Presentata la lista Centro Destra Pietralunga, Donato Cancellieri è il candidato sindaco

Riceviamo e pubblichiamo

E’ stata presentata all’interno del comitato elettorale cittadino la lista Centrodestra Pietralunga che vede come candidato sindaco Donato Cancellieri. Alla presentazione della lista (composta da Sofia Selvi, Liliana Ignat, Stanislava Ivanova, Sabina Mariotti, Massimiliano Cancellieri, Giacomo Carlesi, Federico Mariotti) oltre al candidato alla carica di primo cittadino e ai candidati al consiglio comunale, erano presenti il deputato della Lega, Riccardo Augusto Marchetti, il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, Andrea Lignani Marchesani, il vicecoordinatore provinciale di Forza Italia, Francesco Pietro Polidori, il capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Umbertide, Lorenzo Cavedon, il responsabile organizzativo della Lega Umbria, Marco Castellari e il membro della segreteria nazionale della Lega Umbria, Daniele Tempobuono.

“Non ci siamo nascosti dietro una lista civica anonima, perchè noi siamo orgogliosi dei valori che rappresentiamo – ha detto il candidato sindaco Donato Cancellieri - Chi ci voterà lo farà perchè condivide con noi gli stessi ideali; quelli di famiglia, patria, libertà, democrazia, solidarietà, cristianità e meritocrazia. Dal dopoguerra ad oggi, l'egemonia e il mal governo della sinistra, con il suo sistema di clientelismo e di compravendita, ha portato al tracollo l'Umbria e con essa i suoi comuni. Siamo l'unica lista di Pietralunga che non presenta al suo interno esponenti di questo sistema sbagliato di fare politica, esponenti che hanno governato per decenni il paese e che quindi non possono rappresentare il cambiamento, una rottura del sistema, ma solo una sua continuità. Puntiamo con la nostra squadra a rilanciare Pietralunga, con un programma semplice e concreto, con punti cardine su viabilità, impresa, tradizione, sicurezza e soprattutto merito. Il nostro impegno sarà massimo, frutto di una collaborazione e di una unità che ha sempre contraddistinto il Centro Destra a Pietralunga”.

“Anno scorso abbiamo avuto prova di come questa terra abbia voglia di cambiamento e di riscatto – ha affermato l’onorevole Riccardo Augusto Marchetti – Con soddisfazione stiamo vivendo un’epoca politica in cui il centrodestra e tutti coloro che sono stati sempre vessati dal sistema della sinistra stanno finalmente rialzando la testa. A giugno del 2018 abbiamo vinto a Umbertide, dove tutti ci dicevano che sarebbe stato impossibile. Abbiamo quindi il dovere morale di replicare quella vittoria straordinaria qui a Pietralunga e in tutto l’Altotevere, al fine di garantire un futuro ai nostri figli, che possano vivere in una terre dove il lavoro si guadagna con titoli e meriti e non grazie a una tessera nel portafoglio. In campagna elettorale parleremo con tutta la nostra gente e fargli capire che un voto alla sinistra è un voto che non fa altro che dare adito a questo sistema vergognoso che per anni ha schiacciato il nostro territorio. Esiste un futuro diverso e sono convinto c’è la possibilità di liberare finalmente, Pietralunga con Donato e con tutto il nostro impegno l’Umbria intera”.

“C’è la voglia da parte di tutto il centrodestra di conquistare comuni dove non abbiamo mai vinto – ha dichiarato il vicecoordinatore provinciale di Forza Italia, Francesco Pietro Polidori – Dobbiamo ricompattare le fila di tutta la coalizione per cancellare tutte le malefatte prodotte dalla sinistra sia a livello territoriale che a livello regionale”.

“Quello di oggi è un punto di partenza e abbiamo il dovere di non porci limiti per il futuro – queste le parole del consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, Andrea Lignani Marchesani – Bisogna essere più ambiziosi e far capire anche a una comunità piccola, come quella di Pietralunga, che è arrivato il momento di voltare pagina. Serve da parte di tutti un lavoro capillare per dare un riscatto alla comunità pietralunghese”.

 

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy