Attualità » Primo piano Arrestato nigeriano con 1,5 kg di droga nello zaino

Da settimane i Carabinieri sono impegnati a ricostruire la provenienza degli stupefacenti nella città serafica. Gli investigatori del N.O.R.M., con la collaborazione dei militari della Compagnia di Orvieto sono riusciti ad individuare un nigeriano proveniente da Roma e diretto in Austria, con al suo seguito un ingente quantitativo di droga.E’ di questi giorni l’ultimo colpo messo a segno dai militari della Compagnia di Assisi nella lotta al narcotraffico. L’incessante attività antidroga, che da mesi vede impegnati i Reparti dell’Arma assisana, ha consentito di condurre una brillante operazione conclusasi con l’arresto di un cittadino nigeriano di 23 anni, domiciliato in Rieti, disoccupato. Per lui l’accusa è di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il lavoro di osservazione e pedinamento posto in essere nei confronti di alcuni cittadini extracomunitari ha portato gli investigatori dell’Arma sulle orme del “corriere”, prontamente fermato a bordo di un pullman di linea partito dalla capitale e diretto a Vienna. L’intuizione si è rivelata fondata in quanto i Carabinieri, bloccato lo straniero nei pressi del casello autostradale A1 di Orvieto, lo hanno trovato in possesso di oltre 1,5 kg di marijuana, accuratamente occultata all’interno di uno zaino. Per mascherare l’odore caratteristico dello stupefacente, il corriere ha confezionato l’involucro con della polvere di caffè, sostanza utilizzata per confondere il fiuto delle unità cinofile. Lo stupefacente sequestrato è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre per lo straniero, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte del carcere di Terni. L’operazione messa a segno dai Carabinieri della Compagnia di Assisi è stata il frutto della incessante attività di vigilanza e di controllo del territorio pianificata al fine di arginare il dilagante fenomeno dell’uso di droga anche tra i minori. 

28/04/2017 15:58:52 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Attualità » Primo piano Blogger in visita alle bellezze monumentali del territorio di Umbertide

Riceviamo e pubblichiamo Sono stati accompagnati nella visita dall’assessore Paolo Leonardi Nell’ambito di “Visit Alta Umbria”, innovativo progetto di promozione turistica integrata dell’Alta Valle del Tevere, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito del “Bando per il finanziamento di interventi volti alla promo-commercializzazione turistica di prodotti tematici e prodotti d’area mediante la realizzazione di progetti integrati collettivi”, nei giorni scorsi un gruppo di blogger, accompagnati dall’assessore comunale Paolo Leonardi, hanno visitato alcuni dei luoghi e dei monumenti più caratteristici e importanti della nostra città e del suo territorio. Hanno visitato piazza San Francesco, la Rocca, la Collegiata e l’abbazia di San Salvatore di Monte Corona, realizzando foto e filmati che poi sono stati posizionati nelle apposita piattaforme informatiche. Il progetto, infatti, attraverso l’organizzazione e la promozione di itinerari turistici, la vendita online di prodotti tipici ed enogastronomici, l’organizzazione di tour blog ed il racconto di storie e tradizioni del territorio, intende sostenere le imprese del settore turistico, promuovendo le loro attività a livello nazionale e internazionale.  Si tratta di un progetto di comunicazione integrata che prevede l’utilizzo di numerosi strumenti e che vede come principale mezzo di promozione l’utilizzo delle Landing Page, ovvero delle vere e proprie vetrine tematiche attraverso le quali le imprese del territorio e le strutture ricettive e turistiche potranno vendere i propri prodotti e servizi online. L’assessore Paolo Leonardi ha espresso soddisfazione e apprezzamento per questa innovativa iniziativa di marketing che fa conoscere meglio le bellezze architettoniche, ambientali ed enograstronomiche del nostro territorio, aiutando le tante attività che ruotano intorno al turismo, in un momento in cui è necessario farle ripartire al meglio dopo gli eventi legati al terremoto che hanno coinvolto anche la nostra Regione.    

28/04/2017 15:51:52 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy