Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide conferma Sara Speziali e Aneta Kotnis

La Pallacanestro Femminile Umbertide comunica due importanti rinnovi: Sara Speziali e Aneta Kotnis faranno parte della prima squadra anche per la prossima stagione di serie A2. La cestista perugina Sara Speziali, classe 2002, ha disputato l'ultimo campionato con la PFU, dopo tre anni in serie B tra le fila della Stella Azzurra Roma. Sara ha toccato il suo career high in A2 nel match contro Brescia con 11 punti ed il 100% nel tiro da tre.

All'atto del rinnovo, Sara afferma:”Inizialmente ho trovato difficoltà perché dovevo confrontarmi con giocatrici più esperte e fisiche rispetto ad una serie B ma mi sono ambientata velocemente lavorando duramente”.

L'ultima stagione è stata molto positiva e la guardia della PFU non nasconde la propria soddisfazione:”Abbiamo sicuramente fatto un ottimo campionato, raggiungendo buoni obiettivi come i playoff e la Coppa Italia”.

“Ho sempre voglia di migliorare – prosegue Sara - sia nel basket che nello studio, crescendo di anno in anno. L'obiettivo sarà di migliorarsi rispetto all'anno precedente e perché no, vincere il campionato!”.

Per la terza stagione consecutiva, la Bottega del Tartufo Umbertide potrà contare sull'esperienza ed il talento di Aneta Kotnis. L'ala-pivot giocherà la sua quarta stagione in Italia, dopo la prima con il CUS Cagliari nella stagione 2018-2019 e le ultime due giocate con la maglia della PFU. La cestista classe 1989 continuerà a essere l'elemento con più esperienza nel roster allenato da coach Michele Staccini anche per il prossimo campionato di serie A2. L'ala polacca può definirsi ormai umbertidese di adozione, visto che mai prima d'ora nessuna cestista straniera aveva mai deciso di restare ad Umbertide per  così tanto tempo.  

Nell'ultima e soddisfacente stagione, Aneta ha totalizzato più di 10 punti e 6,5 rimbalzi di media a partita, con gli high stagionali nei match contro Faenza (20 punti e 11 rimbalzi) e Brescia (21 punti e 9 rimbalzi).

Aneta è già pronta per la nuova stagione e si dice entusiasta:”Sono molto contenta di far parte del progetto PFU per un'altra stagione! Mi piace lavorare con coach Staccini e mi trovo bene con le altre giocatrici con le quali dopo due anni mi sento sempre più affiatata”.

“L'ultima stagione – prosegue l'ala bianco-azzurra -  è stata molto provata sia per l'impegno sportivo ma anche per lo stress dovuto alla pandemia. Ma come sempre ci siamo fatte forza l'una con l'altra e siamo riuscite ad avere degli ottimi risultati”.

“Nella prossima stagione  - conclude Aneta - dovremmo sicuramente continuare come abbiamo finito l'ultima, lavorando ogni giorno duramente e andare avanti un passo alla volta cercando di maturare in tutti gli aspetti del gioco!”
 

Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy