Attualità » Primo piano Sicurezza, firmati dal sindaco i decreti per l'armamento della Polizia Locale

Il sindaco Luca Carizia ha firmato nei giorni scorsi i decreti per l’armamento degli agenti della Polizia Locale di Umbertide. A seguito della decisione dell’Amministrazione Comunale che appena insediata aveva promosso la modifica del Regolamento della Polizia Locale, era stato avviato subito l’iter diretto all’armamento del personale. La formazione sull’utilizzo dell’arma per il personale della Polizia Locale di Umbertide è avvenuto presso il Poligono Nazionale – Sezione di Perugia dove gli uomini e le donne del Corpo hanno frequentato corsi teorici e addestramento sulle linee di tiro sotto l’attento controllo di istruttori espressamente qualificati. Terminati positivamente i corsi, il sindaco ha firmato i provvedimento con i quali sono state assegnate le armi e le munizioni che tutto il personale dovrà indossare nei servizi indicati nel regolamento. Soddisfazione viene espressa dal sindaco Carizia e dall’assessore alla Polizia Locale, Francesco Cenciarini: “Anche la Polizia Locale di Umbertide, al pari della maggioranza degli agenti degli altri Comuni italiani, è stata armata. Si tratta del primo fondamentale passo per consentire al personale di intervenire nelle situazioni legate all’insicurezza urbana, in cui l’assenza della strumentazione prevista dalla normativa, limitava la presenza degli agenti per la tutela dei cittadini e degli stessi operatori”. Sempre nel discorso concernente la sicurezza cittadina, il sindaco Carizia e l’assessore Cenciarini hanno avviato le procedure dirette all’installazione di nuove telecamere e al miglioramento del sistema di videosorveglianza, anche in virtù del progresso della tecnologia. In futuro, anche in forza delle nuove norme sul reclutamento dei dipendenti pubblici, seguirà un aumento delle aliquote di personale.    

08/07/2019 15:19:53 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Rinnovata la Commissione Pari Opportunità del Comune di Umbertide: i nomi dei 21 componenti

Completato il percorso che ha portato alla formazione della nuova Commissione Pari Opportunità del Comune di Umbertide. Questi i nomi delle 21 persone che faranno parte dell’organismo: Lara Baldacci, Eva Giacchè, Simona Lepri, Ivana Mastriforti, Maria Vittoria Migliorati, Carla Milleri, Elvira Monni, Milena Morelli, Giovanna Sivo, Patrizia Tonanni, Gloria Volpi, Maria Leonella Zucchini, Michael Zurino (membri di nomina della Giunta comunale), Ilenia Bartocci, Ombretta Bugiolacchi, Martina Ciocchetti, Martina Falcini, Benedetta Milani, Benedetta Moscatelli, Tecla Roselli, Benedetta Tosti (membri espressi dal Consiglio comunale). La Commissione opera per il conseguimento della parità e inclusione sociale tra tutti i cittadini, rimuovendo gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il raggiungimento di una condizione di piena parità. In questo ambito può proporre specifici interventi per concorrere ad assicurare la tutela della vita e la funzione della famiglia; sviluppare i servizi per bambini e adolescenti, favorire l'autonomo apporto dei giovani allo sviluppo della comunità; ha inoltre funzioni propositive, di vigilanza e di controllo. “La Commissione è pronta a lavorare – afferma il vicesindaco con delega alle Pari Opportunità, Annalisa Mierla - E' stato votato e ratificato un gruppo di 21 persone motivate che si sono proposte per rappresentare e difendere i principi della parità. La Commissione potrà promuovere rapporti con gli organismi preposti alla realizzazione delle parità e delle pari opportunità a livello comunale, regionale e nazionale, avvalendosi della collaborazione con l'assessorato competente e rapportandosi al contempo con enti pubblici provinciali e regionali, privati e associazioni”.

05/07/2019 18:34:48 Scritto da: Eva Giacchè

Notizie » Società Civile Aperi-Loco 2019: veenrdì 19 luglio un'apericena itinerante per le vie di Umbertide

Dopo il successo dell’edizione 2018, ecco ritornare uno degli eventi più attesi dell’estate targato Pro-Loco Umbertide. Venerdì 19 luglio si terrà Aperi-Loco, un’apericena itinerante a suon di musica e dalla finalità virtuosa. Partendo dalle ore 18.30 circa e per tutta la serata sarà allestito un percorso di 5 tappe sparpagliate nella zona di Via Morandi e di Piazza Michelangelo, in corrispondenza di EuroBar, Pizzeria Planet, Caffè Da Me, Calico Jack e Pasticceria da Giusy. (trovate tutte le altre info e i ‘’menu’’ nel manifesto ufficiale). Ad ogni fermata, consegnando l’apposito tagliandino staccabile dal biglietto, si avrà diritto a una bevuta diversa, accompagnata da un gustoso spuntino, per andare ad ‘’assemblare’’ una cena vera e propria con tanto di dessert a giro completato. In ogni postazione non mancheranno punti musica per allietare la serata, con ciliegina sulla torta il palco principale in piazza Michelangelo, dove si avvicenderanno ben tre gruppi per tutti i gusti, con musica RIGOROSAMENTE DAL VIVO. Si parte dal tardo pomeriggio con l’energia dei ragazzi di NukeTown, passando per i successi della musica cantautoriale italiana reinterpretati dai mitici Charlie Braun ci si addentrerà nella serata, dove a farla da padrone sarà Ligabue, con i Fandango, tribute band dell’autore di pezzi indimenticabili come Certe Notti e Una vita da mediano. I negozi dell’intera area resteranno aperti per tutta la serata, con in più l’allestimento di un mercatino che arricchirà l’atmosfera di festa. Tutto questo, oltre che per ravvivare una notte di mezza estate umbertidese, ha in realtà anche un altro scopo. «Già lo scorso anno - affermano Ascanio Burzigotti e Alessandro Billi (Presidente e Vice-Presidente Proloco)-  in occasione della prima edizione, si era registrata una grande partecipazione da parte della cittadinanza, con il centro storico in festa per tutta la serata pieno di giovani e famiglie con bambini. Grazie al loro supporto siamo stati in grado di consegnare al comitato ‘’Croce di Monte Acuto’’ la somma di 1085 euro, utilizzata per riportare alla sua bellezza il simbolo che da circa 80 anni svetta sulla nostra città. (I lavori sono ancora in corso) Quest’anno abbiamo individuato nel monumento all’Aeronautica Italiana, sito in zona Viale Unità d’Italia, un obbiettivo da valorizzare e restaurare. Per questo, gran parte del ricavato della manifestazione verrà utilizzato per le opere di ristrutturazione della scultura realizzata in ferro dall’artista di fama nazionale Amblè Sonaglia, e del suo basamento in cemento, tramite un progetto già presentato e condiviso con l’Amministrazione Comunale. Ringraziamo per questo il Comune di Umbertide, patrocinatore della manifestazione, insieme a tutti i commercianti e le realtà imprenditoriali (indicate puntualmente nel manifesto) che ci stanno supportando per realizzare al meglio questo evento da non perdere. Potete trovare i biglietti, presso i locali che saranno postazione durante la serata, oppure contattandoci tramite la nostra pagina Facebook. Ricordiamo inoltre che sarà anche possibile acquistare i ticket il giorno stesso, in due stand Pro-Loco allestiti in prossimità di EuroBar e Piazza Michelangelo durante il pomeriggio di venerdì 19 luglio. Consigliamo vivamente l’acquisto in prevendita poiché i biglietti sono in numero LIMITATO! Per tutte le ulteriori info vi rimandiamo alla locandina e rinnoviamo l’invito a non perdervi un’occasione unica, per vivere una serata all’insegna del divertimento, della musica e della socialità, allo stesso tempo aiutandoci a migliorare quello che la nostra città offre».

04/07/2019 16:52:48 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy