Notizie » Società Civile Ferromodellismo: il capolavoro di Gabriele Lisetti

Chiunque si sia recato in piazza del mercato nel pomeriggio di domenica 17 maggio, durante l’affascinante mostra- esibizione organizzata da Gruppo Ferromodellistico Altotiberino, avrà di certo notato il lavoro del giovane umbertidese classe 1994 Gabriele Lisetti. Dopo quasi due anni di lavoro, Gabriele ha messo in mostra la sua creatura: il modellino  in scala 1.11.3 di un locomotore da manovra leggero 214 serie 4000. “Fin da piccolo- racconta Gabriele- ho sempre avuto la passione per i treni, passione che è stata tramandata da mio padre. Avendo il casa tre generazioni di ferrovieri, non poteva mancare l’amore per i mezzi su rotaia. Avendo sempre avuto fra le mani modellini di treni in scala ridotta, mi è venuto in mente di realizzarne uno in scala più grande. Visitando il circuito di Milano, parlando coi ragazzi che lo animano, ho ricevuto preziosi consigli su come realizzare il mio modello. Ho chiesto disegni da modellisti che già avevano realizzato modelli del genere; li ho visionati e ridisegnati daccapo. Il mio lavoro dal punto di vista “meccanico”è stato tagliare le lamiere e tornire assi e respingenti con l’aiuto dell’amico Marco. Poi ho cominciato a saldare le lamiere, il telaio e la carrozzeria. Il problema più grande è stato trovare un moto adatto al treno, ma andando in giro per sfasciacarrozze, ho trovato il motore di una bicicletta elettrica. La prima corsa di prova del modellino è stata fatta ad Arezzo- Pescaiola, ma purtroppo non diede buoni segnali. Ma perfezionando il modello, sono riuscito a migliorare le sue prestazioni. Quest’oggi sono arrivato a modello finito e perfettamente funzionante, pronto per tante dimostrazioni in giro per l’Italia!” Foto Antonio Chiocci           

18/05/2015 14:14:50

Attualità » Primo piano Umbertide: presentati i servizi rivolti a bambini e ragazzi per il periodo estivo

Sono stati presentati ieri mattina presso la Residenza comunale, alla presenza del Sindaco di Umbertide, i servizi promossi dal Comune di Umbertide e gestiti dalla Cooperativa Asad rivolti a bambini e ragazzi per il periodo estivo. Ad illustrarli in dettaglio, Monica Nanni, Silvio Bartolini e Valentina Tosti della Cooperativa sociale Asad, la dottoressa Camilla Palazzoli, assistente sociale e responsabile tecnico del Comune per questo genere di servizi comunali e Luca Pazzi, presidente di Galassia Down che coordina i lavori estivi. Come ogni anno il Comune intende rispondere alle esigenze delle famiglie che hanno difficoltà nella gestione dei propri figli una volta terminata la scuola, proponendo un vasto ventaglio di servizi pensati per ogni fascia di età, dai bambini di 3 anni fino ai ragazzi di 20 anni. Dal 23 maggio sono aperte le iscrizioni ai Centri estivi comunali “Lucignolo”, che prevedono giochi, laboratori manuali e creativi, uscite, aiuto compiti ed attività sportive per bambini dai 3 ai 6 anni (dal 1° al 31 luglio presso i locali di You.spa, dalle ore 7.30 alle ore 18) e per bambini dai 7 agli 11 anni (dal 29 giugno al 31 luglio presso i locali della scuola media ex Pascoli, dalle ore 7.30 alle ore 18). I posti disponibili sono 50 per ogni fascia oraria ed è possibile iscriversi recandosi al Centro Lucignolo presso la scuola media ex Pascoli nei giorni del 23 maggio (dalle 9 alle 13), 25 maggio (dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 18), 26 maggio (dalle 9 alle 12,30) e dal 27 maggio in poi (dalle 16 alle 18) fino ad esaurimento posti. Per gli studenti dai 16 ai 20 anni il Comune di Umbertide, in collaborazione con le Cooperative Asad,  Galassia Down e Cassiopea, ripropone invece i lavori estivi, offrendo ai giovani la possibilità di avvicinarsi al mondo del lavoro in maniera protetta per un periodo di circa tre settimane con un rimborso spese di 150 euro. I ragazzi saranno impegnati a pulire il parco Ranieri e i centri estivi comunali e ad occuparsi della manutenzione delle aree verdi e alla ripulitura delle pareti dai graffiti. I posti disponibili sono 23 e i giovani interessati potranno presentare domanda presso l’Ufficio Informagiovani da mercoledì 20 maggio alle ore  12,30 di venerdì 29 maggio.  Sempre per i ragazzi dai 12 anni in su sono poi previste le attività di “Estate Gulp” con settimane a tema, uscite, animazione al Parco Ranieri e student point, che verranno organizzate insieme agli animatori sulla base delle proposte dei giovani. 

16/05/2015 15:11:44

Sport Il judoka Caponeri si qualifica per la Coppa Italia

L'atleta del Kdk Fratta si è messo in mostra nel torneo valevole per l'acquisizione della cintura nera di Monterotondo, comune a due passi dalla Capitale. Francesco Caponeri, che ha gareggiato nella categoria al limite dei 66kg, si è classificato al terzo posto vincendo quattro dei cinque incontri disputati. Il bottino sarebbe potuto essere anche maggiore se ai quarti di finale Caponeri non si fosse distratto contro un avversario sulla carta inferiore alle capacità dell'atleta umbro. L'avversario ha saputo cogliere l'attimo giusto e sorprendere il judoka del Kodokan Fratta con un velocissimo "Uchimata" che ha spedito Caponeri ai recuperi. Il fuoriprogramma invece di avvilire il 20enne umbertidese l'ha decisamente caricato. Francesco ha vinto tutti gli incontri rimanenti prima del limite per ippon (k.o.) e con tutte tecniche diverse, senza dare punti di riferimento agli avversari e dimostrando di essere il più forte della categoria. Con il piazzamento di sabato Caponeri è ormai a una manciata di punti dalla conquista della cintura nera e sarà lui a guidare la spedizione umbertidese nella qualifiche della Coppa Italia in programma a Torgiano sabato prossimo. Oltre a Caponeri scenderanno sul tatami: Stella Brachelente 48kg, Francesco Brachelente 90kg, Nicola Sonaglia 73kg e Marchetti Giacomo 66kg. Non gareggeranno Matteo Lascialfari e Nicola Becchetti già qualificati di diritto per le fasi finali della Coppa Italia. 

15/05/2015 18:34:52

Notizie » Società Civile Al cinema Metropolis di Umbertide proiezioni di film e degustazioni di vini

L'Associazione Effetto Cinema e il Cinema comunale Metropolis hanno organizzato “Cinewine”, rassegna che vuole essere un viaggio tra pellicole d’autore ed eccellenze del territorio con degustazioni di vini e prodotti tipici, in collaborazione con le attività enogastronomiche locali. In particolare verranno proiettati film in lingua originale con sottotitoli in italiano per favorire l'integrazione dei numerosi cittadini di lingua inglese che risiedono nel territorio ma anche per andare incontro alle esigenze dei turisti, sempre attenti alle iniziative culturali, con il fine di sensibilizzare il pubblico verso tematiche  ambientale e di inclusione sociale e culturale. Sono due gli appuntamenti in programma che prevedono, al termine della proiezione del film, una degustazione di vini del territorio, presentati da un esperto del settore, e un aperitivo a base di prodotti tipici locali. Gli appuntamenti sono domenica 17 maggio, alle ore 17,30, con “Sideways – In Viaggio con Jack”, per la regia di Alexander Payne, al quale seguirà un “Apericinema” promosso in collaborazione con l'Enoteca Ezio Bani di Umbertide (biglietto cinema + aperitivo 8 euro) e sabato 30 maggio, sempre alle ore 17,30, con “A good year - Un'ottima annata”, per la regia di Ridley Scott, alla quale seguirà la degustazione “Piccole Eccellenze Umbre - Il vino e la sua evoluzione”, in collaborazione con l'Enoteca Wineclub di Umbertide (biglietto cinema + degustazione 15 euro). L'iniziativa è stata inserita nel cartellone di eventi “Gusta la cultura” che prevede, per tre sabati consecutivi, iniziative culturali collegate a degustazioni di prodotti tipici locali. 

14/05/2015 18:48:37

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy