Notizie » Politica M5S Umbertide su Calzolaro:''E ora delocalizzare''

Riceviamo e pubblichiamo E ORA DELOCALIZZARE! Una nuova vittoria per i cittadini di Calzolaro grazie alla decisione della Regione di assoggettare a Valutazione di Impatto Ambientale l’ampliamento dell’impianto di trattamento di rifiuti organici. Oggi, dopo questa nuova vittoria, vorremmo complimentarci con tutti quei cittadini che si sono mobilitati combattendo per poter ottenere quello che dovrebbe essere un diritto garantito dalle istituzioni: una qualità della vita pari a quella di tutti gli altri cittadini del comune. Vorremmo anche far notare che il M5S è stata l’unica forza politica che è intervenuta, con le sue osservazioni, alla procedura amministrativa che ha portato a questo risultato. Ci sono, però, alcune cose che la Determinazione Dirigenziale con cui il progetto della Splendorini Ecopartner viene inviato a Valutazione di Impatto Ambientale mette in risalto e non possono passare inosservate. Infatti questo progetto era un progetto per “interventi di miglioramento ambientale” e non di ampliamento della produzione. Allora come è possibile che un miglioramento “determina potenziali impatti ambientali significativi e negativi” ? Appare evidente anche ai meno esperti che era stato commesso un errore quando era stato concesso l’ampliamento a 50mila tonnellate proprio come sosteneva allora il M5S. Come si può minimamente pensare di poter trattare 50mila tonnellate di rifiuti organici dentro un paese? Dopo questa decisione crediamo sia arrivato il momento che la regione torni sui suoi passi e limiti notevolmente i quantitativi trattabili a meno che la proprietà non decida di delocalizzare. In ogni caso il M5S sarà, come sempre, vicino alla gente che lotta per una miglior qualità della vita pronto per le battaglie che verranno.

02/02/2018 16:10:44

Notizie » Politica Umbertide, l'ex Sindaco Locchi su sottoposizione a VIA del progetto di ampliamento della Splendorini

Riceviamo e pubblichiamo Sottoposizione a VIA del progetto di ampliamento della Splendorini Finalmente il progetto di ampliamento della Splendorini Molini Ecopartner verrà sottoposto a VIA. Un risultato ottenuto dopo quasi tre anni di delibere di giunta e di consiglio inviate alla Regione. Già il 19 agosto 2015 con DGR n. 264 la Giunta Comunale invitava la Regione a sottoporre a VIA la domanda di ampliamento di Splendorini. Con tale delibera il Comune invitava altresì la provincia a non autorizzare alcun aumento di produzione qualora la richiesta di sottoposizione a VIA non fosse stata accolta. Successivamente con DGR n. 304 del 2 ottobre 2015 e DCC n.50 del 26 ottobre 2015 veniva nuovamente richiesto alla Regione l'avvio di una nuova procedura di VIA e alla provincia si chiedeva la sospensione di qualsiasi procedimento autorizzativo in essere. Successivamente con DGR n. 295 del 25 agosto 2017 veniva espresso parere contrario al mantenimento della autorizzazione unica di recupero rifiuti non pericolosi per il quantitativo di 50.000 tonnellate/anno ritenendo che il quantitativo massimo non potesse superare 21.000 tonnellate. Delibera confermata poi con DCC del 29 agosto con la quale si richiedeva anche l'eliminazione totale della categoria di rifiuti maleodoranti (FOU). Successivamente con PEC del 6 dicembre si richiedeva nuovamente alla Regione l' attivazione della VIA per il progetto di ampliamento. Quindi una tenacia ed una determinazione che grazie anche al parere di ARPA e dell'ulteriore atto del Commissario ha portato a questo importante risultato per tutta la comunità del Calzolaro. Ora si apre una fase nuova all'interno della quale dovranno trovare risposta le tante preoccupazioni e i tanti disagi sofferti dai cittadini della frazione. Marco Locchi

02/02/2018 14:56:58

Notizie » Società Civile Ultime giornate di orientamento all'Istituto Da Vinci di Umbertide

Riceviamo e pubblichiamo Sabato 3 e domenica 4 febbraio ultime Giornate di Scuola Aperta offerte dal Campus "Leonardo da Vinci" per chi non ha ancora effettuato l’iscrizione on-line e/o deciso quale Scuola Superiore scegliere per il prossimo anno scolastico. Dalle ore 15.30 alle ore 18.30, il Dirigente Scolastico e i docenti responsabili per l'orientamento, accoglieranno alunni e genitori per fornire informazioni ed approfondimenti sui sette indirizzi di studio che si possono frequentare all'Istituto Superiore di Umbertide, visitare la scuola e conoscere da vicino le sue strutture e strumentazioni tutte di generazione 3.0. Durante i due pomeriggi sarà possibile anche effettuare l'iscrizione on-line con la procedura semplificata riservata alle scuole; le famiglie saranno supportate da personale di segreteria che, comunque, è già disponibile in questi ultimi giorni dalle 8.00 alle 19.00 fino a martedì 06 febbraio, termine di scadenza per le iscrizioni fissato dal MIUR. Al Campus, accreditato dal 2014 dalla Cambridge University come International Cambridge School e quest’anno entrato in partenariato con il MIT di Boston, si può scegliere tra sette indirizzi di studio distribuiti su tutti i settori dell’istruzione: si può scegliere tra cinque tipi di Liceo- Liceo Scientifico e Liceo Scientifico opzione International Cambridge, Liceo delle Scienze applicate, Liceo Linguistico con opzione ESABAC, Liceo delle Scienze Umane, Liceo Economico-Sociale e Liceo Economico Sociale opzione International Cambridge-, un indirizzo tecnico con due specializzazioni - ITI "Meccanica, Meccatronica ed Energia" - e un indirizzo professionale - "Servizi Commerciali". Un'offerta formativa completa, caratterizzata da curvature ed opzioni di eccellenza e di respiro internazionale, che riesce a soddisfare i bisogni formativi dei giovani non solo di Umbertide, ma di un vasto territorio che si estende da Perugia, San Sepolcro, Città di Castello, Cortona, Pietralunga, Montone, Lisciano Niccone, Mercatale di Cortona, Trestina, Gubbio. Collegandosi al nuovo sito della scuola, all'indirizzo www.campusdavinci.gov.it, è possibile consultare materiale utile per scegliere in piena consapevolezza tra i numerosi indirizzi di studio offerti dal Campus "Leonardo da Vinci" di Umbertide: brochure, video, guide, rassegna stampa, ultime iniziative e successi degli alunni in Progetti, gare, Olimpiadi, giochi matematici. Un Istituto scolastico caratterizzato da una vivace dinamicità che tiene al centro della propria attenzione ed azione i ragazzi che ogni anno più numerosi si iscrivono ai diversi indirizzi del Campus di Umbertide.

01/02/2018 17:00:36

Attualità » Primo piano Umbertide: vicenda Splendorini, la Regione Umbria dispone la valutazione di impatto ambientale

Riceviamo e pubblichiamo Vicenda Splendorini, la Regione Umbria dispone la valutazione di impatto ambientale. Per l'Arpa il progetto può determinare impatti negativi sull'ambiente Con Determinazione dirigenziale n. 749 del 26 gennaio 2018, la Regione dell'Umbria ha stabilito che l'intervento di miglioramento ambientale per le attività di recupero di rifiuti speciali non pericolosi presentato dalla società Splendorini Molini Ecopartner di Calzolaro “può determinare impatti negativi e significativi sull'ambiente” e pertanto ha disposto che tale progetto deve essere sottoposto al procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale. La Determinazione dirigenziale ha tenuto conto del parere espresso in merito da Arpa Umbria, che aveva evidenziato l'impatto negativo sull'ambiente del progetto della Splendorini. In merito si era espresso anche il Comune di Umbertide che aveva inviato alla Regione Umbria le proprie osservazioni sul progetto lo scorso dicembre in seguito alla delibera di Giunta comunale del 1 dicembre 2017, posizione che era stata confermata anche dal Commissario prefettizio Castrese De Rosa che aveva successivamente inviato alla Regione le proprie osservazioni. La decisione della Regione Umbria è stata accolta con grande soddisfazione dal Commissario De Rosa che subito dopo il suo insediamento aveva incontrato una delegazione del Comitato Salute Ambiente Calzolaro Trestina Altotevere Sud e che, condividendo le richieste avanzate dai cittadini di Calzolaro, aveva ribadito la necessità di sottoporre il progetto a valutazione di impatto ambientale. 

01/02/2018 16:50:10

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy