Attualità » Primo piano Elezioni regionali: i risultati ad Umbertide

Donatella Tesei è la nuova governatrice dell'Umbria. Un risultato che cambia radicalmente la tradizione politica di una regione considerata storica roccaforte della sinistra, fin dalle prime elezioni regionali del 1970.  La candidata del centro destra (appoggiata dalla coalizione Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Umbria Civica e Tesei Presidente) ha raggiunto il 57,55% di voti, lasciando indietro di 20 punti, il candidato della colazione di sinistra (Pd, Movimento 5 Stelle, Europa Verde Umbria, Bianconi per l'umbria, Sinistra Civica Verde) Vincenzo Bianconi che si è fermato al 37,5% dei voti. Primo partito con un netto 37% è la Lega che scavalca il Pd (22,3%), mentre Fratelli d'Italia fa registrare un vero exploit di Fratelli d'Italia (10,4%) che doppia Forza Italia (5,5%) e supera il M5S che scende al 7,4%. Per quanto riguarda le altre liste si registra ancora: il 4% della lista Bianconi per l’Umbria, il 3,9% di Tesei presidente, il 2,1% di Umbria civica (che sostiene Tesei), l’1,6% di Sinistra civica verde e l’1,4% di Europa Verde. Nessun’altra lista ha superato il 2% dei voti. In forte aumento l'affluenza che è passata dal 55,46% del 2015 al 64,4% di ieri.  Anche ad Umbertide sono stati in moltissimi gli elettori che si sono recati alle urne: 8.432 (68,38%) votanti, con un totale di 56 schede bianche e 178 schede nulle.  Donatella Tesei è stata la più votata dagli umbertidesi, con un totale di 4.289 voti (52,32%) mentre Vincenzo Bianconi ha raggiunto i 3.502 voti (42,72%). Nell'immagine tutti i risultati delle 19 sezioni umbertidesi.

28/10/2019 09:13:26 Scritto da: Eva Giacchè

Sabato 26 ottobre tappa umbertidese per la quinta edizione del ”Viaggialibro-Festival del libro di viaggio”

“Dall’altra parte” è il tema sul quale si confronteranno gli ospiti della V edizione del “Viaggialibro – Festival del libro di viaggio”, evento diffuso promosso dall’Associazione culturale Officina delle Scritture e dei Linguaggi di Perugia e da ali&no editrice, che tra ottobre e novembre toccherà quattro Comuni dell'Umbria proponendo incontri gratuiti con sei scrittori nazionali in dialogo con giornalisti e operatori culturali del nostro territorio. Il “Viaggialibro – Festival del libro di viaggio” è un evento che, fin dalla sua prima edizione, ha tra i suoi obiettivi prioritari quello di lasciare una traccia concreta del passaggio dei suoi ospiti attraverso il dono di testi (racconti, articoli, autoritratti etc.) ispirati al territorio, composti durante il festival e poi raccolti in un libro. Nell'edizione 2019 la manifestazione diviene un festival diffuso, ovvero non legato a un’unica città ma a un’identità territoriale da valorizzare, in particolare con il coinvolgimento attivo delle scuole attraverso incontri (matinèe) a loro destinati. La manifestazione toccherà Umbertide sabato 26 ottobre con un doppio appuntamento con gli scrittori Giovanni Dozzini, autore di “E Babucar guidava la fila” (vincitore del Premio dell’Unione Europea per la Letteratura) e Antonio Gonnella, autore di “Passaggio a Sud. Diario di viaggio lungo l’Appennino”: il matinée per gli studenti del Campus L. Da Vinci alle 11,00 presso il Centro Socio-Culturale San Francesco e il pomeridiano alle 17,30 presso il Museo Rometti dove i due scrittori dialogheranno con Giannermete Romani sul tema dei loro libri e del viaggio. A seguire proiezione del docufilm tratto dal libro “Passaggio a Sud” per la regia di Francesca Consales con ingresso gratuito.    

21/10/2019 17:44:32 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy