Attualità » Primo piano Consiglio Comunale aperto su servizi sociali e socio- sanitari

E' stato convocato per martedì 10 gennaio alle ore 10 presso la sala convegni del Centro socio culturale San Francesco un consiglio comunale aperto monotematico per discutere del tema “Umbertide sociale. I servizi sociali e socio-sanitari del Comune di Umbertide”. L'iniziativa è stata promossa dall'Amministrazione Comunale che già in più occasioni aveva sottolineato la necessità di convocare un consiglio comunale sul tema del sociale al fine di discutere in maniera dettagliata sui vari servizi sociali e socio-sanitari presenti sul territorio. Il consiglio comunale monotematico si aprirà con l'introduzione del sindaco Marco Locchi e le relazioni del responsabile dei Sevizi sociali del Comune di Umbertide Gabriele Violini e del direttore del Distretto sanitario Altotevere della Usl Umbria 1 Daniela Felicioni. Le conclusioni saranno affidate alla vicepresidente della Regione Umbria con delega al Welfare Carla Casciari. Dal momento che si tratta di un consiglio comunale aperto, oltre ai consiglieri comunali, potranno intervenire anche gli invitati esterni che avranno l'opportunità di offrire il loro contributo di opinioni, conoscenza e sostegno e di illustrare gli orientamenti degli enti e delle parti sociali rappresentate. A questo proposito sono stati invitati a partecipare i seguenti soggetti: Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro, Associazione Genitori Amici Disabili, Anmil, Associazione Gruppo Volontari Umbertide, Avis, Caritas, Associazione genitori Insieme per, Gruppo Dame di San Vincenzo, Associazione di volontariato Oltre la parola, Associazione di volontariato sportiva La Pantera Onlus, Associazione di volontariato I Samaritani, Unitalsi, Oratorio Santa Maria, Oratorio Cristo Risorto, Parrocchia Collegiata, Assessore Servizi sociali Comune di Montone, Assessore Servizi sociali Comune di Lisciano Niccone, Assessore Servizi sociali Comune di Pietralunga, Assessore Servizi sociali Comune di Città di Castello, Assessore Servizi sociali Comune di San Giustino, Assessore Servizi sociali Comune di Monte Santa Maria Tiberina, Assessore Servizi sociali Comune di Citerna, Cooperativa Asad, Dirigente servizi sociali- scuola Comune di Città di Castello Marco Menichetti, Responsabile Servizi sociali Distretto sanitario Altotevere Rossella Cestini, Responsabile Servizio integrato per l'età evolutiva Paola Antonelli, Responsabile Centro Salute Mentale Altotevere Carlo Bigi.

04/02/2015 13:55:43

Attualità » Primo piano Studenti del Da Vinci di Umbertide campioni alle Olimpiadi di Matematica e Fisica

In perfetta controtendenza rispetto ai dati statistici nazionali, gli studenti del “Leonardo da Vinci“ di Umbertide brillano ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici organizzati dalla Università Bocconi di Milano, alle Olimpiadi di Matematica e a quelle di Fisica.  L’Istituto umbertidese smentisce, con grande soddisfazione della preside Franca Burzigotti (ex docente di Matematica e Fisica nei Licei) e di tutti gli insegnanti del Dipartimento di Scienze Matematiche e Fisiche, i risultati delle recentissime indagini che posizionano le competenze logico-matematiche possedute dagli studenti italiani agli ultimi posti in Europa. Sono infatti ben nove gli alunni dell’Istituto umbertidese che, nelle diverse categorie, si sono distinti nella fase nazionale della competizione promossa dalla Bocconi, una delle più importanti Università a livello mondiale. Tra i nove, eccellenza nell'eccellenza, l'alunna Martina Monni della classe I B del Liceo Scientifico, opzione International Cambridge, che ha svolto tutti gli 8 esercizi proposti senza nessun errore, meritando la menzione speciale della Commissione giudicatrice. E intanto altri 12 "piccoli geni" si preparano alla fase regionale delle Olimpiadi di Matematica e alle Olimpiadi di Fisica - di cui è responsabile la prof.ssa Sabrina Pucci- avendo superato con brillanti risultati la prima fase della selezione. Ecco tutti i nomi: alle Olimpiadi di Matematica il Campus "L. da Vinci " sarà rappresentato per il Biennio da: Guardabassi Marco (2°A Liceo Scienze Applicate), Ciaccini Luca ( 2° B Liceo Scientifico), Fiorucci David (2° B Liceo Scientifico), Biagioli Francesca (1° B Liceo Scientifico International Cambridge) e per il Triennio da Lucaccioni Michele (5°B Liceo Scientifico), Beccatini Niccolò (5°B Liceo Scientifico), Sarnari Chiara (4° B Liceo Scientifico),Pettinari David (5°B Liceo Scientifico), Mariucci Gaia (4° B Liceo Scientifico). Per le Olimpiadi di Fisica si sono qualificati per la fase regionale: Manuali Pietro (5° B Liceo Scientifico),Sarnari Chiara (4°B Liceo Scientifico), Nocentini Alessandro (3°A Liceo Scientifico),Conti Riccardo (4°A Liceo Scientifico), Sciri Massimiliano (4°B Liceo Scientifico),Ciocchetti Giulio( 5°B Liceo Scientifico). Da segnalare l'eccezionale risultato dell'alunno Nocentini Alessandro che, pur frequentando ancora la classe terza si è cimentato sugli stessi esercizi degli studenti della classe quarta e quinta, ottenendo la qualificazione. I nove studenti che, invece, hanno trionfato alla competizione nazionale dei Giochi matematici" organizzata dalla Bocconi sono:  MONNI MARTINA (ha svolto tutti gli otto esercizi senza errori) (1°B Liceo Scientifico International Cambridge), RONDONI SEBASTIANO (1°A Liceo Scienze Applicate), CAPORALI GIULIO (1°B Liceo Scientifico International Cambridge),per la categoria C2 dei più giovani – prima classe delle scuole superiori- PAUSELLI ELEONORA (3°B Liceo Scientifico), BUCCI LUCIA (3°B liceo Scientifico), BARAFANI MARIA FRANCESCA (3°B Liceo Scientifico) per la categoria L1 degli studenti di seconda, terza e quarta classe delle superiori BECCATINI NICOLO' (5°B Liceo Scientifico),LUCACCIONI MICHELE (5°B Liceo Scientifico), MONACELLI ILENIA (5°B Liceo Scientifico) per la categoria L2 degli studenti delle classi quinte delle superiori.  I Giochi Matematici organizzati dalla Bocconi (Giochi d’Autunno) si sono svolti in tutta Italia, come nell’Istituto Superiore di Umbertide, nel mese di novembre scorso; l'organizzazione è stata curata dal prof. Di Nallo Roberto, responsabile del progetto per l'istituto umbertidese. La gara consiste in una serie di esercizi matematici - problemi, domande, quesiti graduati in difficoltà secondo la classe frequentata – che gli studenti devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti. La lettera inviata alla preside Franca Burzigotti dalla Commissione esaminatrice incaricata dalla Bocconi di valutare le prove riporta testualmente: “Ci complimentiamo vivamente con i ragazzi che si sono classificati ai primi posti delle loro categorie e la preghiamo di estendere il nostro apprezzamento a tutti gli altri concorrenti che si sono impegnati nella gara e che hanno dato una buona prova di sé. Vorremmo in particolare complimentarci con la concorrente che ha risolto correttamente tutti gli 8 quesiti proposti all'interno della categoria di afferenza. Cogliamo l’occasione per ringraziarla per il suo prezioso lavoro che ha portato alla collaborazione del suo Istituto con il nostro Centro di ricerca, recependo il messaggio affidato ai giochi matematici. Speriamo che i rapporti tra il suo Istituto e l’Università Bocconi possano ulteriormente svilupparsi”. “Il lavoro svolto dai docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica delI'Istituto, dagli anni in cui è nato (nel lontano 1996) ad oggi, si è distinto per la cura delle eccellenze su tutti i fronti: dalla qualità della didattica in classe, alla collaborazione con le Università locali, nazionali ed internazionali, alla realizzazione di progetti di ricerca e di innovazione, alla partecipazione alle Olimpiadi di Matematica, Fisica, Informatica, Campionati e gare nazionali ed europee. - ha affermato la dirigente scolastica Franca Burzigotti - Tutto questo è ripagato dalle soddisfazioni per i risultati di eccellenza che i nostri alunni sempre più spesso ottengono nel settore scientifico e in particolare della Matematica, Informatica e Fisica: aver la Matematica nel Dna è un punto di forza della nostra scuola su cui possono contare i giovani studenti”.

02/02/2015 14:32:11

Attualità » Primo piano Umbertide: l'Amministrazione Comunale incontra i cittadini

Prenderanno il via lunedì 2 febbraio i nove incontri sul territorio promossi dall'Amministrazione Comunale. Il sindaco Marco Locchi insieme alla Giunta comunale incontrerà infatti la popolazione di Umbertide e delle frazioni per discutere delle varie problematiche che riguardano i singoli territori e per avviare la fase di partecipazione relativa al bilancio di previsione 2015. Sarà quindi l'occasione per i cittadini per partecipare attivamente alla definizione del bilancio comunale ed avanzare proposte rispondenti alle esigenze dei singoli territori, e per l'Amministrazione Comunale per illustrare le caratteristiche del bilancio e  promuovere un dialogo costante e costruttivo con la popolazione. Inoltre, in occasione delle iniziative pubbliche sul territorio, l'Amministrazione incontrerà i Consigli di Quartiere in vista del rinnovo delle cariche.   Questo il calendario degli incontri:    Lunedì 2 febbraio  ore 21 CALZOLARO - VERNA Cva Calzolaro     Martedì 3 febbraio ore 21 MONTECASTELLI Cva Montecastelli Mercoledì 4 febbraio ore 21 PREGGIO Ex scuola elementare Giovedì 5 febbraio ore 21 UMBERTIDE Salone Chiesa Cristo Risorto Lunedì 9 febbraio ore 21 UMBERTIDE Residenza Balducci Martedì 10 febbraio ore 21 PIERANTONIO Cva Pierantonio Mercoledì 11 febbraio ore 21 SPEDALICCHIO Cva Spedalicchio Giovedì 12 febbraio ore 21 FONTANELLE Cva Fontanelle Giovedì 19 febbraio ore 21 NICCONE Cva Niccone

30/01/2015 14:36:56

Attualità » Primo piano Raccolta viveri

iù di 100 volontari e oltre 300 scatoloni di generi di prima necessità raccolti: è un primo bilancio - ancora provvisorio - della “Grande raccolta viveri” organizzata dall’associazione “Altotevere senza frontiere Onlus”. Sono stati 18 i supermercati coinvolti tra Città di Castello, San Giustino e Sansepolcro, una lunga “maratona” solidale che parte da chi è più vicino per giungere in campo internazionale. Oltre ai volontari di Asf, hanno partecipato all’iniziativa tanti ragazzi degli istituti superiori della vallata, parrocchie, oratori, associazioni e singoli desiderosi di offrire il loro contributo. Dare un sostegno concreto a chi si trova in situazioni di disagio, ma soprattutto creare relazioni, momenti di amicizia e di crescita per i giovani: questo il senso profondo dell’iniziativa per i ragazzi di Altotevere senza frontiere, che in questi giorni stanno proseguendo i lavori al magazzino in vista della partenza del carico. Gli aiuti andranno a sostenere due realtà: l’Emporio della solidarietà di Città di Castello, il supermercato solidale dove le famiglie bisognose dell’Alta valle del Tevere possono fare la spesa gratis, e la casa famiglia per bambini abbandonati di Raduloc in Kosovo, dove i ragazzi di Asf prestano servizio con regolarità da alcuni anni. E il 28 febbraio ci sarà il bis: la grande raccolta viveri si sposta infatti nel territorio del Casentino, grazie ai ragazzi della nuova sezione di “Casentino senza frontiere”. Chiunque voglia dare una mano o avere informazioni può contattare i numeri operativi 320 4223695, 329 2055680, la mail info@altoteveresenzafrontiere.it o visitare il sito www.altoteveresenzafrontiere.it.

29/01/2015 12:38:42

Attualità » Primo piano Nuovo sito per il Comune di Città di Castello

ormai a pieno regime il nuovo sito istituzionale del comune di Città di Castello, "http://www.cittadicastello.gov.it" http://www.cittadicastello.gov.it, nel quale convergono tutte le informazione previste dal Codice dell’Amministrazione digitale, la Trasparenza e le notizie dell’Agenzia Stampa. “Uno strumento innovativo” per l’assessore all’Innovazione tecnologica Riccardo Carletti “anticipa molti adempimenti di legge e ci permette un dialogo accelerato con i cittadini grazie ai molti servizi già on line tra cui quelli legati alle attività produttive e alle scuola. Insieme al sito turistico, "http://www.cittadicastelloturismo.it" http://www.cittadicastelloturismo.it, rappresentano un passo avanti nei rapporti tra ente pubblico e comunità attraverso delle ampie sezioni informative che rendono piena la conoscibilità della pubblica amministrazione, dei suoi referenti e delle sue regole. “Collegato alla segnaletica, il sito turistico ha registrato già dai primi mesi di vita un notevole incremento di accessi, dimostrandosi uno efficace anche in vista del Centenario di Alberto Burri e dell’attenzione che catalizzerà la nostra città. Il nuovo sito istituzionale invece, oltre assolvere prima della scadenza ufficiale tutti gli obblighi normativi, offre un portale on line, Pinguino, dei servizi scolastici di ristorazione, trasporti e rette, integrato con il registro elettronico delle scuole, che è operativo su tutto il territorio comunale grazie alla copertura a banda larga ADSL di tutte le scuole e all’attivazione della copertura Wi-Fi all’interno degli edifici scolastici per registro elettronico e collegamento LIM. Sono risultati che pochi comuni posso vantare e che abbiamo raggiunto con l’impegno costante del personale dei Servizi Informatici e Telematici dell’Amministrazione comunale, che hanno coordinato e gestito questo complesso processo di conversione tecnologica”. Per le aziende e le attività economiche il 2014 ha coinciso con l’entrata in funzione del Suape, sportello on line, riferimento unico per tutte le pratiche e gli adempimenti, che serve tutti gli otto comuni del comprensorio mentre "mailto:Digiscuola@2.0" Digiscuola@2.0 sta consentendo a 4000 studenti della scuola elementare, media e superiore di Città di Castello di accedere alle piattaforme digitali grazie alle reti internet installate dal personale del comune in ogni sede coinvolta nel progetto. “L’obiettivo è cambiare i processi di insegnamento ed apprendimento per i nativi digitali tra 3 e 19 anni e insieme acquisire una piena interoperatività digitale, eliminando carta e connettendo le procedure. Tra i progetti in corso, fondamentale e finanziata dal Gal la rete di comunicazione nelle situazioni di emergenza tra i soggetti impegnati nell’attività di primo soccorso in Alta Umbria. “Stiamo cambiando il modo di comunicare e di lavorare - conclude Carletti – con l’intenzione di diventare un comune completamente digitalizzato, centrando molti degli obiettivi indicati nell’Agenda Digitale Europea e Italiana e migliorando tempi e qualità delle prestazioni al cittadino”.

28/01/2015 19:22:23

Attualità » Primo piano C. di Castello: uomo ruba piante per abbellire il proprio giardino. Arrestato

Un impiegato italiano di 40 anni, incensurato, residente a Città di Castello, è stato arrestato alcune notti fa dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia. I proprietari di un vivaio della zona si erano accorti che da un po di tempo le piante poste all’interno della recinzione erano sempre meno. Il sospetto dunque che, di notte, qualcuno le rubasse, è divenuto in poco tempo una certezza. Gli stessi proprietari hanno quindi deciso di effettuare un vero e proprio appostamento. Verso le 04.00 di sabato i titolari hanno notato un uomo oltrepassare la recinzione, appropriarsi di due piante e dirigersi verso il furgone con il quale era arrivato. Dopo aver richiesto l’intervento dei Carabinieri, sono usciti allo scoperto e lo hanno fermato. Sul posto si è immediatamente portata una pattuglia dell’aliquota radiomobile, che ha preso in consegna il ladro dal pollice verde. Le successive indagini dei militari hanno permesso di ritrovare circa 70 piante, tutte rubate dall’uomo presso lo stesso vivaio. Erano già state piantate in un giardino di pertinenza dell’abitazione del 40enne, tra l’altro non molto distante dal luogo del furto. Le piante sono state immediatamente riconsegnate all’avente diritto. Il ladro giardiniere non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità. E’ stato arrestato con l’accusa di furto. L’Autorità Giudiziaria ha successivamente convalidato il provvedimento e, considerato lo stato di incensuratezza, ha rimesso in libertà l’uomo.

27/01/2015 19:02:41

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy