moretti e Livia Bianchini, la Pallavolo Perugia si aggiudica il gioco con il punteggio di 25 a 21. La quarta frazione è di nuovo di marca umbertidese, che ritrova anche Giada Palazzetti in attacco, oltre all’esperienza di Maddalena Rosi, elemento chiave nei momenti decisivi, soprattutto nel ricucire il gioco e nel consentire incisività nel contrattacco. Il muro fa il resto ed è proprio un block vincente che suggella la nuova situazione di parità nel conto dei parziali. Il tie break è palpitante, con le squadre che vanno punto a punto, fino a quando, grazie a due attacchi consecutivi di Giada Palazzetti, Umbertide mette il naso avanti (11 – 8). Alcuni buone conclusioni da posto 4 delle perugine, però, riportano la situazione in parità (13 – 13). Ma quando il tutto sembrava essere ancora in bilico, sono due errori di Umbertide a consentire alle ospiti di passare di misura. Una special mention va al libero Althea Giulietti, che al netto del black out in ricezione di tutta la squadra nel corso del primo set, senza ombra di dubbio ha disputato la miglior gara della stagione, risultando decisiva in seconda linea. Questa volta, però, si può parlare più di un punto perso che di uno guadagnato. Un punto che, ancora una volta al netto dei rimpianti, consente comunque al Volley Umbertide di assestarsi in quinta posizione. Una quinta posizione certamente migliorabile in occasione del prossimo match con il fanalino di coda Ponte Valleceppi. Ma se ne riparlerà dopo Pasqua, quando mancheranno solo cinque partite alla chiusura della stagione regolare. Il tabellino Volley Umbertide – EGS Galeno Pallavolo Perugia 2 – 3 Parziali: 22 – 25, 25 – 20, 21 – 25, 25 – 22, 13 – 15 Volley Umbertide: Ubaldi (C) 9, Ottaviani 27, Palazzetti 11, Ercolani 16, Bianchini 6, Moretti 6, Pannacci 2, Rosi 2, Giuletti (L1). N.e.: Governatori, Nicoletti, Beacci, Giulietti M. (L2). B.s. 11, 13 ace, 41 errori. Allenatore: Gabriele Violini EGS Galeno Pallavolo Perugia: Stacchiotti (C), Golfarolli, Paint, Giorgetti, Puetraccini, Narducci, Nanni, Mazzasette, Stentella, Anastasi (L1), Zappacenere (L2). N.e.: Paragnini, Costi. Allenatore: Roberto Capitini. Vice allenatore: Pecetti. (dati relativi agli scores individuali ed altro non disponibili) Arbitro: Arianna Lupattelli

27/03/2018 12:49:30

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy