Notizie » Società Civile Umbertide, grande successo per l'Apericroce: raccolti oltre mille euro

Riceviamo e pubblichiamo dalla Pro Loco di Umbertide  Lo scorso venerdì 20 luglio si è tenuto ad Umbertide, tra via Garibaldi ed il centro storico di Umbertide, il nostro APERICROCE. Un evento molto sentito da noi, con il quale abbiamo cercato di ‘’fondere’’ due delle tante richieste che in questi mesi ci erano state poste dai cittadini. Interessarci alla manutenzione straordinaria dell’amatissima Croce di Monte Acuto, allo stesso tempo cercando di vivere una serata all’insegna del divertimento dove fossero protagonisti il centro storico e le sue attività, in questo caso bar e locali di intrattenimento. Abbiamo quindi realizzato un aperitivo itinerante a suon di musica, con l’intento di raccogliere una somma da destinare alle opere necessarie per riportare la Croce al suo splendore. Non c’è che dire, il risultato è stato ampiamente raggiunto. Non che l’evento sia stato privo di criticità, tutt’altro. Sicuramente andando avanti migliorerà l’intera formula, magari integrando ancora più attività ed offrendo ancor più attrazioni! Ma, per il momento, a noi va bene così, consideriamo gli obiettivi ampiamente raggiunti. Tante persone di tutte le età hanno deciso di partecipare al giro, e vederle tutte insieme divertirsi e bere qualcosa insieme, ma allo stesso tempo anche partecipare al recupero di uno dei simboli della nostra città, ha ripagato tutti i nostri sforzi. Come promesso, l’INTERO GUADAGNO dell’evento sarà destinato al progetto di manutenzione straordinaria della Croce e del suo basamento. Per trasparenza, comunichiamo qui anche il totale dell’incasso dal quale vanno detratte le spese per i locali, artisti, SIAE, fotografo, tasse… ottenendo l’intero importo dell’assegno che consegneremo. TOTALE INCASSO DELLA SERATA: 3565 euro TOTALE SOLDI RACCOLTI PER LA CROCE: 1085 euro Come già ampiamente spiegato in preparazione dell’evento, le modalità della consegna ed i destinatari della somma verranno chiariti in un apposito tavolo, che ci auspichiamo di realizzare a breve insieme all’Amministrazione comunale, al comitato spontaneo di cittadini costituitosi ad hoc ed alla Comunanza proprietaria del terreno. Per il momento non resta che ringraziare i tanti, tantissimi accorsi all’evento. Invitiamo tutti loro, ma anche chi non c'era, a continuare a seguirci!

14/08/2018 15:52:13

Attualità » Primo piano Fuori pericolo la donna rimasta gravemente ferita nell'incidente lungo la E45

Buone notizie per la donna rimasta coinvolta la settimana scorsa in un incidente stradale avvenuto nei pressi di Umbertide, quando a bordo di una utilitaria era rimasta ferita dopo un tamponamento tra più veicoli. La donna, arrivata nella sala rossa del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia era stata dapprima stabilizzata da una equipe multidisciplinare e successivamente sottoposta ad un intervento di cardiochirurgia. Da questa mattina, è stata trasferita dalla Unità di terapia intensiva cardiologica al reparto di degenza. Le sue condizioni, come riferisce una nota stampa della Azienda ospedaliera di Perugia, vengono definite stazionarie, ma proprio il direttore della struttura di cardiochirurgia Temistocle Ragni ha comunicato ai familiari il positivo decorso post operatorio e si ritiene che la paziente possa essere dimessa, salvo complicazioni, già all’inizio della prossima settima. “Si è trattato di un intervento chirurgico non infrequente in caso di traumi – dice il professor Ragni-, ciò che mi preme evidenziare è il tempismo messo in atto dalla macchina organizzativa in situazioni di emergenza: una sinergia formidabile, iniziata già nelle prime fasi di soccorso, con il contributo costante di tutte le discipline e con l’apporto straordinario di cardioanestesisti e infermieri di sala operatoria.Il trauma – aggiunge Ragni- aveva provocato danni molto gravi al polmone e al cuore determinati dallo schiacciamento delle costole”. Monitorati i parametri vitali per alcuni giorni, stamane i sanitari hanno deciso di procedere allo “svezzamento” dalle apparecchiature per permettere alla paziente una respirazione autonoma. Nell’incidente di giovedì pomeriggio era rimasta coinvolta anche la figlioletta della donna di appena due anni, rimasta miracolosamente illesa. Per lei solo poche ore di ricovero per motivi precauzionali prima delle dimissioni.

13/08/2018 17:10:56

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy