Cultura Al via la 34esima edizione del Preggio Music Festival

Quest'anno verrà proposta l'opera lirica "La Cavalleria Rusticana" Si è alzato il sipario sulla 34esima edizione del “Preggio Music Festival”.   Nato 34 anni fa da una felice intuizione di don Francesco Bastianoni, musicista e direttore della Corale Laurenziana di Perugia, e dalla disponibilità di un gruppo di noti musicisti olandesi, e promosso dall’Associazione Amici della Musica di Preggio, in collaborazione con la Parrocchia della Ss. Trinità e la pro loco, il Preggio Music Festival è diventato negli anni un appuntamento fisso per i tanti appassionati, italiani e stranieri, di musica classica. Quest'anno, oltre ai concerti che si svolgeranno dal 24 luglio al 16 agosto presso la Chiesa di San Francesco, verrà messa in scena l’opera lirica ”La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, per la regia di Pietro Vispi, che si svolgerà dal 6 al 14 agosto presso il giardino della Chiesa di San Francesco. Alla rappresentazione lirica, della durata di 75 minuti, seguirà l'Opera Gala con le arie più belle dei dieci anni passati del Preggio Music Festival.  Questo il programma dei concerti: Domenica 24 Luglio 2016 ore 21:15 CONCERTO INAUGURAZIONE - Ensemble con strumenti originali ALBERTO BAGNAI flauti dolci e clavicembalo - RENATO CRISCUOLO basso di violino - FRANCESCO TOMASI tiorba e chitarra barocca Martedì 26 Luglio 2016 ore 21:15 ELISA TREMAMUNNO, Violino -DAVID CAVALLI, Pianoforte Giovedì 28 Luglio 2016 ore 21:15 CONCERTO D’ORGANO E PIANOFORTE ADRIANO FALCIONI, organo - MARIANGELA VACATELLO, pianoforte Martedì 16 Agosto 2016 ore 21:15 ORCHESTRA DI PHILADELPHIA DIR. GEORGE ATANASIU LENUTA CIULEI, violino

30/07/2016 16:03:32

Cultura » Mostre Umbertide: Premio Rometti, in corso lo stage dei finalisti dell'edizione 2016

E' in pieno svolgimento lo stage dei sei giovani artisti finalisti del “Premio Rometti”, concorso giunto alla quarta edizione e promosso dalla manifattura umbertidese in collaborazione con i più prestigiosi istituti di design e accademie di belle arti d'Italia e del mondo, con il patrocinio del Comune di Umbertide e il sostegno di Aimet. Per due settimane infatti gli studenti autori dei progetti finalisti selezionati da un'apposita giuria frequenteranno uno stage presso le Ceramiche Rometti, dove avranno la possibilità di “mettere le mani in pasta”, conoscere da vicino e sperimentare le tecniche di lavorazione della ceramica e dare concreta realizzazione ai loro progetti. Quest'anno al concorso, che mira a promuovere l'innovazione e l'originalità nel campo dell'arte ceramica, hanno partecipato oltre 50 progetti presentati da altrettanti giovanissimi studenti; alla fine la giuria ha selezionato i cinque migliori lavori che verranno premiati nel mese di settembre quando si sapranno i nomi vincitori dell'edizione 2016 del premio. Questi i nomi dei finalisti, tutti di età compresa tra 21 e 25 anni, provenienti da Roma, Milano, Parigi e Seattle: Delfina Scarpa, studentessa della Rufa di Roma, che ha presentato il progetto “Calle”; Beatrice Di Biagio e Natalia Koroneva, di origine russa, anch'esse studentesse della Rufa, con “Olè”; Simone Maggioni, dello Ied di Milano, che ha presentato “Scacco matto”; Sarah Belfer di Ensad Parigi con “Riflesso”; Annabelle Wu, studentessa taiwanese proveniente dall'Università di Seattle, con “Signore e Signora”. Sotto la supervisione del titolare delle Ceramiche Rometti Massimo Monini e del direttore artistico Jean – Christophe Clair e la guida delle mani esperte delle maestranze della manifattura, i giovani si sono cimentati nella principali tecniche di lavorazione della ceramica fino a dare forma e sostanza ai loro progetti che ora verranno ulteriormente valutati e premiati. Anche quest'anno quindi le Ceramiche Rometti sono riuscite ad aprire le porte ai giovani e alla loro straordinaria capacità di innovare, portando avanti quel progetto che, sin dalle origini, ha visto la manifattura ospitare già negli anni Venti e Trenta i più grandi artisti dell'epoca, da Corrado Cagli a Dante Baldelli e Mario Di Giacomo e che oggi continua a promuovere una forma d'arte improntata all'originalità e intrisa dell'abilità dei più noti designer internazionali contemporanei.

26/07/2016 18:40:58

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy