Notizie » Politica Umbertide. Verifica nella maggioranza

Riceviamo e pubblichiamo. Si è concluso con la sottoscrizione di un documento a firma dei partiti della coalizione, l'incontro che si è svolto nei giorni scorsi tra le delegazioni del Partito Democratico, dei Socialisti e di Rifondazione Comunista per fare una valutazione sullo stato di attuazione del programma politico-istituzionale presentato ad inizio legislatura e che ha rappresentato l'itinerario politico e progettuale con il quale il Centro sinistra aveva chiesto ed ottenuto il consenso dei cittadini per dare un governo alla nostra città. I partiti della coalizione hanno riconosciuto il buon lavoro svolto dall'Amministrazione Comunale, pur nelle difficoltà in cui sono costretti ad operare gli Enti Locali per la mancanza di risorse finanziarie, e si sono dichiarati disponibili a proseguire questa esperienza fino al termine della legislatura al fine di portare a compimento gli impegni presi. E’ evidente che, approssimandosi la fine del mandato elettorale, i singoli partiti della coalizione assumeranno iniziative per evidenziare e rendere percettibile la propria identità politica. In questa ultima fase di legislatura troveranno momento di confronto e partecipazione con i cittadini alcuni temi quali: infrastrutture con particolare riferimento alla EX-FCU e alla E45; bandi regionali per finanziare interventi su imprese commerciali e piccole e medie imprese; avvio dei percorsi partecipativi per il nuovo regolamento di igiene e salute pubblica e per le problematiche relative al centro storico e altre zone della città nell’ambito delle nuove linee di progettazione QSV (Quadro Strategico di Valorizzazione). PD;PSI;PRC

15/01/2014 15:49:02

Attualità » Primo piano Pdci di Umbertide: sindaco unitario per la sinistra

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Pdci di Umbertide "Se ci saranno anche ad Umbertide le primarie di coalizione, noi Comunisti parteciperemo con una candidatura nostra e, se possibile, unitaria per tutta la sinistra. Tutto questo purché si verifichino due presupposti: la condivisione di un programma di legislatura da concordare precedentemente alle primarie con tutta la coalizione e l'impegno di tutte le forze politiche a fare in modo che questa consultazione possa rappresentare un momento di vera partecipazione democratica e non una semplice resa dei conti in casa del PD. Diciamo sin da ora che in questo caso noi non avremmo nessun interesse a partecipare all'ennesimo scontro muscolare in casa democratica, che non avrebbe niente a che fare con i problemi concreti degli umbertidesi. Al contrario, noi siamo interessati alla possibilità di un confronto su proposte politiche e programmatiche credibili, sulle quale chiedere il consenso dei cittadini tramite le primarie. Siamo infatti convinti che ci siano le condizioni giuste, dopo tanti anni, per la candidatura di un comunista alla guida della città di Umbertide ed ovviamente cercheremo una figura in grado di dare rappresentanza politica non soltanto ai comunisti ma a tutta la Sinistra umbertidese. Cogliamo quindi l'occasione per invitare i compagni di Sinistra Ecologia e Libertà, di Rifondazione Comunista a lavorare da subito per trovare forme e modi idonei a presentarci il più uniti possibile alle prossime consultazioni elettorali ed a superare le divisioni politiche e programmatiche che hanno confinato la sinistra italiana, a livello nazionale, in un angolino dal quale occorre uscire il prima possibile. Tutto questo lo dobbiamo ai cittadini, ai giovani che si aspettano da noi poche chiacchiere e fatti concreti in questa fase di grave crisi economica, che continua a picchiare soprattutto sulle fasce sociali più deboli".   Segreteria PdCI Umbertide

14/01/2014 16:04:21

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy