Attualità » Primo piano Umbertide in aiuto dei terremotati, donata casetta di legno per Agriano di Norcia

Riceviamo e pubblichiamo  In tante occasioni la comunità umbertidese ha dimostrato di essere molto generosa e di fronte al terremoto che ha interessato il Centro Italia ed in particolare la zona di Norcia, non è stata da meno. Così domenica 13 novembre alcuni volontari del Gruppo comunale di Protezione civile di Umbertide si sono organizzati in maniera autonoma recandosi direttamente ad Agriano e Frascaro, due piccole frazioni del Comune di Norcia per portare gli aiuti raccolti grazie alla solidarietà e alla generosità degli umbertidesi.  Alla spedizione ha preso parte anche il sindaco Marco Locchi che con la sua presenza ha voluto dimostrare tutta la vicinanza dell'Amministrazione comunale alle popolazioni terremotate. Nello specifico i volontari hanno allestito una casetta di legno donata da un'azienda umbertidese che servirà da alloggio a due allevatori di Agriano che, grazie a questo aiuto, potranno continuare a prendersi cura del loro bestiame ed a non interrompere l'attività di famiglia, e hanno installato dei potabilizzatori di acqua, messi a disposizione sempre da un'azienda umbertidese, oltre a fornire beni di prima necessità donati da tantissimi cittadini umbertidesi.  Sempre a favore di chi a causa del sisma ha perso tutto verrà impiegato anche il ricavato delle varie manifestazioni di solidarietà organizzate subito dopo il terremoto, a partire dalle cene a base di amatriciana, e periodicamente i volontari umbertidesi di Protezione civile continueranno a fornire aiuto ed assistenza ai terremotati, dal momento che dopo la prima fase di emergenza, si aprirà quella altrettanto delicata della ricostruzione e del ritorno alla normalità.

16/11/2016 12:56:40

Notizie » Politica Umbertide Cambia sulla vendita del complesso ex fornace

Riceviamo e pubblichiamo  UMBERTIDE CAMBIA SULLA VENDITA DEL COMPLESSO EX FORNACE In questo strano paese in cui il Sindaco fa il liquidatore fallimentare ed un parlamentare fa il Sindaco, scopriamo su facebook, prima ancora che dal sito istituzionale dell’Amministrazione comunale, dunque senza alcun rispetto istituzionale (un corretto stile vorrebbe che la notizia venisse comunicata dal Sindaco, quello effettivo) che l’ecomostro costruito nell’area della ex fornace sembra aver trovato un nuovo acquirente. Dovremmo essere contenti e dimostrare lo stesso entusiasmo di chi racconta l’acquisto come una “buona e attesa notizia”. Quello che non ci consente di gioire è innanzitutto il fatto che l’acquisto stesso deve essere ancora perfezionato (la notizia è stata diffusa prematuramente), dunque la totale assenza di informazioni rispetto all’acquirente: non vorremmo fosse l’ennesima speculazione finanziaria. Ci preoccupa poi la prospettiva del comparto, secondo la fonte dell’informazione (l’On. Giulietti), “da rimettere sul mercato”. In che senso? Cosa intende fare il nuovo proprietario? Domande alle quali ci aspettiamo risposte convincenti nelle sedi competenti, a fronte della interrogazione che abbiamo già presentato in Consiglio Comunale e portato in Parlamento: chiarezza sulla destinazione d’uso del complesso, certezza sui tempi di recupero, garanzia della sicurezza, ora di competenza della proprietà dentro il complesso e dell’Amministrazione fuori e nell’adiacenze di esso.Solo allora potremo dare una valutazione dell’operazione e capire se siamo di fronte ad una soluzione o ad un nuovo problema. ​​​​​​​​​Umbertide cambia

15/11/2016 13:23:58

Attualità » Primo piano Umbertide: L'assessore Leonardi ritira il premio ''Bandiera verde agricoltura'' conferita dalla Cia

Riceviamo e pubblichiamo  L'assessore Leonardi ritira il premio “Bandiera verde agricoltura” conferito dalla Cia al Comune di Umbertide La CIA - Confederazione Italiana Agricoltori ha conferito al Comune di Umbertide il premio “Bandiera Verde Agricoltura”, riservato agli enti pubblici che si distinguono per le loro capacità produttive e per la difesa del territorio e dell’ambiente.  La premiazione si è svolta a Roma, presso il Campidoglio, nella Sala Protomoteca, venerdì 11 novembre; a ritirare il premio per l'Amministrazione comunale  l'assessore Paolo Leonardi che non ha nascosto la soddisfazione per questo riconoscimento. Si tratta, infatti, dell’ulteriore conferma dell’impegno costante che il Comune di Umbertide sta portando avanti da tempo nel settore della tutela ambientale del territorio e delle politiche di risparmio energetico e di utilizzo delle energie alternative. Questo premio stimola l’Amministrazione a proseguire con forza nella strada intrapresa, nella convinzione che il futuro, non solo di Umbertide ma dell’intera umanità, si gioca su questi temi. “Bandiera Verde Agricoltura” è un riconoscimento attraverso il quale si premiano aziende agricole, regioni, province, comuni, comunità montane e parchi che si sono particolarmente distinti nelle politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio anche a fini turistici, nell’uso razionale del suolo, nella valorizzazione dei prodotti tipici legati al territorio, nell’azione finalizzata a migliorare le condizioni di vita ed economiche degli operatori agricoli e più in generale dei cittadini. Il concorso-premio Bandiera Verde Agricoltura è nato nel 2003 su iniziativa di Marco Giardini, allora presidente della Cia della provincia di Ancona, assieme al prof. Franco Sotte dell'Associazione A. Bartola e al preside della Facoltà di agraria di Ancona, prof. Natale Frega e da premio regionale (Marche) nell'anno 2004-2005, è diventato premio interregionale nell'anno 2006 e premio nazionale dal 2007. Il premio, che consiste nell’assegnazione di una bandiera verde con il marchio agricoltura, è suddiviso in varie sezioni: province, comuni, aziende agricole singole o associate, altri fuori concorso. I requisiti essenziali sono: la storia, le azioni svolte, i capitoli di spesa per gli enti locali e i piani di investimento per le imprese tesi a salvaguardia, valorizzazione e promozione dell’agricoltura, dell’ambiente e della qualità e tipicità agricole ed enogastronomiche locali.

14/11/2016 15:05:02

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy