Notizie » Politica Umbertide Cambia: partecipazione anche online

Claudio Faloci, candidato sindaco per Umbertide Cambia, oltre alle occasioni che dedica ad incontri diretti con i cittadini, mette a disposizione uno spazio per tutti coloro che intendono porre domande. Lo fa attraverso il sito della lista www.umbertidecambia.com, dove è stato appunto previsto un apposito spazio: il candidato sindaco risponde. “L’ascolto, il confronto, la partecipazione sono alcuni dei concetti che caratterizzano la nostra proposta.  In particolare la partecipazione sviluppata attraverso la rete informatica è uno degli interventi previsti nel nostro programma, che anticipiamo con questa iniziativa”. Democrazia partecipata: che cosa significa? “L’elezione diretta dei sindaci (e dei governatori delle Regioni) ha garantito maggiore stabilità nel governo delle istituzioni, ma non ha migliorato la qualità della politica, dando origine a personalismi e leaderismi. Per noi partecipazione significa valorizzazione delle assemblee elettive (Consiglio Comunale, Consigli di Quartiere, Consulta degli Stranieri) solitamente poco considerate, significa quindi trasparenza e semplificazione nella attività della pubblica amministrazione, significa individuare modalità reali di ascolto e di confronto con i cittadini e con le diverse categorie economiche e sociali, che non si limitino, come purtroppo spesso accade, a passaggi formali o peggio ancora non si riducano a vere e proprie prese in giro”. Quali sono le vostre proposte? “Ad esempio, riteniamo opportuno riconoscere alla minoranza la funzione di presidenza del Consiglio Comunale, ampliare i poteri decisionali e le dotazioni economiche dei Consigli di Quartiere,  concepiti anche come rete di sicurezza, quindi prevedendo forme di interazione con servizi e centri territoriali anti violenza, istituire il referendum deliberativo a livello comunale, prevedere l’utilizzo di audizioni in seno ai lavori delle commissioni consiliari e consentire la partecipazione attiva dei soggetti aventi interesse legittimo, ampliare il riconoscimento dei diritti di cittadinanza, potenziando l’ufficio del difensore civico nonché promuovendo lo sportello per i diritti dei consumatori ed il tribunale per i diritti del malato”.

28/04/2014 10:24:58

Attualità » Primo piano Pietralunga e Lisciano Niccone: tutte le liste e i candidati

Anche nei comuni di Pietralunga e Lisciano Niccone i cittadini sono chiamati alle urne per decidere chi governerà il Comune. A Pietralunga sono tre i candidati sindaco: il sindaco uscente Mirco Ceci (appoggiato dalla lista Centrosinistra per Pietralunga), Donatello Pauselli (appoggiato dalla lista Donatello Pauselli per Pietralunga), Enrico Pauselli (appoggiato dalla lista Uniti si vince Pietralunga viva). Gara a tre anche Lisciano Niccone fra Maria Rita Galimberti (Lisciano viva), Gianluca Moscioni (Unità democratica e riformista) e Giovanni Zampi (Insieme per Lisciano) Candidati al Consiglio comunale di Pietralunga Candidato sindaco Mirco Ceci Centrosinistra per Pietralunga: Eleonora Benni, Bruno Bani, Elena Bellucci, Anna Dominici, Giorgia Giombetti, Marta Girelli, Lara Milli, Lucia Ottaviani, Riccardo Tassi Candidato sindaco Donatello Pauselli Donatello Pauselli per Pietralunga: Alessia Bonucci, Gianmarco Lupini, Elena Signorelli, Mirko Roberti, Enrico Picchi, Monica Cioni, Maurizio Martinelli, Dante Viglione Candidato sindaco Enrico Pauselli Uniti si vince Pietralunga viva: Giulia Bagiacchi, Claudio Clementi, Luca Collesi, Fabiola Fiorucci, Stefano Fiorucci, Mirco Gragnola, Donatello Meniconi, Erica Pascolini Candidati al Consiglio comunale di Lisciano Niccone Candidato sindaco Maria Rita Galimberti Lisciano Viva: Fabiola Chiodi, Gianni Mencaroni, Maurizio Arreni, Massimo Alunni, Bruno Barnini, Alessandro Crinò, Gianluca Marini, Paolo Veneziani, Achille Sammaciccia Candidato sindaco Gianluca Moscioni Unità democratica riformista: Luca Turcheria, Concetta Ambra, Benedetta Raspati, Maurizio Marchesi, Maurizio Caprini, Chiara Orsini, Mauro Petturiti, Francesca Carnevali, Matteo Baffi, Enrico Nicconi Candidato sindaco Giovanni Zampi Insieme per Lisciano: Simone Picchi, Adriana Errighi, Silvia Buffetti, Manuel Buffetti, Sofia Secci, Fiorello Palandruzzi, Silvia Sbaraglia, Stefano Biadetti, Luciano Sbaraglia

27/04/2014 14:19:03

Notizie » Politica M5S Umbertide lancia l'idea delle obbligazioni municipali

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Umbertide. "Questa nostra economia basata sul consumismo non funziona più e non si può pensare ad una crescita illimitata all’interno di un sistema le cui risorse sono limitate, bisogna cambiare la nostra prospettiva. Indirizzarsi verso un piano a lungo termine che crei investimenti e che dia lavoro, intraprendere quel percorso di transizione che ci porterà ad essere di nuovo cittadini e a partecipare direttamente alla vita della nostra comunità. Dobbiamo puntare a raggiungere una sostenibilità ambientale, economica e sociale nei prossimi anni. Da questi presupposti nasce il progetto di “Umbertide in Transizione”. L’iniziativa delle “città di Transizione” si prefigge il compito di condurre la nostra società verso un nuovo sistema economico, da un’economia delle risorse ad un nuovo modello sostenibile. Tale transizione può avvenire solo se parte dal basso attraverso la mobilitazione e partecipazione dei cittadini che sviluppando un piano comune di cambiamento si impegnano per realizzarlo. Compito dell’amministrazione locale sarà quello di sostenere e facilitare l’iniziativa di Transizione; concentriamoci sulla realizzazione di progetti mirati iniziando ad attuare una politica a lungo termine, fissiamo degli obiettivi che potranno di volta in volta essere migliorati ed arricchiti, puntiamo a raggiungere la nostra Transizione entro il 2030. Creiamo un’economia locale per portare più posti di lavoro ed essere più resiliente alla crisi, un’economia che investa in energie rinnovabili (progetto “Il sole a costo zero” che prevede l'installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti degli edifici dimezzando la bolletta dei cittadini e guadagnando sull’elettricità venduta ai gestori), in agricoltura biologica e a Km zero (investire in nuove pratiche agricole più rispettose per l?ambiente, individuando dei terreni comunali vocati all’agricoltura da destinare ad un progetto di lavoro giovanile, incentivare dunque un ritorno a questa attività attraverso, per esempio, l?emissione di microcrediti),in bio-edilizia, nella riduzione dei rifiuti e nel loro riciclo e riuso. Come sarà possibile finanziare tutto questo? Attraverso il BACU (buono d’acquisto del Comune di Umbertide), attraverso obbligazioni municipali, creando un team dedicato ai bandi regionali, nazionali ed europei e rendendo la macchina amministrativa più efficiente e trasparente. I cittadini diventino promotori di un’economia sostenibile, favoriscano il risparmio piuttosto che il consumo, la stabilità anziché la crescita; bisogna riorganizzare tutti gli aspetti della vita servendosi di progetti concreti e di una solida rete sociale tra gli abitanti stessi: questa è la vera democrazia partecipativa. “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, noi ci stiamo preparando." 

27/04/2014 11:39:29

Notizie » SLIDER Umbertide: tutte le liste

Comincia la corsa. Nella giornata di oggi è scaduto il termine per presentare le liste e le candidature per le elezioni amministrative del prossimo 25 maggio quando saranno scelti il nuovo Sindaco e il nuovo Consiglio comunale di Umbertide. Quattro i contendenti alla carica di primo cittadino: Claudio Faloci (sostenuto dalla lista civica Umbertide Cambia); Marco Locchi (sostenuto da Partito Democratico, Sinistra per Umbertide e Umbertide volta pagina- Socialisti, Cattolici per rinnovare e Riformisti); Giovanna Monni (sostenuta dalla lista Il Popolo del Centrodestra per Umbertide viva); Valentina Pigliapoco (sostenuta dal Movimento 5 Stelle). Di seguito i nomi dei 93 candidati al Consiglio comunale, che da quest'anno passa da 20 a 16 seggi. Candidato sindaco Claudio Faloci Umbertide Cambia: Agea Raffaello, Alunni Tullini Roberto, Bartolini Alessia, Casi Lorenza, Ceccagnoli Spartaco, Cerbarano Michela, Conti Stefano, Gianandrea Maurizio, Goracci Lara, Gustinelli Giorgio, Mastriforti Giuliano, Minelli Riccardo, Minossi Arianna, Orazi Luigino, Pintus Patricia, Tardocchi Alessio Candidato sindaco Marco Locchi Partito Democratico: Agea Elisabetta, Finocchi Sara, Fiorucci Ilaria, Fiorucci Milena, Leonardi Paolo, Massai Mirco, Minelli Luca,  Montanucci Cinzia, Natale Giovanni, Orsini Nicola, Palazzoli Gianluca, Ranuncoli Lucia, Sonaglia Terzilio, Tosti Pier Giacomo, Valdambrini Giovanni, Violini Raffaella Sinistra per Umbertide: Bottaccioli Spartaco, Ceccarelli Andrea, Cangemi Michele, Cesarini Matteo, Cioci Marco, Ciucci Alunni Massimo, Galmacci Oliviero, Greco Maria Chiara, Locchi Renato, Meloni Laura, Piobbichi Elisabetta, Sonaglia Bruna, Fiorucci Fabrizio, Puddu Giada, Chrirov Kiril, Vozhdayeva Natalia Umbertide volta pagina- Socialisti, Cattolici per rinnovare e Riformisti: Radicchi Federico, Ferrazzano Maria Chiara, Bottaccioli Daria, Carputo Vincenzo, De Angelis Marina, Giannelli Rinaldo, Leonardi in Cerrini Serenella, Mariotti Paolo, Medici Sara, Pecorini Renato, Pompei Matteo, Radicchi Michele Paolo, Rometta Fabio, Miguelina Rosario, Sarti Samuele, Ventanni Sonia Candidato sindaco Giovanna Monni Il Popolo del Centrodestra per Umbertide viva: Molinari Antonio, Galmacci Vittorio, Minossi Matteo, Giornelli Andreina detta Paola, Sotgia Paolo, Zoppi Chantal, Sarti Martina Giovanna, Pucci Alberto, Currò Giovanna, Mariotti Carlo, Sivo Giovanna, Bono Filippo, Minciotti Rita, Paolieri Benedetta, Spatoloni Ettore, Casagrande Vasco Candidato sindaco Valentina Pigliapoco Movimento 5 Stelle: Venti Michele, Sollevanti Mauro, Palazzini Michele, Orticagli Silvia, Pirchi Donato, Alunni Alice, Rossi Marco, Orticagli Claudia, Biagini Luigi, Guardabassi Francesco, Belia Diego, Santinelli Beatrice, Orticagli Carla

26/04/2014 15:47:23

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy