Attualità » Primo piano Umbertide, Giunta Carizia: le deleghe di sindaco ed assessori

UMBERTIDE - A poco meno di una settimana dalla vittoria al ballottaggio del 24 giugno, il sindaco di Umbertide, Luca Carizia, ha annunciato la squadra che governerà la città nei prossimi cinque anni. Due donne e tre uomini. Quattro assessori al di sotto dei 40 anni. Due membri per Umbertide Partecipa, uno ciascuno per Lega e Forza Italia, e un indipendente. Questi, in sintesi, i numeri della nuova Giunta, presentata pubblicamente (la prima volta nella storia di Umbertide) nella mattinata del 30 giugno presso il Centro socioculturale San Francesco. La squadra Vicesindaco sarà Annalisa Mierla (39 anni, di Pierantonio, farmacista e docente di Chimica presso gli Istituti d’istruzione secondaria superiore), in quota Forza Italia. Alla numero due dell’esecutivo saranno attribuite le deleghe a Sviluppo economico, Commercio, Pari opportunità, Politiche del lavoro e Rapporti con il volontariato. L’altra donna all’interno del governo cittadino – in quota Umbertide Partecipa - è Sara Pierucci (39 anni, biologa), che si occuperà di Servizi sociali, Cultura, Turismo, Agriturismo, Agricoltura, Promozione marketing territoriale, Partecipazione e Trasparenza. Due i membri della Giunta che hanno già avuto esperienze nella macchina amministrativa comunale. Il primo è Pier Giacomo Tosti (33 anni, assicuratore, anche lui espressione di Umbertide Partecipa), che – come nella passata sindacatura - avrà le deleghe a Bilancio e Programmazione economica, con l’aggiunta, questa volta, di Entrate tributarie e patrimoniali. Torna in Municipio come tecnico con la fiducia del sindaco, Alessandro Villarini (51 anni, commercialista), allontanato dalla Giunta nel 2012 per divergenze politiche col primo cittadino dell’epoca. A lui le deleghe a Lavori pubblici, Urbanistica, Istruzione, Servizi demografici e Servizi decentrati. Per la Lega, l’assessore sarà Francesco Cenciarini (31 anni, dipendente di azienda grafica, residente a Calzolaro). All’esponente del Carroccio le deleghe a Polizia Municipale, Rapporti con le frazioni, Ambiente e Personale. Infine, il sindaco Luca Carizia terrà per sé Sanità, Sport, Protezione civile, Rapporti con aziende partecipate e Sicurezza. “Mi sono insediato martedì e sabato abbiamo già una Giunta pronta a governare – ha affermato nel corso della presentazione il sindaco Luca Carizia -. Non vogliamo guardare più al passato e ci concentriamo immediatamente al domani e alle sfide che ci attendono. Il nostro è un messaggio chiaro: non lasceremo indietro nessuno. Abbiamo l’intenzione di mettere Umbertide e il suo territorio al centro della nostra agenda amministrativa, senza se e senza ma, eliminando compromessi e giochi di potere”. “Siamo delegati dai cittadini e dal sindaco a portare avanti politiche per la gente del capoluogo e delle frazioni, senza distinzione alcuna – ha detto la vicesindaco Annalisa Mierla -. La nostra non sarà assolutamente una politica partitica, perché siamo la squadra dei cittadini. Nostro compito è collaborare con loro e ascoltare quello le proposte che ci vengono fatte”. “Nostre stelle polari saranno il dialogo e l’ascolto con i cittadini. Ci impegneremo per mettere in pratica nell’immediato tutto quello che ci sarà da fare per la nostra gente”, queste le parole dell’assessore Sara Pierucci. “Sono onorato e orgoglioso di fare parte di questa squadra – così l’assessore Alessandro Villarini -, ogni persona con un minimo di passione civica non si può tirare indietro da un’avventura come questa. So che le difficoltà non mancheranno, ma la determinazione del sindaco e della Giunta possono essere solo di buon auspicio. Lavoreremo per proiettare il nostro Comune in un futuro prossimo all’altezza delle aspettative dei cittadini”. “Siamo arrivati a questo traguardo dopo un periodo travagliato – ha aggiunto l’assessore Pier Giacomo Tosti -. Si è voltata definitivamente pagina e messa la parola fine a una storia politica che durava ormai da 20 anni e a entrare in qualcosa di nuovo. Si tratta di un cambio netto di governo e di un passo di cambio reale. Penso che ci siano tutte le condizioni per poter affrontare al meglio la legislatura e non può essere diversamente”. “Un ringraziamento sentito lo voglio esprimere nei confronti del sindaco Carizia – ha detto l’assessore Francesco Cenciarini – e della squadra con cui ho corso alle elezioni. Siamo stati scelti da 5mila persone, del capoluogo e delle frazioni, e non deluderemo nessuno”.   La squadra in sintesi Luca Carizia (sindaco): Sanità, Sport, Protezione civile, Rapporti con aziende partecipate, Sicurezza; Annalisa Mierla (vicesindaco): Sviluppo economico, Commercio, Pari opportunità, Politiche del lavoro, Rapporti con il volontariato; Francesco Cenciarini (assessore): Polizia Municipale, Rapporti con le frazioni, Ambiente, Personale; Sara Pierucci (assessore): Servizi sociali, Cultura, Turismo, Agriturismo, Agricoltura, Promozione marketing territoriale, Partecipazione, Trasparenza; Pier Giacomo Tosti (assessore): Bilancio, Programmazione economico-finanziaria, Entrate tributarie e patrimoniali; Alessandro Villarini (assessore): Lavori pubblici, Urbanistica, Istruzione, Servizi demografici, Servizi decentrati.   Foto: Paolo Ippoliti

30/06/2018 13:03:35 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Notizie » Politica Avorio (PD):''Rinuncio alla nomina a Consigliere Comunale''

La candidata sindaco del centrosinistra alle elezioni amministrative Paola Avorio, sconiftta al ballottaggio dal candidato del centrodestra Luca Carizia, ha annunciato:''Buongiorno, giorni fa ho avuto l'onore di ricevere la partecipazione di nomina a Consigliere Comunale del mio paese. Ritengo che per assolvere tale compito occorrano tempo e impegno che, per motivi strettamente professionali, non sono nelle condizioni di assicurare. La difficoltà oggettiva di poter conciliare professione e natura di questo ruolo politico mi impone di rinunciare alla nomina a Consigliere Comunale''. ''Posso farlo - continua Paola Avorio - con tranquillità poiché in seguito alla mia rinuncia le fila dell'opposizione in Consiglio Comunale si arricchiranno di una persona competente ed esperta, nonostante la giovane età, come Matteo Ventanni. Con lui come con tanti altri capaci giovani umbertidesi abbiamo creduto opportuno iniziare una fase politica di reale e proficuo cambiamento del centro sinistra umbertidese, che continuerò a seguire ed aiutare per quanto sarà nelle mie capacità. E dicendo questo vorrei dire a tutti i nostri elettori che non mi sto tirando indietro da un ruolo per abbandonare il percorso iniziato, ma per continuare a farlo progredire con maggiore impegno. Al Sindaco, ai componenti della Giunta e ai Consiglieri, rammaricandomi di non poter condividere con loro questo importante percorso per la nostra città, auguro un sereno e proficuo lavoro e porgo i più cordiali saluti. Paola Avorio''.

29/06/2018 14:37:17

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy