Attualità » Primo piano Carabinieri arrestano 57enne in possesso di stupefacenti

Prosegue senza sosta l’attività di contrasto agli stupefacenti nell’Alta Valle del Tevere da parte dei Carabinieri, in linea con le direttive del Comando Provinciale di Perugia.  Arrestato un 57enne artigiano italianoda parte dei militari della Compagnia di Città di Castello. L’uomo è stato tradito dall’eccessivo e ingiustificato nervosismo durante un normale controllo in auto. In un primo momento i carabinieri avevano pensato si trattasse solo di disagio dovuto alla verifica.  Quando però hanno iniziato a fare i consueti accertamenti sulla persona, i militari hanno notato anche alcuni strani movimenti del 57enne all’interno della vettura. A questo punto, fortemente insospettiti, hanno proceduto alla perquisizione sul veicolo ed è così spuntato fuori un primo involucro contenente una piccola quantità di marijuana nonché diverse buste di cellophane vuote.   La successiva perquisizione effettuata nell’abitazione dell’uomo ha consentito di rinvenire oltre 400 grammi di marijuana e 3 grammi di hashish, nonché materiale vario per il confezionamento delle dosi. Complessivamente, lo stupefacente rinvenuto sarebbe stato sufficiente a preparare oltre 1100 dosi, verosimilmente destinate ad essere cedute ai clienti dell’Alta valle del Tevere. Al termine delle formalità di rito, il 57enne è stata riportato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nel corso della successiva udienza di convalida e rito di rettissimo, il Tribunale di Perugia ha convalidato il provvedimento e ha condannato il prevenuto alla pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione.

22/11/2016 13:45:43

Attualità » Primo piano Umbertide: installati nuovi segnali luminosi per l'attraversamento pedonale

Riceviamo e pubblichiamo  Installati i nuovi segnali luminosi per l'attraversamento pedonale Al fine di accrescere la sicurezza dei pedoni,nella zona del centro storico sono stati installati nuovi impianti a luce lampeggiante in prossimità delle scuole Garibaldi e di via Stella. In particolare è stato installato un attraversamento pedonale luminoso nei pressi del plesso scolastico per i veicoli che provenienti dal Niccone proseguono in via Garibaldi e che affrontano la curva presente proprio prima dell’attraversamento pedonale delle scuole ed è stato posizionato anche un segnale di pericolo luminoso proprio per richiamare l’attenzione sugli attraversamenti pedonali presenti su tratti curvilinei di fronte al Monumento ai Caduti, in via Stella e nei pressi della Chiesa della Collegiata. L’assessore alla Polizia Municipale Paolo Leonardi, attento alle esigenze di sicurezza dei pedoni, ha sottolineato come i nuovi strumenti e la tecnologia esistente possano contribuire a migliorare la sicurezza degli utenti della strada e ciò si rende particolarmente importante nei pressi del centro storico frequentato da tanti pedoni e coinvolto da molte manifestazioni. Il sindaco Marco Locchi ha evidenziato come i nuovi impianti migliorino la sicurezza degli studenti delle scuole Garibaldi il cui ingresso principale è posto nei pressi di un attraversamento ove da sempre la Polizia Municipale effettua il servizio di viabilità all’ingresso e all’uscita degli alunni. La sicurezza degli utenti più sensibili della strada rappresenta un importante obiettivo dell’Amministrazione comunale da sempre attenta nell’adottare misure e iniziative dirette a rendere più agevole l’uso degli spazi pubblici e migliorare la vivibilità urbana.   Tale intervento segue quello dell’installazione di segnaletica luminosa a Calzolaro e realizzato per indicare l’intersezione con via Dell’Industria ove più volte si sono verificati incidenti stradali dovuti al mancato rispetto del segnale di stop. L’intervento sugli attraversamenti pedonali del centro rappresenta un’importante iniziativa volta al rafforzamento della sicurezza dei pedoni e a questa seguiranno ulteriori interventi in zone specifiche della città.

21/11/2016 19:16:41

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy