Notizie » Politica Tuona il PD umbertidese:''Subito locali per la nuova serra per disabili''

Riceviamo e pubblichiamo  Tuona il PD umbertidese: ''Subito locali per la nuova serra per i disabili''    UMBERTIDE - Il giorno giovedì 3 dicembre 2015 in occasione della Giornata mondiale per i diritti delle persone con disabilità, come Partito Democratico di Umbertide organizzammo una Tavola rotonda per discutere di welfare locale. All’incontro parteciparono il segretario comunale Giovanni Valdambrini, l’assessore del Comune di Umbertide Raffaela Violini, il presidente degli Istituti riuniti di beneficenza Leonardo Tosti e la presidente della Commissione Pari opportunità di Umbertide Stefania Bagnini oltre a molti operatori del settore socio assistenziale. Da quel momento abbiamo cominciato a porre l’attenzione e confrontarci sulle iniziative da mettere in campo da qui agli anni a venire.  Inoltre in quella tavola rotonda e anche in altre circostanze recenti abbiamo discusso dell’istituzione di un Osservatorio comunale per la disabilità e dell’attivazione di un progetto di residenzialità “dopo di noi”, cioè residenze polivalenti per il recupero e il mantenimento dell’autonomia dei disabili anche e soprattutto nel “dopo di noi”, quando vengono a mancare le persone che sempre si sono occupate di loro.  Su questo il PD di Umbertide ha presentato un odg approvato all’unanimità da tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale il 12 febbraio 2016. In linea con le necessità e le riflessioni svolte a partire dalla tavola rotonda fino a questo momento chiediamo all’amministrazione comunale di dare priorità a tre questioni secondo noi assolutamente rilevanti: - come avvenuto fino ad ora (ne rendiamo merito all’amministrazione) è importante continuare a evitare tagli al Welfare nei prossimi bilanci comunali, rimodulando anzi gli stanziamenti a disposizione, alla luce della crisi economica. revisione degli indici ISEE anche in considerazione della mutata situazione;  realizzazione in tempi brevi della struttura nei pressi della Pineta per le attività di integrazione, socializzazione e inserimento lavorativo dei disabili, così come da progetto presentato in Consiglio Comunale il 16/01/2013 in accordo con le associazioni che svolgono attività di integrazione e socializzazione dei soggetti disabili e con gli operatori. La struttura o palazzina che dovrebbe sostituire la serra comunale di via Madonna del Moro (la quale non era più adeguata alle esigenze), nelle intenzioni era previsto fosse finanziata dalla vendita dei lotti, che ormai sono stati tutti acquistati da privati (tra l’altro la maggior parte del terreno è stato venduto a una nota azienda locale).       PARTITO DEMOCRATICO DI UMBERTIDE  

06/09/2016 21:56:11

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy