Notizie » Società Civile Al cinema Metropolis di Umbertide proiezioni di film e degustazioni di vini

L'Associazione Effetto Cinema e il Cinema comunale Metropolis hanno organizzato “Cinewine”, rassegna che vuole essere un viaggio tra pellicole d’autore ed eccellenze del territorio con degustazioni di vini e prodotti tipici, in collaborazione con le attività enogastronomiche locali. In particolare verranno proiettati film in lingua originale con sottotitoli in italiano per favorire l'integrazione dei numerosi cittadini di lingua inglese che risiedono nel territorio ma anche per andare incontro alle esigenze dei turisti, sempre attenti alle iniziative culturali, con il fine di sensibilizzare il pubblico verso tematiche  ambientale e di inclusione sociale e culturale. Sono due gli appuntamenti in programma che prevedono, al termine della proiezione del film, una degustazione di vini del territorio, presentati da un esperto del settore, e un aperitivo a base di prodotti tipici locali. Gli appuntamenti sono domenica 17 maggio, alle ore 17,30, con “Sideways – In Viaggio con Jack”, per la regia di Alexander Payne, al quale seguirà un “Apericinema” promosso in collaborazione con l'Enoteca Ezio Bani di Umbertide (biglietto cinema + aperitivo 8 euro) e sabato 30 maggio, sempre alle ore 17,30, con “A good year - Un'ottima annata”, per la regia di Ridley Scott, alla quale seguirà la degustazione “Piccole Eccellenze Umbre - Il vino e la sua evoluzione”, in collaborazione con l'Enoteca Wineclub di Umbertide (biglietto cinema + degustazione 15 euro). L'iniziativa è stata inserita nel cartellone di eventi “Gusta la cultura” che prevede, per tre sabati consecutivi, iniziative culturali collegate a degustazioni di prodotti tipici locali. 

14/05/2015 18:48:37

Notizie » Società Civile A Umbertide tre weekend tra cultura ed enogastronomia

Visite guidate, conferenze, passeggiate nel centro storico e proiezioni di film, il tutto accompagnato da degustazioni di prodotti tipici locali. E' “Gusta la cultura”, l'iniziativa che delizierà, è proprio il caso di dirlo, umbertidesi e turisti per tre fine settimana dal 23 maggio al 20 giugno. La rassegna è promossa dal Comune di Umbertide e finanziata dalla Regione Umbria con fondi del Programma di sviluppo rurale per l'Umbria 2007-2013; lo scopo è quello di promuovere il binomio, sempre più vincente, tra cultura ed enogastronomia, valorizzando contemporaneamente le bellezze artistiche e culturali del territorio e  le eccellenze enogastronomiche locali. Per tre sabati (23 maggio, 6 giugno e 20 giugno) quindi sarà possibile partecipare a visite guidate alla scoperta del centro storico di Umbertide o degli scavi archeologici di Torre Certalda oppure conoscere più da vicino le opere del Signorelli, ma anche partecipare a convegni sull'alimentazione e i prodotti a km zero e assistere a proiezioni di film in lingua inglese, il tutto condito con degustazioni di finger food, assaggi dei presidi Slow Food e aperitivi rigorosamente a km 0. Tra i protagonisti della rassegna ci sarà anche il Mercato della Terra che nelle tre giornate della rassegna sarà presente in piazza Matteotti per tutto il giorno offrendo i propri prodotti a km 0. Il primo appuntamento a cavallo tra cultura ed enogastronomia è sabato 23 maggio: oltre al Mercato della Terra, alle ore 18 presso il Museo Santa Croce si terrà “Alla scoperta del Signorelli tra arte e territorio”, conferenza con lo storico dell'arte Tom Henry e la prof.ssa Valentina Ricci Vitiani, a cui seguirà un aperitivo mentre dalle ore 16 alle ore 18 sarà possibile partecipare a “Girogustando”, passeggiata nel centro storico di Umbertide con aperitivo, un itinerario per entrare in contatto con l’anima della città tra storia, curiosità e sapori locali (ingresso gratuito, per prenotazioni ec.bookingoffice@gmail.com). Sabato 6 giugno dalle ore 17 alle ore 19 tornerà “Girogustando” mentre dalla mattina al tardo pomeriggio in piazza Matteotti verranno offerte degustazioni gratuite di finger food a base dei prodotti del Mercato della Terra a cura dell'associazione Le Cuoche erranti. Sabato 20 giugno invece il Mercato della Terra sarà animato da degustazioni offerte dai presidi Slow Food mentre alle ore 10 al Centro socio-culturale San Francesco si terrà il convegno “Alimentazione di qualità e prodotti a Km 0”; durante la giornata sarà inoltre possibile partecipare, su prenotazione (umbria.archeologica@libero.it, 328 3914035), alle visite guidate agli scavi archeologici di Torre Certalda, a cura dell'associazione Umbria Archeologica. Nel cartellone di “Gusta la Cultura” è stata inoltre inserita “Cinewine”, rassegna che propone la proiezione al cinema Metropolis di film in lingua inglese con sottotitoli in italiano nelle giornate di domenica 17 e sabato 30 maggio, seguita da degustazioni di vini e aperitivi a base di prodotti tipici locali.

14/05/2015 18:15:30

Notizie » Società Civile Montone: nuovo percorso ciclopedonale

Continuano gli sforzi dell’Amministrazione Comunale in tema di mobilità sostenibile. Infatti è da poco stata ufficializzata la notizia del finanziamento di un altro dei progetti strategici che l’Amministrazione Comunale ha individuato all’interno dello studio denominato Montone Smart 2020, presentato alla comunità montonese per la prima volta il 25 ottobre 2014, presso la chiesa di San Francesco, alla presenza dell’assessore regionale Silvano Rometti. L’obiettivo dello studio è stato quello di affrontare organicamente l’analisi e la diagnosi della realtà esistente, e formulare proposte organiche su norme, strategie, politiche ed interventi per la riduzione del traffico e il miglioramento dell’accessibilità con priorità per i residenti e i turisti.  Si tratta di un documento di programmazione strategica, di ampio respiro, realizzabile in un arco temporale di medio periodo (10 anni), rispetto al tema della mobilità e dell’accessibilità sostenibile, con un approfondimento particolare nei confronti della mobilità pedonale e ciclabile del centro storico di Montone. Tale lavoro, viene inquadrato all’interno delle strategie europee di smart city, cioè non affronta solamente il tema della mobilità intesa come infrastrutture pesanti (opere pubbliche) ma pone particolare attenzione anche ai servizi legati al tema della mobilità (trasporto pubblico, bike sharing, car pooling, mobilità elettrica, applicazioni info traffico etc..). L’idea di fondo è quella di rendere l’intero nucleo urbano di Montone, compreso quindi il centro storico, una grande zona 30, dove il pedone è il principale attore della scena urbana. Per realizzare questo progetto, prima di tutto si devono creare le condizioni minime affinché il pedone si possa muovere liberamente e in assoluta sicurezza all’interno dell’intera area. In questa cornice si inseriscono i progetti del PUC3, ossia la riqualificazione urbana di porta del Verziere e il nuovo percorso ciclopedonale di collegamento tra il centro storico (Porta del Verziere) e le nuove aree residenziali lungo la Sp 201, da poco finanziato dalla Regione dell’Umbria, attraverso l’approvazione della graduatoria relativa al Piano Legge Regionale 16.12.1997 n. 46 – anno 2014. Quest’ultimo progetto è articolato in 3 stralci funzionali. Nei prossimi mesi vedrà la luce il primo stralcio funzionale che riguarda il tratto avente una lunghezza pari a 750 mt e che va dell’incrocio tra la SP 201 e via dei Magistrati fino alle aree di nuova espansione. Il progetto di importo complessivo di € 150.000,00, verrà realizzato grazie ad un contributo regionale di € 120.000,00.

04/05/2015 14:41:07

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy