Azione in corso...

Umbertide Civica di Orazi è “l'alternativa a destra e sinistra”

Autore: Giulio Foiani Ultima modifica: 01/07/2022 10:48:38

Luigino Orazi, nel comunicato che segue, a nome di "Umbertide civica" annuncia la presenza del terzo polo alle prossime elezioni amministrative del 2023.

"Stiamo lavorando da tempo a un terzo polo - dice - perché è evidente ad Umbertide sia il flop del centrodestra sia il fallimento della sinistra. Il terzo polo serve a creare una nuova classe dirigente, attrattiva per i cittadini, compreso quel il 50 % che oggi non vota più e che devono tornare a credere nelle istituzioni". Orazi è consapevole: "Oggi è tutta una corsa al "civismo" ma ad Umbertide c’è chi propone coalizioni irricevibili, roba da rabbrividire, frutto più di ambizioni (e fallimenti) personali che di amore per la città. Quel poco che ne rimane oggi appoggia proprio lo stesso, identico Pd che combatteva, costruendo su questo la propria fortuna elettorale. Ma si illude di poterne condizionare le scelte. Un Pd che dovrebbe analizzare meglio i fallimenti della propria classe dirigente a costo di rompere con essa".

Per Orazi diventa così "obbligatorio fare nascere un terzo polo, alternativo a "Umbertide cambia" e anche ad "Umbertide partecipa". "Oggi la parola civismo viene usata troppo con troppa disinvoltura. Il terzo polo siamo noi". Va considerato anche il rifiuto dei Socialisti di Luca Squartini all’appello all’unità lanciato da Civici X - Umbertide cambia.

Il Gruppo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna

Giornalista 1

Lorem ipsum dolor sit amet

Giornalista 2

Lorem ipsum dolor sit amet

Giornalista 3

Lorem ipsum dolor sit amet

Giornalista 4

Lorem ipsum dolor sit amet

Giornalista 5

Lorem ipsum dolor sit amet

Ass.ne Informazione Locale -- via Roma 99 06019 Umbertide (PG) -- P.IVA 03031120540
Privacy Policy