Attualità » Primo piano Umbertide: le iniziative di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma

  Umbertide si mobilita a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Dopo l’incontro promosso dal sindaco Marco Locchi con associazioni, commercianti e cittadini per promuovere una serie di iniziative di raccolta fondi a favore dei terremotati puntando all’organizzazione di momenti conviviali a base di pasta all'amatriciana, piatto tipico di Amatrice, è stato definito il programma delle iniziative di settembre. Si parte lunedì 5 settembre, a Pierantonio, con una cena organizzata dalla locale Pro-loco davanti al supermercato Meta che offre un piatto di amatriciana ai partecipanti. Giovedì 22 e venerdì 23 settembre l’associazione “Gruppo Volontari di Umbertide” organizza l’Amatriciana della solidarietà presso la chiesa di Cristo Risorto, alle ore 20,00. Spaghetti all’amatriciana, acqua e vino a 10 euro. Prenotazioni entro il 20 settembre presso alcuni esercizi commerciali di Umbertide. Domenica 25 settembre, il Circolo Arces di Pian d’Assino organizza, alle ore 13.00, un pranzo di solidarietà con amatriciana e oca. Fra le iniziative già svolte, segnaliamo il raduno di auto e moto storiche promosso dall’ass. Cameu e dal Vespa Club Fratta che ha raccolto fondi per i terremotati. Va sottolineata la necessità di continuare nel tempo con le iniziative in modo da proseguire nella raccolta fondi anche quando, passata l'emergenza, inizierà la fase critica della ricostruzione; a questo proposito Slow Food, a livello nazionale, ha invitato i ristoratori a partecipare all'iniziativa solidale “Un futuro per Amatrice” che prevede di devolvere, per i prossimi dodici mesi, due euro all'emergenza terremoto per ogni piatto di amatriciana venduto.  Per la raccolta dei fondi è stata poi avanzata l'ipotesi di aprire un conto corrente sul quale versare tutti i fondi che da Umbertide partiranno alla volta dei territori terremotati. Sempre in merito all'emergenza, è stata ricordata dall'Avis la necessità di donare sangue, specificando però che l'invito è rivolto in particolar modo a coloro che sono già donatori, dal momento che chi non ha mai donato deve necessariamente sottoporsi ad analisi e controlli preventivi e quindi non può immediatamente contribuire alla causa.    Chi volesse dare il proprio contributo all'organizzazione di iniziative solidali per i terremotati, può inviare la propria proposta direttamente al sindaco, tramite l'indirizzo mail sindaco@comune.umbertide.pg.it.  

31/08/2016 13:48:06

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy