Categorie

Attualità » Primo piano Approvata dal Consiglio comunale la salvaguardia degli equilibri di bilancio, il Comune di Umbertide risulta in avanzo di amministrazione di circa 350mila euro

Sono stati approvati dal Consiglio comunale di Umbertide nel corso della seduta odierna la salvaguardia degli equilibri, l'assestamento generale di bilancio 2021/2023 e l'aggiornamento degli allegati al rendiconto di gestione 2020. Gli atti hanno ricevuto il voto favorevole della maggioranza composta da Lega e LiberaIlFuturo e il voto contrario di Partito Democratico e Umbertide Cambia. La salvaguardia degli equilibri approvata nella seduta odierna vede la copertura delle maggiori spese e dalle minori entrate derivate dall'emergenza Covid-19, lo stanziamento di ulteriori risorse circa 220mila euro per manutenzioni straordinarie e ordinarie, per ulteriori stanziamenti per buoni alimentari e centri estivi. Ciò è stato possibile grazie all'utilizzo di parte dell'avanzo, trasferimenti e fondo di riserva. Al termine di tutte le variazioni di bilancio i dati approvati dal Consiglio permane una situazione di avanzo di amministrazione di circa 350mila euro. Tale situazione consentirà di affrontare al meglio la seconda parte del 2021 e la predisposizione del bilancio 2022 che ancora sono putroppo caratterizzati dalla pandemia. “Quello di luglio – dicono il sindaco Luca Carizia e l'assessore al Bilancio, Pier Giacomo Tosti - era un passaggio importante per il bilancio 2021, un bilancio sul quale anche per quest'anno si evidenziano minori entrate e maggiori spese dovute all'emergenza Covid. Il fatto che ci si trovi ad a oggi con la permanenza di circa 350mila euro per poter affrontare i prossimi mesi, ribadisce la correttezza con la quale l'Amministrazione ha operato e continuerà a operare in merito alla gestione delle risorse comunali in un momento di grande incertezza come quello che stiamo vivendo. In questo quadro, oltre a far fronte all'emergenza, va sottolienato come non si trascuri l'importanza degli investimenti. A dimostrazione di ciò, oltre a quanto già previste in sede di bilancio di previsione, registriamo un incremento importante delle risorse per la manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio”.                  

30/07/2021 18:55:16 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Umbertide: iniziati i lavori per abbellire le rotatorie

Allestimento decorativo e manutenzione delle rotatorie presenti nel capoluogo, partiti i lavori: sono cinque quelle aggiudicate tramite l'avviso pubblico di sponsorizzazione   Partiti gli interventi su cinque rotatorie stradali a Umbertide. Sono iniziati nella giornata odierna i lavori di allestimento decorativo e di manutenzione di alcune rotatorie stradali presenti nel capoluogo affidate a seguito dell'avviso pubblico di sponsorizzazione da parte del Comune di Umbertide. La prima a essere interessata degli interventi è la rotatoria lungo la ex strada statale Tiberina 3 bis che fa intersezione con via Martiti della Libertà. A seguito dell'avviso di sponsorizzazione ad aggiudicarsela sono stati i Molini Popolari Riuniti, che ne cureranno l'allestimento e la manutenzione per i prossimi 7 anni insieme alla rotonda Italia che fa incrocio con via Roma e viale Unità d'Italia, alla rotatoria di piazza Marx e alla rotatoria di largo Fezzuoglio. La quinta rotatoria data tramite avviso pubblico è quella di piazza Gramsci (difronte la stazione ferroviaria) e per i prossimi 3 anni a occuparsi della sua manutenzione sarà la ditta Amantini Recinzioni. “Per la prima volta – affermano il sindaco Luca Carizia e l'assessore all'Ambiente, Francesco Cenciarini - grazie alla formula dell'avviso pubblico per la sponsorizzazione volta all'allestimento e la manutenzione delle rotatorie stradali fortemente voluta dalla nostra Amministrazione, alcune delle porte di accesso alla nostra città avranno maggior decoro e un miglioramento fondamentale dal punto di vista estetico che renderà ancor di più gradevole il passaggio dei nostri concittadini e dei turisti che si recano in visita a Umbertide. Un ringraziamento va ai soggetti che si prenderanno cura nei prossimi anni delle prime cinque rotatorie aggiudicate. L'obiettivo resta quello di riporre nel prossimo futuro un nuovo avviso pubblico identico a quello uscito nei mesi scorsi rivolto a soggetti pubblici e privati, associazioni del territorio ed enti che vogliono prendersi cura delle altre rotatorie presenti in città”.        

29/07/2021 18:43:46 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Estate a Montone: alla Rocca di Braccio torna Fuori di (B)Rocca

Degustazione di birra artigianale, street food e musica: a Montone, nella splendida cornice della Rocca di Braccio, dal 23 al 25 luglio torna “Fuori di (B)Rocca”.  L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale e dal Circolo Uisp Sant’Angelo, in collaborazione con la Protezione Civile, ospiterà birrifici artigianali e ottimo cibo di strada, con prodotti tipici locali e di molte regioni italiane, il tutto affiancato da tre proposte musicali che renderanno le serate ancora più piacevoli. I mastri birrai nei loro stand, oltre a spiegare le proprie ricette, dalle ore 19 in poi, consiglieranno ai visitatori come abbinare al meglio le tantissime varietà di birre artigianali proposte con il cibo scelto per l'occasione. Insieme ai prodotti tipici locali, non mancherà il gusto dei sapori del sud, a partire dalle tante prelibatezze siciliane, come gli arancini e i cannoli. Nella lista anche specialità salate delle Marche dove spiccano arrosticini, fritto misto di pesce e verdure di ogni genere, insieme ai prelibati cremini e panzerotti alla nutella rigorosamente fritti. Presente anche il Rock Burger Torino con i suoi deliziosi hamburger. Nel ricco menù, poi, ci sarà la pizza romana, alta o bassa, soffice o croccante, farcita a piacimento in primis con la mortadella o mortazza, ma anche prodotti a km 0, le irresistibili crepes e gli immancabili cocktail del Circolino.  Le tre serate all’aperto saranno accompagnate da musica live, a partire dalle ore 21.15. Si comincia con la musica anni 70-80-90 della cover band Ubi Maior, si prosegue sabato 24 con una vera immersione nel folk’ n’ roll insieme ai GTO, per finire in compagnia del gruppo “The Nowheremen” con tanto rock e non solo.  Tra le novità di questa edizione anche il raduno di auto, moto, vespa, Lambretta e Ciao, organizzato dal Vespa Club di Montone e dal Club Auto Moto d’epoca di Umbertide, che domenica mattina porterà i partecipanti alla scoperta delle bellezze del territorio dell’Alta Valle del Tevere con una passeggiata turistica.   “Dopo il successo dello scorso anno – afferma il vicesindaco Roberta Rosini – siamo pronti per questa seconda edizione del festival con tre nuove serate dedicate alle birre artigianali e ai prodotti locali e nazionali, che ci permettono di tornare, insieme, ad una quasi normalità nell’assoluto rispetto delle normative anti Covid. Un evento realizzato con il coinvolgimento di più soggetti, che dimostra, ancora una volta, come l’unione tra le realtà presenti nel territorio sia un punto di forza per realizzare eventi capaci di conquistare i visitatori. Ci avviciniamo alla fine di luglio e, con piacere, possiamo confermare un trend più che positivo per il nostro turismo. Un segnale bello che ci mostra come i piccoli borghi, pieni di storia, cultura, tradizioni e bellezza, si confermano tra le mete turistiche in crescita”.  

23/07/2021 12:42:09 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy