Sport Al Centro San Francesco si è svolta la presentazione del Kodokan Judo Fratta

Lunedì 18 novembre alla presenza del sindaco di Umbertide Luca Carizia, del tecnico Mirco Diarena e del presidente regionale del Centro sportivo educativo nazionale (Csen), Fabrizio Paffarini è stata effettuata presso il Centro socio-culturale San Francesco la presentazione del Kodokan Judo Fratta.   “Dal 1996 – ha affermato Diarena - abbiamo trasmesso ai ragazzi valori fondamentali come il rispetto delle regole e delle persone, la lealtà, il coraggio, la voglia di non arrendersi e di rincorrere i propri sogni. Abbiamo formato tecnici, bambini e bambine che oggi sono uomini e donne che trasmettono la loro esperienza ai più piccoli come dei fratelli maggiori. In questi anni siamo andati nelle scuole per cercare di arginare la piaga del bullismo, abbiamo organizzato corsi di difesa per donne in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità e corsi di difesa con la Polizia Municipale”.   Poi c’è l’aspetto agonistico: in 23 anni il Kodokan Fratta ha gareggiato in venti finali ai Campionati nazionali delle varie fasce d’età e di sesso, conquistando in totale undici medaglie, vinto tre medaglie in Coppa Italia e sedici ai Campionati nazionali universitari. Sono state collezionate 120 convocazioni nelle varie rappresentative nazionali e svolto circa 250 incontri in campo europeo, con un bottino di tre medaglie in Coppa Europa e un quinto posto agli Europei. E poi ancora un nono posto ai Campionati Europei Master e un quinto posto ai Campionati del Mondo Master. Due sono stati i titoli italiani conquistati nella Fispic (federazione non vedenti) e un Campionato Europeo sempre per non vedenti.   Fitto è il calendario di impegni per i judoka del Kodokan Fratta. Sabato 23 e domenica 24 novembre numerosi atleti della società sportiva umbertidese affronteranno i Campionati italiani Csen mentre a gareggiare nel Gran Prix per non vedenti sarà Gabriele Scorsolini.   Sempre sabato prossimo Stella Brachelente e Gaia Marchetti saranno in corsa per la conquista di una medaglia in Coppa Italia A2. L' 8 dicembre Annamaria Vergati debutterà nei Campionati italiani Under 15. Infine, dal 27 novembre al 4 dicembre Nicola Becchetti gareggerà in Kazakistan per i Campionati del Mondo di “Kazakh Kures”, una variante orientale del judo che nel paese asiatico è sport nazionale. Il sindaco Carizia ha salutato così i presenti: “A nome della città vi faccio un grande in bocca al lupo per tutte le importanti sfide che vi attendono. Avere dei traguardi da raggiungere è uno stimolo per continuare la pratica della disciplina sportiva. Bisogna inoltre credere fortemente nel valore sociale dello sport, inteso come educazione, rispetto delle regole e di tutto ciò che circonda un atleta, partendo soprattutto dagli spazi che quotidianamente frequenta”. Quindi è stata la volta del presidente del Csen Umbria Fabrizio Paffarini: "Lo sport, in particolare il judo, è lo specchio della vita, perchè ci insegna che bisogna rialzarsi dopo essere caduti a terra”.  

20/11/2019 16:50:36 Scritto da: Eva Giacchè

Notizie » Società Civile Festa degli Alberi: anche ad Umbertide iniziative organizzate da 'Progetto Gaia Umbertide'

La Festa degli alberi del 21 novembre, organizzata dal comitato “Progetto Gaia Umbertide”. Le scuole e i giovani protagonisti della sostenibilità ambientale.   Il 21 di novembre ritorna, anche a Umbertide, la Festa nazionale degli alberi. Per realizzarla si è costituito un nuovo comitato con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali, stimolando azioni di tutela e valorizzazione del territorio. Denominato “Progetto Gaia Umbertide”, è coordinato da Tatiana Roscini, laureata in Scienze forestali, esperta ambientale. Il Comitato come afferma la coordinatrice Roscini, «ha in programma azioni ed eventi per lo sviluppo sostenibile nel Comune di Umbertide in sintonia con gli obiettivi di Agenda 2030». In particolare, ricorda Tatiana Roscini, «Progetto Gaia Umbertide è “apartitico” ed è costituito da cittadini che sentono il bisogno di fare qualcosa per migliorare l’ambiente in cui vivono, che hanno un forte senso di appartenenza verso il proprio territorio e una spiccata sensibilità verso gli ambienti naturali e il verde urbano. Chiunque volesse partecipare, condividere opinioni o chiedere maggiori informazioni può contattare il comitato tramite la pagina FaceBook “Progetto Gaia Umbertide”». Per il 21 novembre, Festa nazionale degli alberi, «abbiamo organizzato - afferma Tatiana Roscini - insieme alle scuole del territorio, e con il patrocinio del Comune, la piantumazione di alcuni alberi, rispettando le varietà autoctone e incominciando a fare anche archeologia arborea. Grazie alla disponibilità e al sostegno della Confraternita dell’olivo e dell’olio dell’Alta Valle del Tevere con il Frantoio della famiglia Bruni di Monte Acuto, siamo riusciti a recuperare alcune rare piante di olivo, denominato Bianchella che tutte le classificazioni internazionali danno come specie di Umbertide. Ancora: abbiamo recuperato la varietà della pèsca Ala di Montecorona, specificità territoriale, nonché il cerro che è una quercia autoctona diffusa nel nostro territorio». L’attenzione al verde pubblico e urbano - conclude Tatiana Roscini - parte dall’educazione dei giovani, per questo saranno le scuole al centro dell’iniziativa della Festa degli alberi, come simbolo del patto generazionale per un futuro sostenibile. Comunque questo è il primo passo di una serie di iniziative ambientali, come  le Giornate Fai di Primavera in collaborazione con il Fai (Fondo Ambiente Italiano), la “Festa dei Boschi” in collaborazione con Mola Casanova, il Fai, la Regione Umbria».  

20/11/2019 16:37:28 Scritto da: Eva Giacchè

Sport Tutti i risultati dell'Asd Basket Umbertide: vittoria per le U16 e per la Serie C femminile

I risultati e il commento delle partite della settimana a cura dell'Asd Basket Umbertide   Campionato Under 16 Femminile Asd Basket Umbertide 41 Salus Basket Gualdo 32 Pronto riscatto delle nostre Under 16 che al Pala Morandi di Umbertide battono Salus Basket Gualdo. Ottima prova di carattere di tutte le ragazze che finalmente capiscono cosa vuol dire lottare anche se ancora c'è molto da migliorare, infatti anche oggi in alcune fasi della partita sono tornati fuori i soliti errori di sufficienza. Per oggi vi diciamo brave poi vedremo... Forza ragazze bisogna lavorare... ma lavorare seriamente!   Campionato SERIE C Femminile Asd Basket Umbertide 39 Pallacanestro Perugia 31 Nella seconda partita della stagione le ragazze di Asd Basket Umbertide che partecipano al campionato di serie C sconfiggono Pallacanestro Perugia al Pala Morandi con il risultato di 39 a 31. La nostra squadra parte bene con un parziale iniziale di 9-0 poi però subiscono il ritorno di Perugia che chiude avanti a metà partita. Alla ripresa dell'incontro riusciamo a rimontare lo svantaggio fino ad arrivare a +14 punti per poi controllare il risultato fino alla fine chiudendo l'incontro 39-31. Siamo contenti oltre che del risultato anche della presenza sugli spalti di un consistente numero di spettatori pronti ad incitare le nostre ragazze in ogni momento dell'incontro.   Campionato UNDER 16 Seconda vittoria per le ragazze Under 16 di Asd Basket Umbertide che battono 36-35 la Virtus Assisi. Partono forte le avversarie che chiudono il primo quarto avanti 14-4. Il secondo quarto vede le nostre ragazze salire di tono e chiudere il tempo in parità 16-16. Il terzo quarto la Virtus Assisi si riporta avanti 28-20 complice qualche errore di troppo delle nostre ragazze. L'ultimo quarto è una battaglia punto a punto fino al 36-35 finale. Partita di grande intensità ed equilibrata ma le nostre portano a casa il risultato con una prova di carattere e caparbietà specialmente nel finale.  

19/11/2019 17:46:44 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano I Consigli di Quartiere sono chiamati a eleggere i propri presidenti

I Consigli di Quartiere del Comune di Umbertide sono chiamati ad eleggere i propri presidenti. Dopo che il Consiglio Comunale ha provveduto ad eleggere i membri degli otto Consigli presenti sul territorio comunale (che sono quattro nel capoluogo e quattro nelle frazioni), si terranno le prime sedute degli organismi, nel corso delle quali si provvederà all'elezione di presidente e segretario. Le sedute di insediamento dei Consigli di Quartiere saranno presiedute dai consiglieri più anziani di età.   Questi i luoghi e gli orari in cui si svolgeranno le sedute:   Consiglio di Quartiere n. 6 (Niccone, Molino Vitelli, Spedalicchio, vallata del Niccone) – Lunedì 25 novembre alle ore 21 presso Cva Spedalicchio   Consiglio di Quartiere n. 1 (zona Pineta Ranieri, via B. Boldrini, via S. Allende, Via A. Moro, via Gandhi e Zona Pian d'Assino) – Giovedì 28 novembre alle ore 21 presso Centro Sociale Le Fonti   Consiglio di Quartiere n. 2 (zona tra via Roma, via Garibaldi via Martiri della Libertà, via Togliatti e zona San Benedetto) – Lunedì 2 dicembre alle 21 presso Residenza Balducci   Consiglio di Quartiere n. 3 (zona dietro la stazione ferroviaria, Zona Corvatto e Zona Polgeto) – Giovedì 5 dicembre alle ore 21 presso Centro socio culturale San Francesco   Consiglio di Quartiere n. 5 (frazione di Pierantonio) – Lunedì 9 dicembre alle ore 21 presso Cva di Pierantonio   Consiglio di Quartiere n. 4 (zona Fontanelle, zona Madonna del Giglio, Centro Storico e zona Petrelle) – Giovedì 12 dicembre alle ore 21 presso Cva Fontanelle   Consiglio di Quartiere n. 8 (frazione di Preggio) – Lunedì 16 dicembre alle ore 21 presso ex scuola elementare Preggio   Consiglio di Quartiere n. 7 (Montecastelli, Verna, Banchetti, Calzolaro, Nestoro) – Giovedì 19 dicembre alle ore 21 presso Cva Calzolaro  

18/11/2019 12:12:14 Scritto da: Eva Giacchè

Sport Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide vince e convince, espugnata Viterbo 78-53

Torna subito a vincere La Bottega del Tartufo Umbertide che espugna nettamente, con il punteggio di 78-53, il parquet di Viterbo.  Una partita ben giocata dalle ragazze di coach Contu che dimostrano di aver lasciato alle spalle il ko interno contro La Spezia. Le umbertidesi sono partite subito bene, subendo però un calo nel finale del primo quarto che é terminato 15-14 per le ospiti. Secondo quarto combattuto con la PFU sempre avanti nel punteggio. Le bianco-azzurre prendono il largo nel terzo periodo e controllano fino al più 25 finale. Top scorer Aneta Kotnis con 20 punti, in doppia cifra per le umbertidesi anche Paolocci con 14 punti e De Cassan con 10. Buone le prestazioni anche delle giovani Annagiulia Bartolini e Giorgia Gambelunghe. Da segnalare le difficoltà incontrare durante lo svolgimento della gara, il freddo dovuto all'assenza del riscaldamento e tre blackout, verificatisi a causa delle avverse condizioni climatiche.  Ora La Bottega del Tartufo sale a quota dieci punti in classifica ed al terzo posto.  Prossimo impegno domenica 24 novembre alle 15:30 al Pala Morandi contro il Cus Cagliari.  Viterbo vs La Bottega del Tartufo Umbertide 53-78 (14-15, 31-39, 39-56) Viterbo: Grimaldi 9, Veinberga 9, Boccalato 6, Patané 4, Spirito 1, Martin 10, Cirotti 9, Stoichkova 3, Firrito 2. All: Scaramuccia.  La Bottega del Tartufo Umbertide: Pompei 6, Giudice 7, Bartolini, Kotnis 20, Prosperi 8, Spigarelli 5, Moriconi 8, Paolocci 14, Gambelunghe, Giuseppone, De Cassan 10. All: Alessandro Contu.

17/11/2019 12:27:21 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy