Categorie

Attualità » Primo piano Stop al traffico ferroviario lungo la ex FCU per lavori, la preoccupazione dei cittadini

Da domani, mercoledì 13 settembre, nessun treno percorrerà la linea ferroviaria della ex FCU, a causa dei lavori di ristrutturazione che interesseranno la tratta. Il primo stralcio dei lavori riguarderà la linea da Umbertide a Città di Castello, come annunciato in un commento su Facebook dall'Assessore regionale Fernanda Cecchini:''Entro 15 giorni partono i lavori nella tratta Città di Castello-Umbertide per un totale di 18 milioni di euro. Nell'intera tratta Sansepolcro-Terni saranno fatti i lavori di manutenzione per renderla sicura e ci saranno i servizi sostitutivi effettuati da Busitalia come previsto dal contratto. I soldi sono disponibili''. Monta la protesta dei sindacati che domani alle 9:30, in piazza Italia a Perugia, terranno un presidio organizzato da Filt Cgil, Fit Cisl, Faisa Cisal, Uiltrasporti, Fna Ugl e Orsa. Preoccupazione tra i dipendenti, ex dipendenti, pendolari ed altri cittadini. Un macchinista ha pubblicato un post su Facebook all'arrivo nella stazione di Umbertide:''Siamo arrivati in stazione. Oggi per me è stato l'ultimo viaggio, tra 2 giorni non so cosa farò dove andrò. Non ci saranno più insieme a te né buongiorno né buonasera, né albe né tramonti, ma nel mio cuore sarai sempre presente. Mi auguro che sia un arrivederci e non un addio. Ciao cara Ferrovia’’.    Potrebbe interessarti: http://www.perugiatoday.it/green/mobilita/treni-ex-fcu-protesta-presidio-sindacati-umbri.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PerugiaToday/100142986753754

12/09/2017 12:54:12 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Attualità » Primo piano Umbertide, Padre Francesco Bergomi lascia Santa Maria:''Sei anni meravigliosi''

Padre Francesco Bergomi lascia la parrocchia di Santa Maria della Pietà. La notizia ha sorpreso l'intera comunità umbertidese, alla quale Padre Francesco apparteneva da circa sei anni. Numerosi i messaggi di affetto che i parrocchiani hanno affidato ai social network. ''Da oggi Padre Francesco Bergomi non è più nella nostra parrocchia di S. Maria Della Pietà, ma rimarrà, per tutto quello che ci ha insegnato, sempre nei nostri cuori’’; ‘’Sei stato il Padre di tutti noi, soprattutto il mio! Non è un addio ma solo un arrivederci a presto! Mi mancherai, mancherai a tutti. Insostituibile’’; ‘’Vederti in giro per le strade del paese o in parrocchia con gli occhi sempre sorridenti è stata per me una dose di buonumore giornaliera indispensabile! Te l'ho già scritto e te lo riscrivo pubblicamente. Saperti qui, non so come spiegarlo...era come sentirsi al sicuro e protetti, avere la certezza di poter contare su di te per qualsiasi cosa in qualsiasi momento. Grazie di tutto. Sarai nei nostri cuori e nelle nostre preghiere sempre e non sarà di certo qualche chilometro a separarci!’’. Anche Padre Francesco ha rivolto un emozionante pensiero alla nostra cittadina:’’Con la celebrazione della Cresima di 29 ragazzi,oggi si conclude la mia permanenza a Umbertide. Sei anni,i più belli della mia vita: ho amato questa città come ho potuto,di sicuro ho ricevuto molto di più. Ora le nostre strade si separano ma sarete sempre custoditi nel mio cuore. Il Signore benedica tutti voi,i vostri figli,le vostre famiglie. Vi chiedo di pregare per me!’’  

11/09/2017 17:41:54 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Attualità » Primo piano Nuove promozioni al Comando Provinciale Carabinieri di Perugia

Mese di settembre alquanto movimentato per i Carabinieri del Comando Provinciale di Perugia. Dopo i cambi al vertice delle Compagnie di  Perugia e Norcia, con l’arrivo rispettivamente del capitano Pierluigi Satriano e del capitano Pasqualino Trotta, nonché   quello previsto fra qualche giorno del nuovo comandante della Compagnia di Spoleto, Tenente Aniello Falco, al posto del capitano Marco Belilli, si sono registrate alcune significative “promozioni”. Al Comando Provinciale di Perugia, con a capo il Colonnello Giovanni Fabi, sono arrivate le promozioni degli Ufficiali suoi più diretti collaboratori, che permangono nei propri importanti incarichi, ovvero: il Tenente Colonnello Carlo Sfacteria, Comandante del Reparto Operativo; il Tenente Colonnello Antonio Morra, Capo Ufficio Comando; il Tenente Colonnello Domenico Mastrogiacomo, Comandante del Nucleo Informativo; il Maggiore Salvatore Pascariello, Comandante del Nucleo Investigativo; il Maggiore Giuseppe Manichino, comandante della Compagnia di Città di Castello; il Maggiore Luigi Salvati Tanagro,  comandante della Compagnia di Todi. Dopo  le congratulazioni espresse direttamente dal Colonnello Fabi, tutti gli Ufficiali sono stati ricevuti dal Comandante della Legione, Generale di Brigata Massimiliano Della Gala che, nel corso di una breve ma significativa e sentita cerimonia, ha espresso i più fervidi auguri per l’importante grado raggiunto in carriera, sottolineando le relative  maggiori responsabilità che da esso derivano. 

11/09/2017 12:53:48 Scritto da: Francesco Cucchiarini

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy