Cultura Alla biblioteca comunale di Umbertide incontro con la scrittrice Valeria Di Felice

Sabato 16 maggio alle ore 18 presso la biblioteca comunale di Umbertide, nell’ambito della nuova programmazione di appuntamenti per promuovere la lettura e i libri, si terrà un incontro con Valeria Di Felice, scrittrice ed editrice. “L’Antiriva” è il suggestivo titolo scelto per l’evento (titolo ripreso dal recente libro di poesie della Di Felice); poesia, letteratura, attività editoriale, ricchezza letteraria di altri paesi saranno i temi dell’incontro. L’appuntamento è stato promosso dagli Amici della Biblioteca di Umbertide, dall’Assessorato alla cultura del Comune di Umbertide e dall’associazione ANOLF – Associazione nazionale oltre le frontiere – UMBRIA. Valeria Di Felice nel 2010 fonda la Di Felice Edizioni con sede a Martinsicuro (Teramo), casa editrice che vince il Premio Impresa Rosa d’Abruzzo nel 2012, il Premio dell’Editoria Abruzzese “Città di Roccamorice” e il Premio all’Alto Merito Sociale dell’AICS e del Consolato di El Salvador nel 2013. Nell’ambito dell’attività editoriale collabora anche con altre case editrici come prefatrice. È ideatrice del Martinbook Festival, di cui ha curato le prime quattro edizioni, e del Premio Letterario Internazionale “Città di Martinsicuro”. Nel 2011 è stata Presidente dell’Associazione Culturale Martinbook. Nel 2012 è stata nominata Presidente Regionale della Universum Abruzzo e Membro del Consiglio Federale della Universum Switzerland. Dal 2012 è membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Editori Abruzzesi. Ha pubblicato il saggio Uomini tra realtà e immaterialità (2007), l’audiolibro Nudi abissi (2011) e la silloge L’antiriva (2014). Le sue poesie sono state tradotte in arabo a cura del prof. Reddad Cherrati e pubblicate in Marocco e nel Kuwait.

06/05/2015 17:42:47

Attualità » Primo piano Aimet: il 7 maggio premiazione del concorso Save Energy

Si terrà giovedì 7 maggio 2015 alle ore 10.30 presso il Centro socio-culturale San Francesco di Umbertide la cerimonia di premiazione di “Save Energy 2015”, il concorso promosso da AIMET – Azienda Intercomunale Metano Energie del Territorio s.r.l. - , con il patrocinio dei Comuni di Umbertide, San Giustino, Montone e Corciano, finalizzato a sensibilizzare le nuove generazioni ad un utilizzo più consapevole delle risorse energetiche e a promuovere una nuova cultura dell’energia in grado di consolidare nei giovani di oggi i modelli sostenibili degli adulti di domani. Sono ben 11 gli istituti scolastici provenienti dall’intero comprensorio dell’Altotevere, da San Giustino ad Umbertide passando per Montone, Città di Castello, Trestina e Pierantonio, che hanno aderito all’iniziativa, giunta alla seconda edizione, per un totale di oltre 400 studenti coinvolti, bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni che hanno dato libero sfogo alla loro fantasia e creatività e, attraverso disegni, ipertesti, video, fumetti e fotografie, hanno espresso il loro concetto di sostenibilità energetica ed ambientale. “Anche quest’anno abbiamo centrato l’obbiettivo che ci eravamo prefissati, quello di stimolare i ragazzi a riflettere sul tema sempre più attuale della sostenibilità ambientale – ha affermato il presidente di AIMET dott. Matteo Baldelli – Le scuole hanno risposto con entusiasmo al nostro invito, intraprendendo un percorso educativo e formativo volto a fare dei giovani studenti di oggi dei cittadini adulti consapevoli della necessità di un uso sostenibile delle risorse energetiche”. “La positiva partecipazione alla prima edizione del concorso ci ha spinto a riproporlo anche quest’anno, mettendo a disposizione delle scuole del territorio buoni per l’acquisto di materiale didattico per un valore complessivo pari a 4.000 euro – ha aggiunto l’amministratore delegato di AIMET ing. Patrizio Nonnato – Quest’anno il concorso ha riscosso un successo ancora maggiore rispetto alla prima edizione e ha visto raddoppiare il numero delle scuole partecipanti; questo ci permetterà di contribuire in maniera ancora più incisiva a sensibilizzare le nuove generazioni ad un uso razionale dell’energia”. Alla cerimonia di premiazione parteciperanno il presidente di AIMET Matteo Baldelli, l’amministratore delegato di AIMET Patrizio Nonnato, i sindaci e gli assessori dei Comuni di Umbertide, San Giustino, Città di Castello, Corciano e Montone e l’on. Giampiero Giulietti.

05/05/2015 12:01:31

Notizie » SLIDER Biennart: premiati i vincitori

Si è conclusa con la cerimonia di premiazione al Centro socio culturale San Francesco, “Biennart”, la prima biennale di arte contemporanea che ha coinvolto i comuni di Umbertide, Pietralunga, Montone e la cittadina siciliana di Modica. In una sala gremita sono stati consegnati i premi ai vincitori della prima edizione della biennale che ha visto la partecipazione complessivamente di 160 artisti, in rappresentanza di 20 Paesi, che hanno esposto le proprie opere alla Rocca di Umbertide, al Centro Museale San Francesco di Montone e al  Centro Espositivo Sant’Agostino di Pietralunga. Presenti gli ideatori dell'iniziativa, Emanuele Ventanni e Roberto Guccione, i membri della giuria presieduta da Andrea Baffoni, l'artista di fama internazionale Luca Alinari, il segretario generale dell'associazione Artisti slovacchi Maria Orvatova e i sindaci dei Comuni di Umbertide e Montone. La giuria ha deciso di assegnare all'unanimità il primo premio a Maurizio Avi, seguito al secondo posto da Marco Amore e al terzo da Daniele Miglietta. Oltre al premio, i primi due classificati avranno anche l'opportunità di esporre le proprie opere per due settimane a Bratislava. Sono stati poi assegnati 34 premi per il quarto posto ex aequo, premi speciali e premi per i giovani. L'artista Cinzia Carasi si è invece aggiudicata il premio “Marcella Monini”, riconoscimento che le studentesse degli indirizzi liceali linguistico e scienze umane dell'Istituto “Leonardo Da Vinci” hanno voluto assegnare all'opera che più di altre le ha emozionate, in ricordo della mamma umbertidese che perse la vita in mare per salvare i suoi figli.

04/05/2015 15:00:46

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy