Umbertide cambia, risposta al Capogruppo della Lega, Cavedon

Riceviamo e pubblichiamo la risposta al capogruppo Lega Cavedon da parte di Umbertide cambia

"Sappia consigliere Cavedon che quando lei attacca il consigliere Codovini attacca Umbertide cambia, che si riconosce totalmente nell'azione del suo rappresentate istituzionale. E sappia consigliere Cavedon che chi le ha scritto quel risentito attacco personale in risposta ad una critica politica si è dimenticato, tra le tante, di alcune cose particolarmente importanti. Umbertide cambia, mentre voi passavate le vostre giornate in tranquillità, ha combattuto per anni un sistema di potere fino a determinare la caduta dell'ultima Giunta a guida Pd. Umbertide cambia si è presentata autonomamente alle elezioni per governare la città presentando un programma chiaro, completo, articolato, che oggi guida la nostra attività anche consiliare, mentre voi avevate stretto sottobanco un accordo con l’ex Sindaco. Umbertide cambia non ha accettato di entrare in una Giunta senza identità e progetto, sostenuta da una Lega molto lontana da quei valori costituzionali e repubblicani che per il nostro civismo rappresentano principi fondamentali di riferimento. Chi le ha scritto la nota, consigliere Cavedon, si è dimenticato che non solo la Giunta che lei sostiene è in piena continuità, anche nelle attività che lei elenca, con il sistema che noi abbiamo combattuto e contribuito a far cadere, ma vede anche ben rappresentata un'area che ad Umbertide faceva apertamente riferimento all'Onorevole Giampiero Bocci. Nulla di male, solo per chiarezza. Vede, consigliere Cavedon, quello che cerchiamo di dimostrare è che la politica, come la intendiamo noi, non è arroganza, prepotenza, spartizione del potere. Aspetti comuni tra il governo precedente e quello attuale, che del suo aggiunge improvvisazione politica e amministrativa, mancanza di rispetto delle Istituzioni, un buon grado di falsità e manipolazione della comunicazione. Per questo ne siamo coerentemente e convintamente all'opposizione, ritenendo che Umbertide meriti un governo migliore. Noi proviamo a costruire una alternativa, che presuppone relazioni nuove, positive, trasparenti. E nuove alleanze. Non legate ad interessi particolari e personali, ma fondate sulla esigenza di realizzare un concreto modello di sviluppo economico, culturale, sociale della nostra città. Poi saranno gli elettori a valutare. Questa per noi è la politica, fatta di contenuti, rispetto, confronto. Le simpatie personali sono altra cosa."                    

Umbertide cambia


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy