Notizie » SLIDER Umbertide: cittadini donano 2500 euro al Comune per aiutare anziani bisognosi

Solitamente quando qualcuno bussa alla porta dell'Ufficio dei servizi sociali del Comune è per chiedere aiuto, ma questa volta ad Umbertide la solidarietà ha viaggiato in direzione opposta, dando vita ad un bel gesto di aiuto verso il prossimo che ha reso orgogliosa l'intera comunità. Protagonisti sono stati alcuni cittadini umbertidesi che hanno voluto donare la bella somma di 2.500 euro ai Servizi sociali del Comune di Umbertide al fine di aiutare i più bisognosi. Nello specifico i benefattori hanno espresso la volontà di contribuire a sostenere, con quella donazione, gli anziani che si trovano in situazioni di disagio. Un bel gesto che dimostra come la solidarietà e la coesione sociale siano ancora oggi, nonostante le difficoltà dettate dalla crisi economica, i valori su cui si basa la comunità umbertidese che sa rispondere ai bisogni e alle esigenze dei più deboli. D'altronde ad Umbertide il volontariato ha radici fortissime, come dimostra il gran numero di associazioni presenti e attive sul territorio, ma è la prima volta che dei cittadini decidono di fare una donazione al Comune, contribuendo così a sostenere l'attività dei Servizi sociali. Di fronte a questo bel gesto di solidarietà che rende orgogliosa tutta la comunità umbertidese, l'Amministrazione comunale ringrazia di cuore gli autori della donazione, assicurando che la somma donata verrà utilizzata per sostenere gli anziani più in difficoltà, sulla base delle segnalazioni dell'Ufficio dei Servizi sociali. Inoltre, l'Amministrazione Comunale ricorda che è a disposizione un conto corrente bancario sul quale effettuare donazioni per aiutare le famiglie che versano in condizioni di disagio. Per fare una donazione basta fare un versamento sul conto corrente bancario intestato al Comune di Umbertide presso Unicredit spa IBAN IT82 W02008 38743 000401401254, o tramite bollettino di conto corrente postale sul conto n. 12295069 intestato al Comune di Umbertide, indicando come causale “Contributi per presa in carico famiglie in disagio sociale”. I contributi raccolti saranno utilizzati per aiutare le famiglie bisognose attraverso i Servizi sociali, settore sul quale l’Amministrazione Comunale ha riservato sempre un’attenzione particolare, senza ricorrere a tagli e mantenendo gli oltre 35 servizi offerti in maniera continuativa sul territorio. Infine è possibile per i contribuenti devolvere il proprio 5 per mille della dichiarazione dei redditi al Comune di Umbertide da destinare al  settore del sociale. 

12/05/2015 14:38:49

Attualità » Primo piano 2014 in positivo per il Rifugio di Argo

Il rifugio di Argo – sezione Enpa di Umbertide ha aperto le porte alla città e, ad un anno e mezzo dall'apertura, ha tracciato il positivo bilancio dell'attività svolta da Cristiana e Dina, le volontarie a cui è stata affidata la gestione della struttura e che con passione e dedizione si prendono cura ogni giorno di cani e gatti e fanno in modo che possano trovare quanto prima una casa. Nel 2013 il Comune di Umbertide e la sezione Enpa di Umbertide stipularono un contratto di locazione dell'immobile situato in località San Giuliano, finalizzato alla realizzazione di un rifugio di transito per animali abbandonati, che, sin dall'inizio, è stato affidato alle cure delle due volontarie, Cristiana e Dina. Grazie quindi al Comune di Umbertide, che ha contribuito alla sistemazione della struttura, e all'impegno quotidiano di tanti volontari e di alcune associazioni, tra cui Books for Dogs e Aispa, è stato possibile realizzare un luogo in cui vengono accolti cani e gatti randagi in attesa di essere adottati da una famiglia che si prenda cura di loro. Ieri il rifugio ha aperto le porte alla città, dando vita ad una vera e propria giornata di festa, alla quale ha preso parte anche il sindaco di Umbertide, che è stata anche l'occasione per fare il punto sull'attività svolta dai volontari: nello specifico nel corso del 2014 sono state effettuate ben 79 adozioni, a dimostrazione di come la finalità principale del rifugio di Argo sia quella di combattere il randagismo e di favorire l'adozione degli amici a quattro zampe. In tutto nella struttura possono soggiornare fino a 20 cani che dispongono di box al coperto e area di sgambamento, ma spesso, grazie all'azione di intermediazione di Cristiana e Dina, i cani vengono adottati senza trascorrere nemmeno un giorno al rifugio. Le spese sono sostenute esclusivamente attraverso il volontariato e il ricavato delle tante iniziative organizzate nel corso dell'anno, dalla raccolta cibo presso i supermercati della città alla pesca di beneficenza in occasione delle fiere di settembre. Le prossime iniziative si terranno il 30 e 31 maggio con la partecipazione del Rifugio di Argo al Pet Show di Bastia Umbria e martedì 2 giugno, in occasione della mostra cinofila in piazza Matteotti; in ambedue le occasioni i volontari saranno presenti con uno stand per vendere gadget e raccogliere fondi. Per informazioni e contatti è possibile visitare la pagina Facebook del Rifugio di Argo o inviare una mail all'indirizzo rifugiodiargo@yahoo.it. 

11/05/2015 19:39:26

Notizie » SLIDER Expo 2015: il Comune di Umbertide aderisce alla Carta di Milano

Il Comune di Umbertide ha risposto all'appello lanciato dall'Anci e, con apposita delibera di Giunta, ha aderito alla Carta di Milano, il documento proposto da Expo Milano 2015 per riaffermare e sostenere il diritto universale al cibo. Oggi circa 800 milioni di persone soffrono di fame cronica e più di due miliardi di persone sono malnutrite. Eppure ogni anno 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate, mentre le risorse della terra, le foreste e i mari sono sfruttati in modo insostenibile. Una delle maggiori sfide dell’umanità è infatti quella di nutrire, attraverso processi inclusivi e partecipativi, una popolazione in costante crescita, senza danneggiare l’ambiente e di affermare con forza che il diritto al cibo sano, sufficiente e nutriente è un diritto umano fondamentale. E' per raggiungere questo obbiettivo che nell'ambito di Expo Milano 2015 e del suo slogan “Nutrire il pianeta, energia per la vita” che è nata la Carta di Milano, che, attraverso il diritto al cibo, riafferma anche il diritto alla nutrizione, alla salute, alla cultura, al dialogo, all’innovazione, alla sostenibilità e all’identità. Principi che Anci ha invitato ad adottare come strumento di azione,  educazione ed iniziativa, proponendo ai Comuni e ai cittadini tutti l'adesione alla Carta di Milano, appello al quale il Comune di Umbertide ha immediatamente risposto, sottoscrivendo il documento e facendone propri i principi, finalizzati a consegnare alle generazioni future un mondo in cui nessun uomo e nessuna donna sia senza cibo e ad assicurare ad ogni persona un cibo sano, pulito e giusto.

11/05/2015 19:32:45

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy