Categorie

Attualità » Primo piano Umbertide: Il sindaco Locchi in visita alla Terex

Riceviamo e pubblichiamo Nell'ambito del suo tour finalizzato a conoscere il tessuto produttivo locale, il sindaco Marco Locchi ha fatto visita alla Terex. Lo stabilimento di Umbertide rappresenta in Europa il fiore all’occhiello del segmento Terex AWP di Terex Corporation, una società multinazionale che produce macchinari per il sollevamento e la lavorazione di materiali e fornisce soluzioni di supporto ai clienti durante l’intero ciclo di vita dei macchinari.  Terex Italia Srl vanta nell’umbertidese 50.000 m²  di area produttiva, un circuito di collaudo di 2.000 m, un’area dimostrazioni di 4.500 m² e più di 380 impiegati impegnati in ricerca e sviluppo, produzione dei macchinari e supporto vendita e post-vendita. Con oltre 40 anni di esperienza nella progettazione e nella fabbricazione di macchinari per l’edilizia e forte di uno staff altamente professionale, l’azienda è oggi al centro di un solido programma di investimento da parte di Terex Corporation. A partire dal 2007 lo stabilimento di Umbertide ha aggiunto un numero sempre crescente di prodotti alla propria gamma, in particolare piattaforme a braccio articolato e telescopico. I significativi investimenti in infrastrutture e personale degli ultimi quattro anni da parte di Terex Corporation testimoniano la volontà di trasformare Terex Italia ad Umbertide in un vero e proprio polo progettistico e produttivo “in Europa e per l’Europa” per le macchine a marchio Genie. “La nostra casa madre punta molto sull’espansione dello stabilimento di Umbertide, unico polo progettistico e produttivo in Europa per i prodotti a marchio Genie® - spiega Francesco Aiello,  dal 2015 direttore di Terex Italia Srl ad Umbertide, a seguito di ruoli di crescente responsabilità a livello globale - La strategia a lungo termine di Terex Corporation è di continuare ad aumentare il volume di prodotti Genie fabbricati in Europa, per garantire alti standard di qualità, tempi di consegna brevi e una risposta più rapida alle esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti europei”. Per sostenere la crescita prevista nei prossimi anni la Terex Italia Srl di Umbertide è alla ricerca di  varie figure professionali da inserire nel proprio organico, da progettisti meccanici a responsabili acquisto, fino a ingegneri responsabili di produzione. 

19/06/2017 12:21:28 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Attualità » Primo piano Aveva staccato un orecchio ad un giovane, nuovamente arrestato per un'altra aggressione

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi  hanno arrestato nuovamente il ragazzo che il  14 settembre dello scorso anno si era reso autore di una storia raccapricciante. Uno scambio di parole, poi la violenta aggressione,  fino a strappare a morsi un pezzo dell’ orecchio di un giovane poco più piccolo di lui. Teatro dell'evento, un bar di Bastia Umbra, dove si stava disputando una partita di "beer pong"; una serata di svago  qualunque in compagnia di amici, che è però finita con una aggressione dalle gravi conseguenze. L'aggressore in quell’occasione si sarebbe scagliato contro il ragazzo, colpendolo prima al volto con pugni e poi mordendogli l'orecchio staccandone materialmente  una parte. Gli era stato concesso da pochi giorni il permesso di uscire dall’abitazione dove si trovava ai domiciliari e pertanto era stato sottoposto all' obbligo di dimora nel comune, con divieto di uscire nelle ore serali. Ma è bastato poco  e alla prima favorevole occasione,  l’aggressore è stato autore nuovamente di una rissa avvenuta in un circolo ricreativo di Bastia Umbra, lo scorso fine settimana. Il Gip ha subito revocato l’obbligo di dimora nel Comune  disponendo per il giovane aggressore  il ripristino degli arresti domiciliari, provvedimento notificato dai militari che l’hanno nuovamente  condotto nella sua abitazione.

16/06/2017 17:20:08 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy