Attualità » Primo piano Riaperture dal 18 maggio: pronta ordinanza regione, firma dopo pubblicazione dpcm

La Regione Umbria ha predisposto una specifica ordinanza per normare le riaperture, dal 18 maggio, delle attività commerciali. La firma dell’ordinanza in questione sarà successiva alla pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che nei giorni scorsi, durante la Conferenza Stato/Regioni, ha annunciato la possibilità, per i Presidenti di Regione, di implementare le riaperture delle varie attività in base alla situazione dei contagi sul territorio regionale. L’Umbria, forte ad oggi di un basso indice di contagiosità, si atterrà al cronoprogramma, vidimato dal Comitato Tecnico Scientifico regionale (Cts), già stilato e presentato a fine aprile, modificando solamente le aperture indicate per l’11 maggio che andranno a sommarsi a quelle previste per il 18. Ciò porterà al riavvio, lunedì prossimo, di tutto il commercio al dettaglio, delle attività di servizio alla persona rese da parrucchieri e barbieri, delle attività di ristorazione e bar, ai quali si aggiungono anche la riapertura dei centri sportivi che svolgono attività all’aperto e delle agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione. Per ciò che concerne le ripartenze successive al 18 maggio, indicate nel succitato cronoprogramma umbro, saranno oggetto di celere confronto, da parte della Regione, con il Comitato Tecnico Scientifico al fine di valutare la possibilità di eventuali riavvii anticipati rispetto a quanto precedentemente previsto, confronto che riguarderà anche le attività non contemplate nel documento regionale. Infine, in tema di sicurezza, la Regione nel programma condiviso con il Cts aveva già individuato una serie di misure che verranno adottate salvo diverse prescrizioni nazionali.  Il tutto, sia per quel che riguarda le tipologie di attività che le modalità di svolgimento delle stesse, si attuerà osservando i principi di gradualità e progressività, e stante un continuo monitoraggio della situazione epidemiologica.

14/05/2020 17:43:00 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Città di Castello e Umbertide: Enel rinnova cabine elettriche con progetto E-GRID 2020. Da domani a venerdi i lavori

Riceviamo e Pubblichiamo E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete ettrica di media e bassa tensione, informa che da domani (mercoledì 13 maggio) a venerdì 15 maggio eseguirà alcuni interventi di potenziamento del sistema elettrico nei territori comunali di Città di Castello e Umbertide. I tecnici dell’azienda elettrica effettueranno il restyling di alcune cabine elettriche e delle linee ad esse collegate che saranno rinnovate attraverso l’installazione di apparecchiature automatizzate, con particolare riferimento ad interruttori motorizzati, nell’ambito del progetto E-Grid 2020 per garantire qualità e continuità del servizio. Nel dettaglio, a Città di Castello domani sarà interessata la cabina Ramaccioni in località Promano mentre giovedì sarà oggetto di intervento l’impianto denominato Manzoni collocato nell’omonima via; a Umbertide, invece, i lavori si svolgeranno venerdì 15 maggio nella cabina “Niccone paese” che fornisce alimentazione alla frazione medesima. In tutte le circostanze, le squadre operative di E-Distribuzione verificheranno anche l’assetto di rete e la sicurezza degli impianti per assicurare una distribuzione equilibrata dell’energia elettrica. Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono alcune interruzioni temporanee del servizio elettrico, che E-Distribuzione ha diviso su più giorni coinvolgendo di volta in volta aree diverse. Grazie a bypass da linee di riserva, le aree del fuori servizio saranno circoscritte a gruppi ristretti di utenze nel modo seguente:   Mercoledì 13 maggio, Città di Castello, a partire dalle ore 13:30 con conclusione lavori nel pomeriggio, alcune utenze di via Ramaccioni, via Romana, Via Marinetti, via Belli, via Santa Maria Goretti e limitrofe.   Giovedì 14 maggio, Città di Castello, a partire dalle ore 13:30 con conclusione lavori nel pomeriggio, alcune utenze di via Manzoni, via Leonardo Da Vinci, via Galileo Galilei e limitrofe..   Venerdì 15 maggio, Umbertide Niccone, a partire dalle 13:30 con conclusione lavori nel pomeriggio, alcune utenze di via Centrale, via Cortonese, via Montalto e limitrofe.   I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle zone interessate. L’Azienda ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.  

12/05/2020 17:35:43 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy