Attualità » Primo piano Pietralunga: vivere con il terremoto

Iniziare ad ascoltare la terra e i messaggi che questa ci lancia". Questo il messaggio più forte emerso dall'incontro sul terremoto voluto fortemente dal sindaco di Pietralunga Mirko Ceci mercoledì scorso a Sant'Agostino. Vi ha preso parte una buona fetta di cittadinanza interessata a conoscere che cosa potrà accadere i mesi prossimi a causa di queste continue scosse telluriche che stanno interessando in maniera importante tutta Pietralunga. “Questa – ha detto il sindaco – è un'iniziativa coraggiosa, che vede coinvolti i vigili del fuoco, presenti con il proprio comandante provinciale, la protezione civile con la nostra associazione Anteo e l'assessore provinciale Roberto Bestini. E’ compito di noi sindaci prenderci queste responsabilità: informare la cittadinanza. Da agosto siamo oggetto di sciami sismici”. Ha poi preso la parola Graziano Scurria, ingegnere comunale che ha curato il piano di protezione civile: "Ringrazio il personale della Provincia, quelli dei Comuni e i volontari pietralunghesi che ci hanno aiutato a redigere il documento. Bisogna infatti conoscere a menadito i comportamenti più giusti da adottare per ogni evento. Inoltre fondamentale è individuare aree per la protezione civile in caso occorrano". Il capo dei vigili del fuoco ha rimarcato il loro importante lavoro in caso di calamità: "Il nostro è un ottimo sistema di protezione civile assolutamente superiore ad esempio a quello degli Stati Uniti. Questo a causa anche della grande componente volontaria e permanente". E' stato poi descritto il ruolo dei vigili del fuoco in caso di terremoto: "Il primo intervento spetta a noi. Di primo acchito salviamo le persone rimaste intrappolate sotto le macerie. In secondo luogo, un'operazione che potrebbe durare per mesi o anni, pensiamo alla messa in sicurezza degli edifici". L'assessore Bertini ha affermato: “Abbiamo completato per tutti i 59 comuni della provincia il piano di protezione civile. Così, in caso di terremoti, trombe d'aria, frane, neve, sappiamo come muoverci e i comportamenti da tenere". L'assessore rimarca che sono state verificate le situazioni delle strutture. Inoltre, per le nuove abitazioni, attraverso il servizio controllo costruzioni che autorizza o meno i vari progetti, esse sono tutte antisismiche.

12/01/2014 09:55:35

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy