Notizie » Società Civile Il 2014 dell'assessore alla Cultura Raffaela Violini

“Quello che si è appena concluso è stato un anno importante per Umbertide e i segnali che abbiamo registrato in questi ultimi mesi ci inducono ad un cauto ottimismo e ci dicono che la città è vitale e reattiva”. E' quanto affermato dall'assessore con deleghe alla Cultura, allo Sviluppo economico e alle Frazioni Raffaela Violini, in occasione della conferenza stampa di fine anno. “L'Amministrazione vuole farsi promotrice di crescita e di sviluppo economico, per questo per il 2014 abbiamo riproposto interventi volti allo sviluppo,  al consolidamento, al sostegno e alla valorizzazione dell’economia locale, comprendenti  anche interventi di marketing territoriale, inteso come promozione del territorio e delle sue potenzialità. - ha affermato l'assessore Violini - In tal senso sono stati riproposti due bandi comunali per lo sviluppo e la nascita di nuove imprese e per la stabilizzazione e l'assunzione di personale; è stato elaborato un progetto di riqualificazione della zona industriale; sono in corso i lavori per la realizzazione della  banda larga; abbiamo organizzato due tavole rotonde dal titolo “Un aiuto concreto per la ripresa della piccola e media impresa” ed “Imprese commerciali: misure concrete per la riqualificazione e lo sviluppo del settore”. La strategia di sviluppo economico che l’Amministrazione Comunale intende mettere in atto è tesa a favorire l’insediamento e il progressivo radicamento di quei soggetti economici e istituzionali in grado di apportare al territorio risorse utili per il suo sviluppo, garantendo la condivisione di strategie tra i vari attori locali, la mobilitazione di risorse, il rafforzamento delle relazioni tra istituzioni ed imprese locali, il controllo strategico e l’internazionalizzazione delle imprese. Intendiamo inoltre puntare sull’attuazione di un modello di produzione e di consumo sostenibili, mediante l’utilizzo di produzioni locali, con l’ambizione di rendere sempre di più Umbertide una città moderna, competitiva ed in grado di attrarre investimenti. Per quanto concerne la cultura, motore di sviluppo economico e sociale ed elemento di crescita di un territorio - ha continuato l'assessore Violini – per il 2015 intendiamo importare ancora di più la contemporaneità ad Umbertide, richiamando in città un pubblico internazionale e turistico. Il 2014 si è concluso con l'inaugurazione dello spazio dedicato alla musica presso il Centro di San Francesco, complesso multifunzionale concepito in funzione del fare ed ascoltare musica che risponde alla ricchissima tradizione musicale di Umbertide. Inoltre nel corso dell'anno appena concluso, abbiamo allestito la sezione archeologica presso il Museo di Santa Croce insieme alla realizzazione di percorsi archeo-hiking, prossimi all’inaugurazione, e si è svolta la prima edizione della Marcia per la pace Serra-Penetola, insieme alle commemorazioni del 70esimo anniversario della liberazione di Umbertide dall'occupazione nazi-fascista. Importante è stato l'apporto dato dalle Ceramiche Rometti con la II edizione del Premio Rometti, il restauro della statua di Beniamino Gigli, l’omaggio ad Ambrogio Pozzi alla Casina delle Civette a Roma, nonché la partecipazione della manifatura umbertidese con alcune opere nella casa del “Grande Fratello”. Il 2014 è stato inoltre caratterizzato dall'attività del Cinema comunale Metropolis, dalla stagione del Teatro dei Riuniti, che dallo scorso novembre ha avviato anche un corso di teatro per bambini e adulti, dalle mostre d’arte contemporanea allestite presso la Rocca e dalle tante iniziative natalizie, del Settembre umbertidese e della Fratta dell'800. Un’importante attività di riqualificazione ha poi interessato piazza XXV Aprile e il parco della Piattaforma in quanto luoghi della memoria e significativi per la nostra città sono stati anche i lavori di ristrutturazione dell'Eremo di Montecorona e di riqualificazione della Chiesa Collegiata, compreso il reastauro di alcune tele.  Nel 2014 è stato inoltre istituito da questa Amministrazione l’assessorato alle frazioni, con il quale ci siamo posti l'obbiettivo di occuparci a tempo pieno dei problemi dei quartieri lontani dal centro, valorizzando i territori più periferici e avviando un percorso di riqualificazione delle frazioni, come dimostrano gli interventi di adeguamento sismico e migliorie nelle scuole, la riqualificazione di alcune piazze e una continua e vigile attenzione circa le diverse problematiche del territorio. Per il 2015 c'è spazio di lavoro per ulteriori investimenti al fine di migliorare ancora di più la qualità della vita e la dotazione di servizi delle frazioni”. 

12/01/2015 16:34:45

Notizie » Società Civile Umbertide: appuntamento con la Tombola Rock

Riceviamo e pubblichiamo Sabato 13 dicembre 2014 presso il  Centro Socio Culturale San Francesco di Umbertide  torna la TOMBOLA ROCK!!!!!  A partire dalle ore 16 il pomeriggio sarà dedicato alla musica insieme al gruppo “ STOOP WOLVES”, alla fortuna e al divertimento con numerosi giri di tombola ed infine si concluderà con una gustosa AperiCena offerta dalla Cooperativa di tipo B Cassiopea. Questo evento, ormai alla sua 6° edizione,  è organizzato, con il patrocinio del Comune di Umbertide, dalla Comunità Terapeutica Torre Certalda, dall’Unità di Convivenza Via Gagarin, strutture della Cooperativa Sociale A.S.A.D.,  dal Gruppo Appartamento Via dei Patrioti, dal CAD La Ginestra,  strutture del CSM Alto Tevere , USLUmbria 1, da servizio Unità di Strada Alto Tevere  del Dipartimento Dipendenze USLUmbria 1,  dallo Spazio Giovani Youspa del Comune di Umbertide,  dall’Associazione Sportiva “Peter Pan” e dall’ Associazione per la Promozione della Salute Mentale “Le Fatiche di Ercole”. L’evento ha come obiettivo la promozione della salute mentale e la sensibilizzazione dei cittadini, in particolare delle fasce giovanili, verso le problematiche ad essa legate. Non mai come in questo periodo storico, che ha portato e  porterà sicuramente ad  una ulteriore diminuzione della risorse dedicate alle problematiche socio-sanitarie, è evidente la necessità di un lavoro di rete nell’approcciare tali tematiche. L’opera di collaborazione con il territorio diventa perciò fondamentale, sia perchè aiuta la prosecuzione dei progetti, offrendo  una rete di risorse, necessaria a dare molteplici risposte ai complicati percorsi di che vive un disagio sociale, sia perché combatte l’esclusione sociale e aiuta a far riacquistare i diritti e i doveri  di cittadinanza a tutte quelle  persone che vivono quotidianamente la malattia o il disagio. Ringraziamo  i numerosi  sponsor che, come ogni anno,  partecipano numerosi e che contribuiscono  all’organizzazione dell’evento, nonostante la crisi generale, dimostrando l’elevato grado di sensibilità del territorio comunale alle problematiche correlate al disagio sociale. Vi aspettiamo numerosi! Per informazioni Laura Ciaccini  cell.3401921348                                              

02/12/2014 15:20:56

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy