Notizie » Politica ''UMBERTIDE CAMBIA PROPONE UN GOVERNO DI CAMBIAMENTO CON TUTTE LE FORZE DI OPPOSIZIONE''

Riceviamo e pubblichiamo Il ballottaggio, si sa, rappresenta i tempi supplementari delle elezioni o, forse, ancor meglio i calci di rigore finali. Volenti o nolenti bisogna tirarli per la vittoria. Perciò il ballottaggio è il più crudele dei sistemi elettorali, almeno per chi, pur partecipando, potrebbe non beneficiare della vittoria. E questo sta accadendo ad Umbertide cambia. Gli elettori ci hanno si premiato, ma non in numero sufficiente per un cambiamento vero e responsabile.  Pertanto, domenica 24 giugno ci troveremo a votare per evitare un danno piuttosto che acquisire un vantaggio. Del resto, se ben analizziamo, Umbertide cambia ed Umbertide partecipa rappresentano insieme quasi il 40% dell’elettorato, equamente ripartito. Le coalizioni di centro sinistra e centro destra, al ballottaggio, contano invece rispettivamente il 25,38% e il 19,28%. Cosa significa? Che il ballottaggio dovrebbe essere espressione significativa di un governo per il cambiamento. Dato che Umbertide cambia non ha mai avuto e non ha alcun rapporto col Pd, a differenza di quanto sostenuto in maniera volutamente bugiarda e vigliacca da molti, è evidente che la via maestra per il ballottaggio sia quella di un solo e chiaro apparentamento delle forze di opposizione. Ce la faremo ad avere un governo del cambiamento e della competenza con programmi e uomini di alto profilo?  Umbertide cambia, che è un movimento civico né di destra e né di sinistra e vuole salvaguardare la propria identità e la propria autonomia da ogni formazione politica, sta facendo la sua parte per realizzarlo, a prescindere da poltrone e assessorati, mettendosi a disposizione della città. Il resto si chiama inciucio.     Umbertide cambia  

15/06/2018 16:36:05

Attualità » Primo piano Umbertide, via libera all’intervento di efficientamento energetico della Piscina comunale

Riceviamo e pubblichiamo E’ stata approvata dal Commissario straordinario Castrese De Rosa con i poteri della Giunta la proposta, avanzata dal soggetto gestore, la Società Poliservice soc. consortile a.r.l, di una serie di interventi finalizzati all’efficientamento energetico della piscina comunale di via Morandi. Nello specifico si tratta della realizzazione di un impianto di cogenerazione a gas che consentirà di contenere le spese di energia elettrica ed energia termica e di migliorare sensibilmente il microclima all’interno dell’impianto, e  della sostituzione delle lampade ad incandescenza con lampade a led che garantiscono un risparmio sui consumi di energia elettrica, mantenendo lo stesso grado di illuminazione. Considerando che, dopo otto anni di funzionamento, i generatori che riscaldano l’impianto riportano frequentemente danni, con costi di manutenzione sempre più elevati e che l’intervento risulta oramai non più differibile al fine di non mettere a rischio l’avvio della prossima stagione invernale, l’Amministrazione Comunale ha approvato la proposta di efficientamento energetico dell’impianto e, vista la difficoltà a reperire nell’immediato le risorse necessarie, che si aggirano intorno agli 80.000 euro, i costi saranno a carico del soggetto gestore che provvederà a recuperarli tramite sconti sul canone di concessione per le prossime annualità.     

14/06/2018 11:44:06

Cultura » Mostre COSA VEDERE AL METROPOLIS DAL 14 AL 20 GIUGNO

COSA VEDERE AL METROPOLIS DAL 14 AL 20 GIUGNO Mentre fervono i preparativi per la programmazione estiva in Piazza San Francesco ad Umbertide (a breve date e programma completo dei film e degli ospiti), arrivano al Metropolis: un classico restaurato a 50 anni dall'uscita in sala (2001: ODISSEA NELLO SPAZIO) e un nuovo capitolo della saga di Jurassic Park: Jurassic World 2: Il regno distrutto.   DINOSAURI IN FUGA DALL'ISLA NUBLAR NELLA SAGA CREATA DA SPIELBERG   JURASSIC WORLD 2: IL REGNO DISTRUTTO   DI JUAN ANTONIO BAYONA DA GIOVEDÌ 14 GIUGNO AZIONE / AVVENTURA / DURATA 110 MIN / USA 2018 - UNIVERSAL PICTURES  Nuovi pericoli attendono l’ex addestratore di velociraptor Owen Grady (Chris Pratt) e la vecchia responsabile del parco Claire Dearing (Bryce Dallas Howard), minacciati dalle sconsiderate azioni del dottor Wu (B.D. Wong), ancora in possesso degli embrioni rimasti. I due eroi potranno contare sullo sguardo lucido e lungimirante del professor Ian Macolm (Jeff Goldblum), specialista della teoria del caos e sopravvissuto agli attacchi di oltre vent’anni prima. Sua la frase del poster: “la vita vince sempre”. Giovedì 14 ore 21:15 Venerdì 15 ore 21:15 Sabato 16 ore 18:15 - 21:15 Domenica 17 ore 18:15 - 21:15 Lunedì 18 ore 21:15 UN CAPOLAVORO CHE COMPIE 50 ANNI   2001: ODISSEA NELLO SPAZIO   DI STANLEY KUBRICK SOLO IL 19 E 20 GIUGNO CULT MOVIE / DURATA 141 MIN / USA / GRAN BRETAGNA,1968 - WARNER BROS 2001: Odissea nello spazio festeggia quest’anno il suo 50esimo anniversario. Era infatti il lontano 12 dicembre 1968 quando il pilastro della filmografia di Kubrick usciva nelle sale italiane cambiando per sempre il corso della storia del cinema internazionale. Ancora oggi questo grande lavoro è considerato un cult senza tempo, peraltro oggetto di studi approfonditi e materia d’esame per chi sceglie il cinema come strada universitaria. Martedì 19 ore 21:15 Mercoledì 20 ore 21:15  

14/06/2018 08:54:10

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy