Basket A2: Umbertide torna a vincere e batte nettamente Capri

Due punti che servivano come il pane. Umbertide torna a sorridere e dopo tre sconfitte consecutive rialza la testa battendo nettamente Capri. Contro le campane la PFU dimostra carattere e voglia di lottare, prendendo il comando del gioco fin dalle prime battute prima di prendere il largo nella seconda metà di gioco. Sugli scudi la prova di Kotnis e Moriconi, autrici di 18 e 17 punti a referto.

UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi
CAPRI: Bovenzi, Rios, Boccalato, Manfrè, Dacic

Cronaca – Il botta e risposta tra Dacic e Giudice apre la contesa tra le due compagini. Si sblocca anche Cabrini ma è Pompei a mettersi in mostra prima andando a referto poi con un bel assist finalizzato da Cabrini per l’8-2. Giudice allunga il margine, con Dacic che prova a tenere a galla le ospiti sul 12-6. Umbertide detta però il ritmo e con Baldi e Pompei vola a più dieci. La solita Dacic continua a pungere, ma la PFU è in controllo e alla prima sirena è 20-12 sul tabellone. La seconda frazione riparte con Umbertide in controllo, con Baldi che sale in cattedra per il 25-12. Manfrè va a referto per Capri, ma la trama non cambia e il duo Moriconi-Cabrini propizia il 32-18 sul tabellone. Boccalato sblocca Capri, ma la formazione di Staccini resta saldamente avanti e i primi due quarti vanno in archivio sul 32-20. Dopo l’intervallo sono Kotnis e Giudice a suonare la carica, con la Bottega del Tartufo che vola sul 39-22. Manfrè e Dacic provano a spingere il rientro ospite (41-30), con Manfrè a ripetersi poco dopo per il meno nove. E’ però un sussulto a vuoto, perché Umbertide torna a ruggire e con Kotnis riallunga fino al 48-33 dopo tre periodi. Negli ultimi dieci minuti non c’è più partita: Bovenzi firma il 51-36, ma è l’ultima fiammata ospite. Kotnis rimette in un amen il più venti, poi sale in cattedra Moriconi firmando il 61-36 che sa tanto di titoli di coda. Capri alza bandiera bianca e Umbertide dilaga, imponendosi con il definitivo 77-46 finale.

Le parole di coach Staccini: “Avevamo grande voglia di tornare alla vittoria dopo 3 partite sfortunate e lo abbiamo dimostrato, mettendo subito la partita sui nostri binari con un ottimo impatto difensivo. Poi nella seconda parte le nostre maggiori rotazioni ci hanno permesso di avere la freschezza per allungare nel punteggio. Peccato per l’infortunio nel finale di Olajide, ma tutto sommato credo siamo sulla buona strada, dobbiamo continuare a credere nel nostro lavoro con pazienza e fiducia.”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Blue Lizard Basket Capri 77 – 46

Umbertide: Pompei 6, Giudice 8, Kotnis 18, Cabrini 8, Baldi 6, Olajide 5, Bartolini 3, Stroscio 6, Moriconi 17, Paolocci, Gambelunghe, Cassetta ne. All. Staccini

Capri: Rios 3, Bovenzi 3, Boccalato 6, Manfrè 10, Dacic 17, Porcu 2, Panteva 2, Martines ne, Prete, Maggi 3. All. Falbo

Uff.Stampa PF Umbertide

Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy