Attualità » Primo piano Profughi: L'Amministrazione comunale risponde al consigliere Monni

Riceviamo e pubblichiamo L'Amministrazione Comunale sta lavorando già da tempo alla sottoscrizione di una convenzione con il Cidis (società a cui è stata affidata a livello regionale la gestione della permanenza degli immigrati) e la Prefettura di Perugia per impiegare i profughi attualmente ospitati ad Umbertide in attività di volontariato. Ringraziamo il consigliere comunale Monni per il suggerimento dato ma teniamo a precisare che, già molto tempo prima che l'esponente di Umbertide Viva presentasse l'interrogazione, abbiamo provveduto ad avviare l'iter burocratico - non certo semplice visto che entrano in gioco anche aspetti assicurativi e previdenziali che comportano dei costi, che però saranno sostenuti interamente dal Cidis - necessario per impiegare gli immigrati giunti in città in lavori socialmente utili per la comunità. Attualmente Umbertide ospita 9 profughi che corrispondono alla capacità massima di accoglienza stabilita per la nostra città dalla Prefettura di Perugia, e sin dal loro arrivo, l'Amministrazione comunale, in accordo con la Regione Umbria e il Cidis, si è mossa per favorire l'integrazione degli immigrati e, al contempo, fare in modo che la presenza dei profughi potesse dare un qualche contributo alla nostra comunità. Da qui è nata l'idea di impiegare gli stranieri nello svolgimento di lavori socialmente utili, come ad esempio la manutenzione e pulizia di aree verdi e luoghi pubblici, e, dopo una serie di incontri e colloqui, abbiamo avviato l'iter che a breve ci consentirà di dare concreta attuazione al progetto. Comprendiamo che temi quali l'immigrazione e la sicurezza siano terreni fin troppo facili sui quali fare propaganda politica, ma l'Amministrazione comunale al dire ha preferito il fare, operando sin da subito nell'esclusivo interesse della comunità. L'Amministrazione Comunale 

13/07/2015 14:49:20

Attualità » Primo piano Umbertide: Cinema al Centro al chiostro di San Francesco

Il cinema all'aperto è diventato ormai un appuntamento imperdibile dell'estate umbertidese. Rilanciato dai ragazzi dell'Associazione “Effetto Cinema” che gestisce il Cinema Metropolis, “Cinema al Centro” quest'anno riparte da metà luglio e andrà avanti per tutto il mese di agosto in una delle location più belle e suggestive di Umbertide, il Chiostro di Piazza San Francesco. La stagione comincerà domenica 19 luglio con un ricco aperitivo western a base di fagioli e salsicce che sarà offerto dallo staff di “Effetto Cinema” ai propri clienti a partire dalle 20,30. A seguire alle ore 21,30 la prima proiezione della stagione estiva con la versione restaurata dalla Cineteca di Bologna del classico di Sergio Leone "Per un pugno di dollari". “In tempi di crisi come questo è importante portare la cultura in mezzo alla gente, ripensare gli spazi, dare loro nuova vita. - hanno affermato dall'associazione “Effetto Cinema” - Vedere il Chiostro di San Francesco diventare un tempio dedicato al cinema sarà un'emozione esaltante e uno stimolo culturale e sociale di primo piano per la nostra cittadina. La storia e la bellezza di questi spazi ne fanno a nostro avviso una delle arene estive più belle d'Italia”. “Cinema al Centro”, che proseguirà fino al 4 settembre, non sarà solo cinema. Tra le novità di questa edizione, ogni giovedì sono in programma proiezioni di film in lingua originale accompagnate da aperitivo mentre il venerdì si terrà AfterCinema con dj set, musica live e birra alla spina. Inoltre ogni sera verrà proposta la formula cinema + pizza presso la pizzeria Inferno & Paradiso al costo di 12 euro. Il programma può essere consultato  sul sito www.fabbricamoderna.com; è inoltre previsto l'abbonamento a 5 proiezioni al costo di 20 euro. In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno presso il Cinema Metropolis in piazza Carlo Marx.   I film in programma (le proiezioni iniziano alle ore 21,30): domenica 19 luglio - PER UN PUGNO DI DOLLARI (regia di Sergio Leone) + aperitivo fagioli, salsiccia e birra dalle ore 20,30 lunedì 20 e martedì 21 luglio - ANIME NERE (regia di Francesco Munzi) mercoledì 22 luglio - COBAIN: MONTAGE OF HECK + dj set anni 90 a fine proiezione giovedì 23 luglio - YOUTH: LA GIOVINEZZA (regia di Paolo Sorrentino; dalle ore 23,00, evento speciale dopo il concerto di SUN KIL MOON) lunedì 27 e martedì 28 - IL GIOVANE FAVOLOSO (regia di Mario Martone) mercoledì 29 luglio - LO SQUALO (regia di Steven Spielberg, 40esimo anniversario) giovedì 30 e venerdì 31 luglio - JIMMY'S HALL (regia di Ken Loach) lunedì 3 e martedì 4 agosto - 50 SFUMATURE DI GRIGIO mercoledì 5 agosto - I 400 COLPI (regia di François Truffaut) giovedì 6 e venerdì 7 agosto - GONE GIRL - L'AMORE BUGIARDO (regia di David Fincher) lunedì 10 e martedì 11 - BLACK HAT (regia di Michael Mann) mercoledì 12 agosto - LE MANI SULLA CITTA' (regia di Francesco Rosi) giovedì 13 agosto - SILS MARIA (regia Olivier Assayas) venerdì 14 agosto - IL CIRCO (regia di Charlie Chaplin) sonorizzato dal complesso LUIS VIDAL (Spagna) lunedì 17 e martedì 18 agosto - SCUSATE SE ESISTO (regia di Riccardo Milani) mercoledì 19 agosto - TODO MODO (regia di Elio Petri) giovedì 20 e venerdì 21 agosto - WHIPLASH (regia di Damien Chazelle) lunedì 24 e martedì 25 agosto - BIG HERO 6 (Walt Disney) mercoledì 26 agosto - HIROSHIMA MON AMOUR (regia di Alain Resnais) giovedì 27 e venerdì 28 agosto - NIGHTCRAWLER - LO SCIACALLO (regia di Dan Gilroy) lunedì 31 agosto e martedì 1° settembre - BUONI A NULLA (regia Gianni di Gregorio) mercoledì 2 settembre - IO STO CON LA SPOSA (regia di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry) giovedì 3 e venerdì 4 settembre - BIG EYES (regia di Tim Burton) OGNI GIOVEDÌ: Film in lingua originale con sottotitoli in italiano e “APERICINEMA” in collaborazione con bar Stella d'Oriente: 1 consumazione + ricco buffet + biglietto cinema: 15 euro OGNI VENERDÌ: “AFTERCINEMA” musica live, dj set e birra alla spina dopo la proiezione del film. OGNI GIORNO: “Mangia una pizza e poi vieni al cinema” presso la pizzeria “Inferno & Paradiso” in Piazza San Francesco, tel. 075 9417349. Pizza “classica” + bibita piccola + biglietto cinema: 12 euro BIGLIETTI: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto. ABBONAMENTI: 20,00 euro per 5 ingressi. Ingresso ridotto per minori di anni 14 e maggiori di 65 anni, soci Arci, soci Coop Centro Italia. Info line: 075 9975324 cinemaumbertide@gmail.com www.fabbricamoderna.com  

09/07/2015 14:25:27

Attualità » Primo piano Montone: agevolazioni per il trasporto pubblico

Il Comune di Montone ha reso possibile il rilascio di tessere di viaggio speciali a tariffa agevolata su autolinee di concessione pubblica. Di quest’agevolazione, possono usufruire però, solamente soggetti che presentino determinati requisiti qua riportati: Essere residenti del comune di Montone, essere cittadini italiani, comunitari o extracomunitari in possesso di carta di soggiorno, essere in possesso dell’attestazione ISEE (non superiore a €. 16.000) in corso di validità ed oltretutto non essere titolare di agevolazioni analoghe. Possono fruire dell’agevolazione gli studenti sugli abbonamenti di viaggio annuali per l’anno scolastico 2015/2016  e coloro che alla data di pubblicazione del presente avviso risultino appartenere ad una delle seguenti categorie: Mutilati ed invalidi di guerra o di servizio dalla prima all’ottava categoria, invalidi civili e di lavoro con invalidità pari o superiore al  100%, soggetti riconosciuti con stato di handicap grave accertato ai sensi della L. 05/02/1992 n. 104 e/o invalidi civili con percentuale di riconoscimento dal 74% al 99%, minori riconosciuti invalidi civili che hanno diritto alla indennità di frequenza ai sensi della L. 11 Ottobre 1990, sordomuti riconosciuti ai sensi della legge 26 Maggio 1970, ciechi totali, soggetti ultrasessantacinquenni pensionati, disoccupati per almeno sei mesi, soggetti cassaintegrati al 31 Dicembre, soggetti riconosciuti invalidi civili con percentuale di riconoscimento dal 46% al 73% , ciechi civili parziali. I modelli di domanda sono disponibili presso il Comune di Montone, servizi sociali-Piazza Fortebraccio, 3, Montone – tel 075/9306427 – 930719 – int. 1 – e sul sito del comune (www.comunemontone.it) nella sezione avvisi. Essenziale ricordare come la domanda debba essere compilata in tutte le sue parti, il richiedente deve dichiarare ai sensi dell’art 46 del DPR.  445/2000, il possesso dei requisiti per l’accesso al contributo. Alla domanda debitamente compilata e sottoscritta, dovranno essere allegati la copia fotostatica di documento di identità del richiedente, la copia della carta di soggiorno per i cittadini extracomunitari, l’attestazione ISEE in corso di validità ed una foto formato tessera. Dove necessario allegare in aggiunta documentazione sanitaria comprovante il riconoscimento di invalidità civile, sordomutismo o cecità civile, handicap ai sensi della L. 104/92, stato di mutilato o invalido di guerra o di servizio o qualsiasi altra tipologia di documentazione necessaria.

08/07/2015 14:29:16

Attualità » Primo piano Umbertide: ruba collana d'oro a una donna, arrestato tunisino

La Polizia di Stato di Città di Castello ha tratto in arresto per rapina, un cittadino extracomunitario di origine tunisina, S.S. di anni 38 residente a Pierantonio, pluripregiudicato. Nella mattinata di ieri l'uomo giungeva ad Umbertide e si appostava nei pressi del supermercato Conad in attesa di scegliere il momento propizio per entrare in azione. Verso le 11.30 vedendo arrivare una signora sola, le si avvicinava e strattonandola con forza, le strappava la catenina d’oro che aveva al collo. Velocemente si dileguava facendo perdere le proprie tracce. Giunta la telefonata di richiesta d’aiuto al 113, in zona venivano fatte convergere diverse Volanti ed auto civetta. La vittima, malgrado lo stato di shock, riusciva a fornire una descrizione del rapinatore. La ricerca dava i suoi frutti, in quanto circa 30 minuti dopo l’accaduto, un equipaggio della Squadra Volante intercettava l’extracomunitario fermandolo. Rispondente alla descrizione fornita dalla vittima, veniva accompagnato negli uffici del Commissariato. A seguito di perquisizione personale, veniva ritrovata nascosta nei calzini, la collana sottratta poco prima alla malcapitata signora, alcune carte di credito di provenienza furtiva. Stante l’accaduto ed i precedenti penali del soggetto, l’extracomunitario veniva posto in stato di arresto per rapina ed associato, così come disposto dal magistrato di turno, al carcere perugino di Capanne. Sono in fase di accertamento verifiche mirate ad individuare eventuali responsabilità del tunisino in alcuni recenti episodi di furto verificatisi nell’abitato di Umbertide.

07/07/2015 16:50:29

Attualità » Primo piano Preggio ha ricordato la strage della famiglia Braconi

E' stata inaugurata sabato scorso a Preggio la lapide commemorativa delle vittime della strage del 4 luglio 1944 quando un'intera famiglia composta dal padre Gelindo Braconi, dalla madre Isolina e dai loro sei figli, di età compresa tra 4 e 19 anni,  rimase vittima del fuoco amico all'interno di un casolare, in località Monsiano, dove si erano nascosti un paio di tedeschi in fuga. Alla cerimonia ha partecipato il sindaco Marco Locchi, accompagnato dal gonfalone di Umbertide, che ha ricordato l'importanza di mantenere viva la memoria e di conoscere in maniera più approfondita la storia del nostro territorio. Erano inoltre presenti Alberto Bufali, presidente della Pro loco di Preggio e promotore, insieme al Comune di Umbertide e alla sezione di Città di Castello dell'Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi di guerra, della commemorazione, la presidente regionale dell'Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi di guerra Rosanna Tonnetti, Gianfranco Braconi, familiare delle vittime della strage del 4 luglio e Paola Milli e Pierino Monaldi dell'Istituto di storia politica e sociale “Venanzo Gabriotti”. L'inaugurazione è stata accompagnata dalla benedizione impartita dal parroco di Preggio don Francesco Bastianoni  e dalla deposizione di una corona ai piedi della lapide sulle note della tromba del maestro Galliano Cerrini. Durante la cerimonia sono stati inoltre ringraziati Mario Tosti e Alvaro Tacchini per le preziose ricerche storiche sui fatti che accaddero a Preggio il 4 luglio di settantuno anni fa. 

06/07/2015 18:09:39

Attualità » Primo piano Aimet sbarca in Marche e Abruzzo

AIMET - Azienda Intercomunale Metano Energie del Territorio continua il suo processo di espansione e mira a diventare uno tra gli operatori energetici di riferimento del Centro Italia. Dal 1° luglio infatti l'azienda nata nel 2002 ad Umbertide aprirà i suoi sportelli anche nelle Marche ed in Abruzzo, risultato dell'operazione che ha visto la società, oggi amministrata da Libera Energia SpA, acquisire nuovi clienti in territorio marchigiano ed abruzzese. AIMET aggiunge quindi un altro importante tassello al processo di espansione avviato già da qualche anno e che ha visto sviluppare un modello di forte legame con il territorio che, insieme all'economicità delle offerte di gas e luce, è riconosciuto dalla clientela come un prezioso valore aggiunto. Sotto la guida del Gruppo Libera Energia SpA, Aimet non solo ha potenziato i servizi offerti a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, affiancando al mercato del gas naturale anche quello dell'energia elettrica, ma ha anche ampliato il proprio raggio di azione, fino a superare i confini regionali e fornire i suoi servizi anche nelle Marche e in Abruzzo. “In questi ultimi due anni AIMET è cresciuta molto, sia dal punto di vista territoriale che attraverso una diversificazione del prodotto offerto ai nostri clienti. - ha spiegato l'amministratore delegato ing. Patrizio Nonnato – Se i confini cambiano però i nostri valori restano sempre gli stessi: vicinanza al cliente attraverso sportelli territoriali con personale qualificato, prezzi convenienti e trasparenti, snellezza e qualità della gestione, rapporto costante con il territorio. L'espansione nelle regioni Marche e Abruzzo – ha aggiunto l'ing. Nonnato - farà di AIMET uno degli operatori energetici di riferimento del Centro Italia ma servirà anche per consolidare le radici di un'azienda che resta strettamente legata al territorio in cui nata”.

02/07/2015 12:00:50

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy