Notizie » Politica PD Umbertide:''Aprire una fase nuova e svolgere il congresso cittadino anticipato''

Riceviamo e pubblichiamo Si è riunita ieri sera l'Assemblea Comunale del Partito Democratico di Umbertide per analizzare i risultati e prendere le necessarie decisioni conseguenti. Il dato del ballottaggio ha messo in evidenza una sconfitta chiara e netta del centrosinistra e una vittoria altrettanto netta della Lega, vittoria che sarebbe stata comunque chiara anche senza gli appoggi ottenuti. Al Sindaco Carizia auguriamo buon lavoro nell'interesse esclusivo della Città. Abbiamo visto che è stata formata la nuova giunta e sino ad ora l'unico cambiamento evidente è stato il "cambiamento" di casacca di certuni. Ma staremo ai fatti e alle proposte che verranno messe in atto. Il Partito Democratico saprà fare un'opposizione netta e chiara, ma sarà un'opposizione costruttiva quando di mezzo c'è l'interesse degli umbertidesi. Per quanto attiene il PD occorre prendere atto del risultato e aprire una fase nuova e a tal fine chiederemo di svolgere il congresso cittadino anticipato al prossimo autunno insieme al congresso regionale. Nel frattempo l'esecutivo ha rimesso il suo mandato e sarà la presidente dell'Assemblea Comunale Paola Avorio, che ringraziamo per la generosità e disponibilità, insieme ad un coordinamento che verrà definito nei prossimi giorni (a cominciare dai consiglieri eletti e candidati) a guidare il Partito Democratico nei mesi che ci separano dall'assise cittadina. Il PD raddoppia il proprio impegno per Umbertide, per ricostruire una nuova e rinnovata connessione sentimentale con la Città, facendo tesoro degli errori fatti e sapendosi aprire alla società locale. Basta con i risentimenti e i rancori, guardiamo avanti. Sapremo ascoltare, sapremo cambiare fino in fondo con l'aiuto di tutti. Vogliamo costruire una nuova idea di città, alternativa alla Lega e ai trasformismi che abbiamo visto in questi mesi. Intanto ci diamo appuntamento alla Festa de l'Unità come sempre al Parco Ranieri: un'occasione per discutere, incontrarsi e stare insieme.     Area degli allegati      

03/07/2018 19:35:44

Notizie » Politica UMBERTIDE CAMBIA:''RICOMINCIAMO DA CALZOLARO''

Riceviamo e pubblichiamo “Come si misura la coerenza e l’onorabilità in politica? Passando dalle parole ai fatti” - ricorda Gianni Codovini, consigliere eletto di Umbertide cambia e leader del movimento. “Entriamo nel merito delle cose: incominciamo con la questione ambientale di Calzolaro. Semplice: la Lega ha fatto il pieno di voti nella frazione, la quale si è fidata di quel partito. Bene. Ora è, però, al governo della città con il Sindaco Carizia e con l’assessore all’Ambiente, proprio un calzolarese, che devono passare dalle parole ai fatti. Nel dramma degli abitanti della frazione, aumentato dalla calura estiva, il Sindaco e l’assessore all’Ambiente Cenciarini non volevano bloccare o diminuire, in prima istanza, la produzione dei rifiuti? La situazione, al riguardo, è peggiorata soprattutto dopo la sentenza del Tar che ha sospeso le determinazioni imposte dalla Regione lo scorso novembre, in particolare quella relativa al divieto di trattamento dei rifiuti domestici costituiti dalla frazione organica umida (Fou). Insomma si può continuare macinare rifiuti fino a 50mila tonnellate, questione che Umbertide cambia ha sempre contestato, in tutte le salse. Pertanto, cosa intendono fare Sindaco e Giunta? Visto che nel loro non-programma non si capisce alcunché. Poi: i nuovi governanti possono dire ai calzolaresi quando inizierà la delocalizzazione tanto sbandierata e, soprattutto, dove si farà? L’ordinanza urgente a tutela dell’ambiente e della salute, il Sindaco la vuole emanare o no? Noi ribadiamo la piena disponibilità e sostegno nel realizzare il progetto, ma ricordate: coerenza e onorabilità. Passare dalle parole ai fatti. Qui gli slogan non contano più. Soprattutto lo ricordino gli elettori che hanno votato questa maggioranza, che vede al proprio interno proprio chi ha creato la difficile questione ambientale di Calzolaro: Marco Locchi e Piergiacomo Tosti”.   Umbertide cambia Gianni Codovini, consigliere comunale di Umbertide cambia   Umbertide li 02.07.2018  

03/07/2018 09:52:51

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy