Notizie » Società Civile Evento finale di ''Abilmente…Cittadini 2.0'', venerdì 8 giugno al cinema Metropolis di Umbertide

Ad Umbertide ci prepariamo all'arrivo dell'estate con quelli che sono i frutti dell'estate scorsa Siamo infatti lieti di presentare l'evento finale del progetto “Abilmente…Cittadini 2.0” dell’Associazione Sportiva Dilettantistica LA PANTERA onlus con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e in collaborazione con la Cooperativa ASAD e dell'associazione Gruppo Volontari Umbertide.   Vi aspettiamo quindi venerdì 8 giugno 2018 alle ore 11.00 presso i locali del cinema Metropolis di Umbertide per l'inaugurazione della mostra fotografica "IL MONDO IN UN CLICK". La mostra che rimarrà disponibile fino al 25 giugno, vedrà esposte una galleria di foto scattate dai ragazzi durante il progetto “Abilmente…Cittadini 2.0” .   Il progetto è nato dall’esigenza di dare una risposta agli adolescenti con disabilità e alle loro famiglie che di solito, al termine della scuola, si ritrovano con la necessità di trovare risposte adeguate per l’occupazione del tempo libero. Partendo da questa esigenza, avvalendosi degli educatori della Cooperativa ASAD e con la supervisione dello staff tecnico composto dalla psicologa Betti Dr.ssa Linda e dalla logopedista Letizia Giovagnini, si è cercato di arricchire la risposta con laboratori creativi, attività educative, uscite sul territorio con l’obiettivo di promuovere il più possibile l’integrazione nel contesto della comunità sociale ma soprattutto sviluppare, mantenere e lavorare su quelle autonomie di base che caratterizzano la vita quotidiana di ogni persona. Nello specifico è stata strutturata una settimana con giorni dedicati a diverse attività quali: Laboratorio di cucina dove i ragazzi, partendo da una ricetta con istruzioni tradotte in simboli (comunicazione aumentativa alternativa), si sono sperimentati nella preparazione del pranzo . Laboratorio fotografico alla scoperta dei beni artistici e paesaggistici del territorio che prevedeva lo studio dei luoghi da visitare con una piccola guida con comunicazione aumentativa alternativa e la ricerca nel campo con relative fotografie dei punti di interesse individuati nella parte teorica. Uscita alla fattoria di Germagnano dove tutti i giovedì i ragazzi si sono impegnati in attività laboratoriali imparando a fare il pane e il formaggio e attività di contatto e cura dell’asino (onoterapia) . Week end di 3 giorni in autonomia presso località Acquapartita (Bagno di Romagna) . I ragazzi, con la supervisione degli educatori, hanno vissuto 3 giorni in completa autonomia in appartamenti dove hanno potuto occuparsi di tutti gli aspetti legati alla vita quotidiana come prendersi cura di sé e del luogo di vita, cucinare oltre che organizzarsi nella gestione del tempo libero e dello svago come trekking in montagna, relax termale e uscite serali.   Questa esperienza è stata un vero successo ed è stata possibile grazie all’impegno dell’ASD La Pantera onlus, alla collaborazione della Cooperativa ASAD e del Gruppo Volontari Umbertide e soprattutto grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che ha creduto in questo progetto dando un prezioso contributo economico per la sua realizzazione.      

06/06/2018 17:03:21

Attualità » Primo piano IL MONDO IN UN CLICK: la mostra fotografica curata dall'associazione LA PANTERA

Riceviamo e Pubblichiamo Ad  Umbertide ci prepariamo all'arrivo dell'estate con quelli che sono i frutti dell'estate scorsa Siamo infatti lieti di presentare l'evento finale del  progetto “Abilmente…Cittadini  2.0” dell’Associazione Sportiva Dilettantistica LA PANTERA onlus  con il sostegno   della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia  e in collaborazione con la Cooperativa ASAD e dell'associazione Gruppo Volontari Umbertide. Vi aspettiamo quindi venerdì 8 giugno 2018 alle ore 11.00 presso i locali del cinema Metropolis di Umbertide  per l'inaugurazione della  mostra fotografica "IL MONDO IN UN CLICK". La mostra che rimarrà disponibile fino al 25 giugno, vedrà esposte una galleria di foto  scattate dai ragazzi durante il progetto “Abilmente…Cittadini  2.0” . Il progetto è nato dall’esigenza di dare una risposta agli adolescenti con disabilità e alle loro famiglie che di solito, al termine della scuola, si ritrovano con la necessità di trovare  risposte adeguate per l’occupazione del tempo libero. Partendo da questa esigenza, avvalendosi degli educatori  della Cooperativa ASAD e con la supervisione dello staff tecnico composto dalla psicologa Betti Dr.ssa Linda e dalla logopedista Letizia Giovagnini,   si è cercato di  arricchire la risposta con laboratori creativi, attività educative, uscite sul territorio con l’obiettivo di promuovere il più possibile l’integrazione nel contesto della comunità sociale ma soprattutto sviluppare, mantenere e lavorare su quelle autonomie di base che caratterizzano la vita quotidiana di ogni persona. Nello specifico è stata strutturata una settimana con giorni dedicati a diverse attività quali: Laboratorio di cucina dove i ragazzi, partendo da una ricetta con istruzioni tradotte in simboli (comunicazione aumentativa alternativa), si sono sperimentati nella preparazione del pranzo .    Laboratorio fotografico alla scoperta dei beni artistici e paesaggistici del territorio  che prevedeva lo studio dei luoghi da visitare con una piccola guida con comunicazione aumentativa alternativa e la ricerca nel campo con relative fotografie dei punti di interesse individuati nella parte teorica. Uscita alla fattoria di Germagnano dove tutti i giovedì i ragazzi si sono impegnati  in attività laboratoriali imparando a fare il pane e il formaggio e attività di contatto e cura dell’asino (onoterapia) . Week end di 3 giorni in autonomia presso località Acquapartita (Bagno di Romagna) . I ragazzi, con la supervisione degli educatori, hanno vissuto 3 giorni in completa autonomia in appartamenti dove hanno potuto occuparsi di tutti gli aspetti legati alla vita quotidiana come prendersi cura di sé e del luogo di vita, cucinare oltre che organizzarsi nella gestione del tempo libero e dello svago come trekking in montagna, relax termale e uscite serali.   Questa esperienza è stata un vero successo ed è stata possibile grazie all’impegno dell’ASD La Pantera onlus, alla collaborazione della Cooperativa ASAD e del Gruppo Volontari Umbertide e soprattutto grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che ha creduto in questo progetto dando un prezioso contributo economico per la sua realizzazione.

06/06/2018 16:33:31 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano PER SEMPRE NOI: in prima linea contro il melanoma

L’Associazione “Per sempre noi” si conferma realtà concreta e presente del nostro territorio: nata 5 anni fa in ricordo di Riccardo Bianchi scomparso prematuramente, si è contraddistinta fin dall’inizio nell’organizzazione di eventi che puntano a diventare elemento costante nel corso degli anni. Quest’anno i ragazzi dell’Associazione saranno impegnati su due fronti, il 9 giugno, infatti, mentre presso il campo sportivo Usu di Umbertide si svolgerà la quinta edizione dell’ormai immancabile Torneo “Per Sempre Noi”, l’associazione sarà impegnata ad organizzare per la seconda volta un evento mirato alla prevenzione medica gratuita del melanoma. Grazie all’aiuto e alla collaborazione di un’equipe di dermatologi perugini che hanno creato l’associazione “No al melanoma onlus”, i ragazzi umbertidesi sono stati in grado di mettere in piedi una giornata che li rende particolarmente orgogliosi: sabato 9 giugno sarà possibile eseguire uno screening dermatologico GRATUITO presso gli ambulatori della Fisiomedical di Umbertide, che ha gentilmente concesso gli spazi. Circa 100 i posti a disposizione. Sarà possibile accedere alle visite SOLTANTO effettuando la prenotazione al numero 3397898682, contattabile da lunedì 4 a giovedì 8 giugno dalle 18.00 alle 20.00. L’associazione “No al melanoma onlus” è particolarmente orgogliosa di comunicare la realizzazione di un cartone animato che sarà distribuito il prossimo anno scolastico nelle scuole primarie della Regione volto a sensibilizzare i più piccoli e le loro famiglie all’importanza della prevenzione nei confronti di questo tumore della pelle.   PER SAPERNE DI PIU’ COS’E’ IL MELANOMA?                                     Il melanoma cutaneo è un tumore che deriva dalla trasformazione di alcune delle cellule che formano la pelle. DIFFUSIONE  Il melanoma cutaneo è piuttosto raro nei bambini e colpisce soprattutto intorno a 45-50 anni, anche se negli ultimi anni l’incidenza nei più giovani è in continuo aumento; si parla del raddoppiamento dell’incidenza di questo tumore nella popolazione negli ultimi 10 anni. FATTORI DI RISCHIO L’esposizione eccessiva alla luce ultravioletta dei raggi del sole è uno dei fattori di rischio maggiori. Ovviamente sono comprese le esposizioni a lampade e lettini solari. Altri fattori di rischio sono ad esempio insufficienza del sistema immunitario, malattie ereditarie, etc… SINTOMI Il sintomo principale del melanoma è il cambiamento dell’aspetto di un neo o la comparsa di uno nuovo. CARATTERISTICHE DA TENERE SOTTO CONTROLLO A: ASIMMETRIA nella forma B: bordi irregolari e indistinti C: colore variabile D: dimensioni in aumento sia in larghezza sia in spessore E: evoluzione del neo, cambiamenti di aspetto PREVENZIONE Il primo fattore di prevenzione è l’esposizione moderata al sole, evitando le ustioni sin dalla tenera età. Ridurre al minimo l’uso di lampade e lettini abbronzanti e utilizzare sotto il sole creme protettive e cappelli. Inoltre è necessario controllare periodicamente l’aspetto dei propri nei sia consultando un dermatologo, sia autonomamente.    

06/06/2018 16:11:13 Scritto da: Eva Giacchè

Notizie » Politica Umbertide Cambia:''Se ci tirano per i capelli''

Riceviamo e pubblichiamo SE CI TIRANO PER I CAPELLI ……… Fanno tutto da soli, sconfessandosi a vicenda. Il PD, cioè Giampiero Giulietti, capo supremo, sostiene che Umbertide cambia è una lista civetta della destra. Locchi, costola del PD di Giampiero Giulietti, oggi “ in proprio”, ma solo dopo aver capito che non lo avrebbero ricandidato a sindaco, al contrario giura di sapere con certezza che Umbertide cambia ha già sottoscritto un patto con il PD, quello del suo ex amico Giulietti. Dove sta la verità? Semplice. Entrambi temono Umbertide cambia. Ci temono perché conoscono la verità vera: non abbiamo mai fatto accordi con nessuno. Né prima, facendo cadere responsabilmente una amministrazione Pd vittima delle diatribe interne che hanno bloccato l'istituzione. Né ora: la nostra indipendenza è al di sopra di ogni sospetto. Ci temono perché sanno che possiamo vincere. Ci temono perché sanno che Umbertide cambia farà saltare quel sistema dirigista, clientelare, prepotente del quale noi non siamo mai stati “sudditi”. Ma non si confrontano sul piano politico. Il loro terreno è la denigrazione, la bugia, l’attacco personale. Basta. Basta con questa arroganza. Basta con il controllo di regime. Basta con le raccomandazioni. Basta con i ricatti. Umbertide cambia aprirà le finestre di questa città, portando aria nuova, un nuovo stile di governo, idee e progetti utili per restituire ad Umbertide serenità, energia, libertà, “ricchezza”, prima di tutto culturale. Domenica possiamo liberare Umbertide, non perdiamo l’occasione. Umbertide cambia  

05/06/2018 21:32:55

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy