Crisi 'Umbertide Partecipa'. Nasce una nuova associazione 'LiberailFuturo per Umbertide'

Riceviamo e pubblichiamo

"Il progetto originario di Umbertide Partecipa era fondato sui capisaldi di trasparenza, partecipazione, condivisione e rottura con gli schemi del passato. In questi mesi, purtroppo, tutto questo è venuto meno. Quanto accaduto nelle ultime settimane, con l’incomprensibile e inaccettabile richiesta di sostituzione degli assessori, non è altro che la punta di un iceberg, composto dalla totale assenza di una reale volontà di far crescere l’associazione e far tutti partecipi delle scelte assunte, prevaricando continuamente le diverse sensibilità che una realtà civica, per sua natura, fisiologicamente esprime. Emblematico è il fatto che decisioni vitali per l’associazione, siano state prese trincerandosi dietro direttivi con partecipazioni blindate al confronto. Il vittimismo non ci appartiene e non ci interessa. Quello che vogliamo è essere coerenti con gli impegni presi con i cittadini, lavorando quotidianamente nell’esclusivo interesse di Umbertide. Per questo, nostro malgrado, preso atto che la nostra volontà non coincide con quella di chi dirige Umbertide Partecipa, abbiamo maturato e condiviso la decisione di dare vita a una nuova associazione, che guardi liberamente al futuro della nostra città.  In un'assemblea auto convocata il 13 febbraio abbiamo deciso di chiamarla “LiberailFuturo per Umbertide” e contestualmente  individuato nella persona di Andrea Capecci la figura che si occuperà di coordinare l’attività del nuovo movimento".


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy