Umbertide, atti vandalici in Piazza Michelangelo

Commercianti e residenti dell'area attorno a Piazza Michelangelo ad Umbertide fanno suonare un campanello d'allarme.

Rifiuti lasciati a terra, urina, escrementi e danneggiamenti durante la notte. E' un trend che purtroppo si ripete da tempo e anche stanotte alcuni incivili hanno agito prendendo di mira un asilo privato, spaccando la recinzione in legno esterna, lanciando oggetti ingombranti e bottiglie negli spazi esterni dedicati ai bambini e danneggiando alcuni giochi. "Non è la prima volta che succede purtroppo" - dicono dall'asilo - "Poco tempo fa è stato spaccato anche il gazebo in legno. Abbiamo chiesto più controlli e anche una maggiore illuminazione dell'area che possa funzionare da deterrente".

Altre attività si sono ritrovate al momento della riapertura mattutina, come ormai accade da tempo, a dover ripulire sporcizia e addirttura urina lasciate durante la notte. Una situazione che inizia a diventare insostenibile, e ancora più grave è che gli autori dei vandalismi, come raccontato da testimoni e dalle telecamere posizionate in vari punti dell'area, sono solitamente gruppi di giovanissimi.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy