Cultura Chiostri Acustici fa tappa a Umbertide, il 20 agosto concerto del coro femminile Eos

La manifestazione “Chiostri Acustici”,  promossa dal Museo del Duomo di Città di Castello in collaborazione con i Comuni dell’Altotevere, è arrivata alla quinta edizione e gli eventi che la compongono raccolgono consensi crescenti. Dopo i concerti e spettacoli di Città di Castello, San Giustino, Citerna, Montone, Monte Santa Maria Tiberina, lunedì 20 alle ore 21 nel Chiostro di San Francesco di Umbertide vedremo impegnato il coro EOS di Roma in un programma di musica che esplora tutte le potenzialità della coralità femminile, dal gregoriano alla musica sacra medioevale di Ildegarda di Bingen, dalla polifonia rinascimentale alle composizioni contemporanee di  Miaroma e Donati. Più di un’ora di musica raffinata e intensa, un’occasione per vivere un’atmosfera di intensa commozione scoprendo un patrimonio canoro non troppo frequentato. Il coro femminile “Eos” di Roma nasce dall'esperienza maturata dal 1995 come coro di voci bianche "Primavera". Il gruppo si dedica allo studio di musica corale, dal medioevo alla musica popolare, con una particolare attenzione alla musica contemporanea. Il gruppo  esegue frequentemente opere prime molte delle quali espressamente dedicate al coro Eos. Grandi apprezzamenti ha ottenuto lo spettacolo popolare “A Roma se racconta che…”, originale commistione di musica corale e teatro. Ha inciso tre CD per la Erreffe Edizioni Musicali, dal titolo “l’inCanto” (2006), “Singing Christmas” (2011 - in collaborazione con il coro Musicanova), ed “EchOeS” (2016).  Molti i premi e i riconoscimenti ottenuti nell’ambito di Concorsi Corali Nazionali e Internazionali, tra i quali si segnalano i più recenti: 51° Concorso Internazionale di Gorizia (2012) nei repertori rinascimentale e contemporaneo e Premio Feniarco quale miglior coro italiano; 1° Premio sia nella categoria “Cori giovanili” che nella categoria “Musiche originali d’autore” al 47° Concorso Nazionale di Vittorio Veneto (2013); primi premi assoluti ottenuti alla LXII edizione del Concorso Nazionale Guido d’Arezzo (2014), alla 2° edizione di “Giovani in coro” di Nettuno (2014), e nella sezione cori femminili del Concorso Internazionale “Musica Sacra a Roma” (2015); il secondo premio nella categoria voci pari e partecipazione al Grand Prix al XXVII Concorso Internazionale “Béla Bartók” di Debrecen in Ungheria (2016); il secondo premio alla 6° edizione del concorso internazionale “Antonio Guanti” di Matera.

19/08/2018 09:40:34

Cultura Umbertide, mercoledì 8 e giovedì 9 agosto torna Rockin' Umbria

Dopo il successo del primo weekend con l'Italian Party e Umbria Calling (21 e 22 luglio), Rockin' Umbria ritorna per la seconda doppietta di eventi dell'edizione 2018. Mercoledì 8 agosto, in occasione della chiusura della programmazione estiva del cinema all'aperto di piazza San Francesco, sarà proiettato il film 'Nico, 1988' di Susanna Nicchiarelli, con sonorizzazione live di Max Viale (Gatto ciliegia contro il grande freddo), autore della colonna sonora del film. Giovedì 9 agosto, sotto la rocca di piazza del Mercato, la grande festa per i 30 anni di carriera e il ritorno a Rockin' Umbria degli Uzeda. In apertura, la contrabbassista Caterina Palazzi, con il suo progetto Zaleska, e i folignati Danny Mellow. In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgeranno al Cinema Metropolis. Mercoledì 8 agosto (ore 21, ingresso intero 10 euro, ridotto 8) la programmazione del cinema all'aperto si conclude con 'Nico, 1988', di Susanna Nicchiarelli (chiostro di piazza San Francesco): dedicato agli ultimi anni della leggendaria artista tedesca, il film vuole andare al di là dell'immagine di musa di Andy Warhol e dei Velvet Underground, mostrando una fase cruciale della vita e della carriera di Christa Paffgen (in arte Nico). La proiezione sarà arricchita da un minimal VJ soundtrack set eseguito da Max Viale dei Gatto ciliegia contro il grande freddo, che ha curato anche la colonna sonora del film. Giovedì 9 agosto Rockin' Umbria riabbraccia uno dei gruppi italiani più accreditati e amati all'estero, che nel 2018 festeggia i 30 anni di attività: riscoprendo la storica location della Rocca (piazza del Mercato), il festival ospiterà, e ad ingresso gratuito, gli Uzeda, dopo la prima partecipazione a Rockin' Umbria nel 1992. Unico gruppo italiano insieme alla PFM ad aver registrato le 'Peel sessions' del leggendario dj radiofonico della BBC John Peel, sin dal 1994 collaborano con l'etichetta americana Touch&Go e con il produttore Steve Albini. L'attività degli Uzeda conta oltre 1.200 concerti in Europa e negli Stati Uniti e, al momento, è concentrata anche sulla rifinitura dei brani che compariranno nel nuovo disco, già inseriti in scaletta nei concerti del 2018. L'apertura è affidata a Zaleska, progetto in solo di Caterina Palazzi, leader e contrabbassista dei Sudoku Killer: nella performance per contrabbasso e loop, ogni composizione è ispirata a un attore che ha impersonato il personaggio di Dracula nella storia del cinema. Inizio serata all'insegna della musica umbra con i Danny Mellow, quartetto strumentale folignate di ispirazione kraut-pysch.

06/08/2018 19:52:19

Cultura Cinema al Centro, è la settimana di 'Umbertidead'

Penultima settimana di programmazione al Chiostro di Piazza San Francesco per Cinema Al Centro prima del gran finale.   TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI DI MARTIN MCDONAGH DA LUNEDI 30 LUGLIO DRAMMATICO / DURATA 117 MIN / USA, 2017 - 20TH FOX Tre Manifesti a Ebbing, Missouri segue le tragicomiche vicende di una madre in cerca di giustizia per la figlia, che ingaggia una lotta contro un disordinato branco di poliziotti pigri e incompetenti. Dopo mesi trascorsi senza passi in avanti nelle indagini sull’omicidio di sua figlia, Mildred Hayes  (FranceS McDormand) decide di prendere in mano la situazione e “rimbeccare” le indolenti forze dell’ordine. Sulla strada che porta in città, la madre furente noleggia tre grandi cartelloni pubblicitari sui quali piazza una serie di messaggi polemici e controversi, rivolti al capo della polizia William Willoughby (Woody Harrelson)... Lunedì 30 ore 21:30 - VOST Martedì 31 ore 21:30 Il lunedì è sempre VOST: versione in lingua originale sottotitolata in italiano. UMBERTIDEAD 4° edizione DI REGISTI VARI SOLO MERCOLEDI 1° AGOSTO HORROR & SCI FI / DURATA 100 MIN Eccezionalmente d'estate, torna il festival UMBERTIDEAD e il suo concorso internazionale per il miglior cortometraggio nella categoria HORROR & SCI-FI Sono arrivati da tutto il mondo tramite la piattaforma FILMFREEWAY più di 100 cortometraggi che sono stati selezionati dalla nostra giuria di qualità: durante la serata gli spettatori intervenuti potranno votare tramite apposita scheda il proprio corto preferito che vincerà l'ambita statuetta del festival! Mercoledì 1 ore 21:30   FABRIZIO DE ANDRE' - PRINCIPE LIBERO DI LUCA FACCHINI DA GIOVEDI 2 AGOSTO BIOGRAFICO, MUSICALE / DURATA 200 MIN / ITALIA 2018 Fabrizio De André – Principe libero, il film diretto da Luca Facchini, con Luca Marinelli nei panni del grande cantautore genovese, mette in scena il racconto di una personalità unica che ha segnato la storia della canzone e della cultura italiana. Giovedì 2 ore 21:30 Venerdì 3 ore 21:30

29/07/2018 11:19:33

Cultura Cinema al Centro, ecco cosa c'è in programma questa settimana

Nella settimana che vede il ritorno in Piazza San Francesco dei concerti (e non solo) di Rockin' Umbria, continua la programmazione al Chiostro di Piazza San Francesco per Cinema Al Centro.   SESTO LUNGOMETRAGGIO DELLA REGISTA SOFIA COPPOLA   L'INGANNO DI SOFIA COPPOLA DA LUNEDI 23 LUGLIO DRAMMATICO, THRILLER/ DURATA 95 MIN / USA, 2017 - UNIVERSAL L'inganno si svolge in un collegio femminile nello stato della Virginia, durante la Guerra di Secessione americana. Protette dalle spesse pareti del Farnsworth Seminary, le studentesse della scuola diretta da Miss Martha (Nicole Kidman) conducono una vita fortemente ritualizzata, ma la gabbia dorata che l'istitutrice ha costruito intorno a loro è destinata a crollare, quando la guerra bussa alla porta nella forma di un soldato ferito... Lunedì 23 ore 21:30 - VOST Martedì 24 ore 21:30 Il lunedì è sempre VOST: versione in lingua originale sottotitolata in italiano. UN GRANDE CLASSICO DI BERTOLUCCI IN EDIZIONE RESTAURATA ULTIMO TANGO A PARIGI DI Bernardo Bertolucci SOLO MERCOLEDI 25 LUGLIO DOCUMENTARIO/ DURATA 132 MIN / ITALIA, FRANCIA 1972 E' uno dei film cult della storia del cinema. Uno dei più "scandalosi" e discussima è anche il film italiano più visto di tutti i tempi nel nostro paese, con un totale di 15.623.773 spettatori. Il restauro è stato realizzato da CSC-Cineteca Nazionale in collaborazione con Grimaldi Film Productions e Metro-Goldwyn-Mayer Studios, con la supervisione di Vittorio Storaro e di Federico Savina (per il suono) che ha curato la colonna sonora originale Mercoledì 25 ore 21:30 IL BESTSELLER DI CARRISI APPRODA CON ALTRETTANTO SUCCESSO SUL GRANDE SCHERMO LA RAGAZZA NELLA NEBBIA DI DONATO CARRISI DA GIOVEDI 26 LUGLIO THRILLER/ DURATA 127 MIN / ITALIA 2018 La ragazza nella nebbia, thriller firmato Donato Carrisi, vanta un cast stellare capitanato da Toni Servillo, al fianco di Jean Reno e Alessio Boni. Un banco di nebbia fitta avvolge il paese di Avechot, nella piccola valle incuneata tra le Alpi. La nebbia che ha inghiottito le case e le strade si abbatte anche sull'auto dell'agente Vogel: la vettura finisce in un fosso e l'uomo, pur essendo uscito incolume dall'incidente, ha i vestiti ricoperti di sangue. Smarrito, senza ricordi delle ultime ore, Vogel viene seguito da uno psichiatra insieme al quale ripercorre gli ultimi turbolenti mesi della sua vita. Giovedì 26 ore 21:30 Venerdì 27 ore 21:30     LISTINO BIGLIETTI CINEMA AL CENTRO Tutti i giorni (mercoledì escluso) – Intero € 6,50 | Ridotto € 5,00 Biglietti Ridotti riservati a spettatori under 14 / over 65 / card SchermiTutti  

22/07/2018 11:24:26

Cultura Rockin' Umbria, al via il primo weekend a Umbertide con Italian Party e Umbria Calling

È alle porte l'edizione 2018 di Rockin' Umbria, nella formula inedita di quattro appuntamenti in due mesi. In attesa della proiezione del film 'Nico 1988', sonorizzato live da Max Viale dei Gatto ciliegia contro il grande freddo (8 agosto), e del concerto degli Uzeda per i trent'anni di attività (9 agosto), sabato 21 e domenica 22 luglio il festival scalda i motori con i primi due appuntamenti. Sabato 21 luglio si consolida la collaborazione tra Rockin' Umbria e l'etichetta indipendente umbertidese To Lose La Track che, come ogni anno, conferma la giornata di musica dell'Italian Party. Giunta alla diciottesima edizione, la festa dell'etichetta ospita quest'anno diciannove band provenienti da ogni parte d'Italia e dall'estero, che si alterneranno sui 3 palchi diversi: piazza, chiostro e museo di Santa Croce (una delle 3 chiese della piazza San Francesco) per i live acustici. I protagonisti: Tellison (UK) per la prima volta in Italia, Labradors, Futbolín, Chambers, Suvari, Dags!, Olympians (UK), Johnny Mox, Tunonna, I Like Allie, Girless, Montana, Kint, Cayman The Animal, Afraid!, HEXN, Mush, Dead Poets Society. Saranno presenti anche stand e banchetti dedicati alle autoproduzioni di vinili, magliette, cd, fumetti con il collettivo Incubo Alla Balena, che nella persona di Niccolò Tonelli che ha realizzato la locandina dell'Italian Party di quest'anno. Domenica 22 luglio ritorna 'Umbria Calling', storico format di Rockin' Umbria da sempre dedicato alla musica indipendente umbra nelle sue manifestazioni più interessanti: per l'edizione 2018, il festival ha scelto di rinnovare il format proponendo delle performance non convenzionali, che entrano in dialogo con lo spazio di piazza San Francesco e del chiostro. Il collettivo A23 electroacoustic research kitchen (Nicola Frattegiani, Alessandro Fiordelmondo, Nicola Cappelletti), gruppo di ricerca sonora, presenterà 'InProcessing 1', performance audiovisiva ideata e prodotta dal collettivo stesso. La performance, specificamente concepita per il chiostro di San Francesco, si focalizza sul concetto d'improvvisazione strutturata, ovvero sul dialogo tra elementi sonori predeterminati e interventi d'improvvisazione, in interazione con lo spazio circostante. Sarà presente anche un flusso video di found footage reattivo e oppositivo, finalizzato a creare una dimensione contrappuntistica visuale. L'aderenza allo spazio è assicurata dall'utilizzo di algoritmi creati per la performance, portando così alla produzione di materiale acustico immesso in tempo reale nella dimensione acustica del concerto. La spazializzazione quadrifonica del flusso sonoro imita la struttura del chiostro, ricreandone la condizione di sistema chiuso ma centrale, attorno al quale si dispongono tutti gli altri elementi costituenti il complesso di San Francesco. Performance estemporanea e perciò irripetibile sarà quella proposta dal duo Hysm?, che si articolerà tra nuove composizioni e momenti di improvvisazione pura. Entrambe le esibizioni saranno incorniciate dal sound di Train to Eltanin, dj e producer originario di Umbertide ma di stanza a Milano.

20/07/2018 08:56:12

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy