Cultura Premio Rometti, a Rachel Bradley dell'Università di Washington l'edizione 2018

Grande interesse e partecipazione per il doppio evento di sabato 22 settembre presso la Fabbrica Moderna (FA.MO.) di Umbertide. Alla presenza della istituzioni e della prestigiosa giuria, in una sala del cinema Metropolis gremita, la giornata è iniziata con la consegna del Premio Rometti 2018, manifestazione voluta dall'attuale proprietario della Rometti, Massimo Monini, per scoprire e lanciare nuovi talenti nel mondo della ceramica artistica. Quest'anno la finale era tutta al femminile e a spuntarla è stata Rachel Bradley, giovane studentessa dell'università di Washington, con il suo bellissimo set di versatoi “Atteggiamento”. A seguire è stata la volta del vernissage della mostra “Barocco e Barocchetto, materia e colore nella scultura di Lucio Fontana e Leoncillo Leonardi”. Nata da un' intuizione del curatore Lorenzo Fiorucci, l'esposizione cade esattamente a 50 anni dalla morte di due protagonisti dell'arte del '900, Lucio Fontana e Leoncillo Leonardi. La mostra sarà visibile fino al 20 ottobre, con visite guidate a cura del responsabile del Museo David Menghini, e rappresenta un'occasione unica per ammirare da vicino alcuni capolavori in ceramica dei due grandi artisti nella splendida cornice del rinnovato Museo Rometti, un piccolo gioiello che attraverso numerose iniziative ed eventi sta vivendo una nuova vita e si pone come nuovo polo culturale per la città di Umbertide.   Biglietti e orari La mostra sarà visibile fino a sabato 20 ottobre. Il biglietto d’ingresso è di 3,00 euro (guida inclusa), bambini under 14 gratis. Ai visitatori sarà offerto un brindisi di benvenuto. La durata della visita è di circa 30 minuti. Gli orari delle visite guidate: venerdì, sabato e domenica alle 16.00, 17.30 e 19.00; per il sabato e la domenica sono previste anche due visite mattutine, alle 11.00 e alle 12.30. All'interno del Museo è in vendita il catalogo della mostra, a cura di Lorenzo Fiorucci e con contributi di Bruno Toscano ed Enrico Crispolti.

25/09/2018 12:00:58

Cultura Grande successo al Museo Rometti nei giorni delle Fiere di Settembre

Grande interesse e partecipazione per i tre giorni di apertura straordinaria del Museo delle ceramiche Rometti, durante le Fiere di settembre, il primo di una serie di eventi che dall'autunno ne faranno un nuovo polo culturale e didattico per la città di Umbertide. Circa duecento tra adulti e bambini, questi ultimi anche protagonisti della prima "Notte al Museo", hanno affollato lo spazio guidati dal responsabile David Menghini, scoprendo uno straordinario gioiello nascosto di Umbertide. Chi non fosse riuscito a venire ha subito l'occasione di rimediare: sabato 22 settembre, infatti, il museo ospiterà due iniziative di grande rilievo. Alle ore 16:00 ci sarà l' assegnazione del premio Rometti 2018, manifestazione giunta alla sesta edizione che si propone di scoprire e lanciare nuovi talenti nel mondo della ceramica. Quest'anno il concorso è tutto al femminile. La giuria infatti sarà chiamata a valutare il lavoro di sei studentesse, tre provenienti dalla Rufa, Accademia di Belle Arti di Roma e tre dall'Università di Washington. A seguire, alle 18:00, ci sarà il vernissage della mostra "Barocco e barocchetto: materia e colore nelle sculture di Leoncillo Leonardi e Lucio Fontana". Nata da un' intuizione del curatore Lorenzo Fiorucci, l'esposizione cade esattamente a 50 anni dalla morte di due protagonisti dell'arte del '900, Lucio Fontana e Leoncillo Leonardi. La mostra sarà visibile fino al 20 ottobre, e rappresenta un'occasione unica per ammirare da vicino dieci capolavori in ceramica dei due grandi artisti. Per gli orari di apertura e tutte le info invitiamo a seguire @museorometti sui principali social network

17/09/2018 11:47:26

Cultura Presentato a Santa Croce il libro Il Tevere e Umbertide, Informazione Locale in prima linea per una via a Renato Codovini

Si è svolta ieri, nel giorno simbolo di Umbertide, presso il Museo Santa Croce gremito, la presentazione del nuovo libro curato dal professor Sestilio Polimanti ed edito dalla Società Storica Umbertidese (stampa Digital Editor). La pubblicazione, dal titolo "Il Tevere e Umbertide" è in realtà una ristampa dell'edizione del 1995 realizzata nel progetto dell'Atlante Linguistico dei Laghi Italiani (ALLI). Si tratta di un'importante ricerca avviata da Giovanni Moretti, docente di Dialettologia Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Perugia, riguardante le lingue locali delle zone lacustri, poi allargata anche alle zone lungo il corso del Tevere. Per questo, tre dei ricercatori facenti parte del progetto, Lorena Beneduce Filippini, Fausto Minciarelli e Maria Cecilia Moretti, si focalizzarono proprio su uno dei principali insediamenti lungo il Tevere: Umbertide appunto.   Dopo l’introduzione di Gianni Codovini della Società Storica Umbertide Edizioni e il saluto del vicepresidente della Pro Loco Umbertide, Alessandro Billi, sono intervenuti gli autori Maria Cecilia Moretti e Fausto Minciarelli, il curatore Sestilio Polimati e l’illustratore Adriano Bottaccioli. Al termine della presentazione il microfono è passato all’editore Enzo Lepri, che ha annunciato la volontà di Informazione Locale di farsi portavoce presso l’amministrazione comunale per intitolare una via o un luogo della città a Renato Codovini, illustre cantore della storia di Umbertide scomparso nel 2016.  

09/09/2018 17:50:05

Cultura Entra nel vivo il Settembre Umbertidese, numerosi gli eventi in programma per la festa della Patrona

Ricco anche quest’anno il programma del Settembre Umbertidese. Dopo i fasti delle “Feste di Settembre di fine Ottocento” (andate in scena dal 30 agosto al 2 settembre) e il XVI Trofeo “Peter Pan” (disputato sabato 1° settembre), gli eventi sono entrati nel vivo il giorno 5 con l’inizio del primo torneo “RoccaBeach” in Piazza del Mercato, organizzato da Uisp Volley Umbertide, che terminerà sabato 8. Dal 5 al 9 settembre, in Piazza Matteotti avrà luogo la XXXI Rassegna delle Bande Musicali “Città di Umbertide”. Da venerdì 7 a domenica 9 appuntamento con le tradizionali Fiere di Settembre fra stand, due postazioni fisse di spettacolo, interessanti momenti di lettura per famiglie e bambini, ma anche diverse postazioni di gioco, urban-street dance e street food.   Numerosi gli appuntamenti previsti per l’8, giorno della Natività della Vergine Maria, nel quale viene celebrata la festa della Patrona di Umbertide: dopo la processione per le strade della città in onore della Madonna della Reggia prevista per il 7 alle 21, il giorno seguente, alle 11.30, nella Chiesa Collegiata, sarà celebrato il Solenne Pontificale presieduto dal vescovo emerito della Diocesi di Gubbio, Monsignor Mario Ceccobelli. Nel pomeriggio dell’8, a partire dalle 17, allo Stadio Morandi, avrà inizio la Marcialonga di Umbertide-6° Memorial Rudy Dorelli, gara podistica organizzata dalla Asd Atletica Umbertide. Sempre alle 17, presso il Museo Santa Croce, si svolgerà la presentazione del libro “Il Tevere e Umbertide”, a cura del professor Sestilio Polimanti. La sera, in Piazza Matteotti (in caso di maltempo al Teatro dei Riuniti), concerto della “Banda Città di Umbertide” diretta dal Maestro Galliano Cerrini, e a seguire, dalle 23, tombola di beneficenza a cura della sezione Aucc Umbertide. L’appuntamento con la solidarietà sarà presente anche in Piazza Caduti del Lavoro, con la Pesca di beneficenza organizzata da Avis Umbertide, iniziata il 29 agosto e che terminerà il 9 settembre. Infine, a partire dalle 21, presso il Parco Ranieri (in caso di maltempo al Puc 2), appuntamento con la quattordicesima edizione de “La Festaccia”.   Dal 12 al 23 settembre, il Circolo Tennis Umbertide ospiterà il Campionato Umbro Veterani, che prevede gare di singolare e doppio maschile e femminile.   Sabato 15, in Piazza Matteotti a partire dalle 21.30, concerto della “Never Together Rock Band”.   Domenica 16 si svolgerà al Perfomance horses di Colle del Sole il campionato regionale Umbria di Ranch Sorting, con gara di sbancamento bestiame a cavallo.   Presso la Rocca di Umbertide-Centro per l’Arte Contemporanea, fino al 16 settembre sarà visibile l’esposizione “Due artisti-Una mostra” di Emanuela Fiorelli e Paolo Radi, curata da Giorgio Bonomi. Dal 22 settembre aprirà i battenti “La Collezione”, esposizione di opere d’arte contemporanea di vari artisti.   Sabato 22, presso la FA.MO., si svolgerà la 6° edizione del “Premio Rometti” e l’inaugurazione della mostra di Leoncillo Leonardi e Lucio Fontana. Nei giorni delle Fiere di Settembre, inoltre, sarà possibile visitare in anteprima il nuovo allestimento del Museo delle Ceramiche Rometti. Orari visite guidate: venerdì 7 settembre (16:00 – 17:30 – 19:00), sabato 8 settembre (16:00 – 17:30 – 19:00), domenica 9 settembre (mattina ore 11:00 – 12:30; pomeriggio ore 16:00 – 17:30 – 19:00). Biglietto d'ingresso 3,00 € (guida inclusa), bambini under 14 gratis. Durata visita: 30 minuti circa.   Tutti i sabati del mese in Piazza Matteotti non mancherà l’appuntamento settimanale con il Mercato della Terra.   “Le numerose attività del Settembre Umbertidese – dichiara l’assessore alla Cultura del Comune di Umbertide, Sara Pierucci - ci calano in una atmosfera di grande partecipazione della nostra comunità, che può vivere appieno uno dei momenti più importanti e attesi dell’anno. Nel mese simbolo di Umbertide e degli umbertidesi, si consolidano forti sentimenti di appartenenza, che vengono condivisi anche dai tanti turisti richiamati dal fascino della nostra città e dalle nostre tradizioni”.  

07/09/2018 14:02:56

Cultura Umbertide, da venerdì 7 a domenica 9 tornano le Fiere di Settembre

Tutto pronto a Umbertide per l'edizione 2018 delle Fiere di Settembre, in programma da venerdì 7 a domenica 9 settembre. I temi della maternità e della donna saranno quest’anno al centro della tre giorni di fiera, al fine di rimarcare il legame forte fra la città e la sua Santa Patrona, la Madonna della Reggia, che viene celebrata l’8 settembre.  “La nuova amministrazione comunale ha fortemente voluto riportare in primo piano il significato cattolico dell’8 Settembre, festa patronale della Madonna della Reggia – spiegano il sindaco Luca Carizia e la vicesindaco con delega al Commercio e alle Pari Opportunità, Annalisa Mierla -. Le tradizionali Fiere di Settembre, che si sviluppano attorno a questa festa, sono state pertanto arricchite con eventi dedicati al tema della maternità e della donna, riviste in chiave artistico-fotografica. Due postazioni fisse di spettacolo, interessanti momenti di lettura per famiglie e bambini, ma anche diverse postazioni di gioco, urban-street dance e street food, permetteranno ai visitatori di godere appieno dei tre giorni di festa che ci attendono”. L’inaugurazione delle Fiere di Settembre si terrà venerdì 7 alle ore 10 e avrà luogo all’ingresso fieristico posto in viale Unità d’Italia, di fronte alla stazione ferroviaria, alla presenza del sindaco Carizia e della vicesindaco Mierla e vedrà la partecipazione della Banda “Città di Umbertide” diretta dal Maestro Galliano Cerrini. Seguirà quindi un evento-spettacolo curato dal Teatro Oplas diretto da Luca Bruni. Le celebrazioni religiose in onore della Madonna della Reggia avranno inizio la sera del 7 settembre, alle 20.45, con la tradizionale processione per le vie della città. La mattina dell’8, nel giorno della Natività della Vergine Maria, alle 11.30 presso la Chiesa Collegiata, verrà celebrato il Solenne Pontificale officiato dal vescovo emerito della Diocesi di Gubbio, Monsignor Mario Ceccobelli.   Questo il programma completo delle Fiere di Settembre 2018, con il coordinamento artistico di Michael Zurino Venerdì 7 Settembre   PALCO 1-Ingresso fiera (fronte stazione)   10.00 Inaugurazione Fiera ad opera della Scuola di Ballo OPLAS (direzione di Luca Bruni). SPAZIO "OPERA BIANCA" di Bianca Migliorati 16.00 Trucco teatrale per bambini e ballerine 17.30 Lezioni Open di Yoga - Pilates - Hip Hop - Zumba - Reggaeton 19.00 Presentazione di “Incontri”, esposizione fotografica a cura di Giulia Corinti e i corsisti di fotografia 20.30 Musica live - Dj Carini e percussioni live Francy B.   PALCO 2-Fronte ingresso Scuole Medie Presenta: Michael Zurino   16.00 -19.30 Dj set T-One 18.00 OPLAS - Suite: "Il giro del mondo in 80 giorni" e "Myself" 18.30 Centro Studi Danza Umbertide diretto da Maria Paola Fiorucci “STRANOTTURNO” - Coreografia Marta Benvenuti (sul palco) 19.30 Replica Centro Studi Danza Umbertide (sul palco) 20.00 - 21.00 Varietà - TU SI QUE VALI UMBERTIDE - Condividi il tuo talento 20.30 Replica Centro Studi Danza Umbertide (sul palco) 21.00 - 00.00 ORCHESTRA MILLE RICORDI Orchestra di liscio e musica italiana da ballo   Sabato 8 settembre   PALCO 1   6.00 Trucco teatrale per bambini 17.30 Lezioni Open di Yoga - Pilates - Hip Hop Zumba - Reggaeton 19.30 Spettacolo di danze orientali 20. 15 “LA STORIA MADRE, LO SPETTACOLO” DUETTO DANZATO da Nicola Migliorati e Maria Olga Palliani “OUSIDEIN”, sulla cornice delle opere pittoriche di DANIELA DAMIANI ,per l’occasione, in mostra 20.45 Dj Danny Life Reggeaton +Francy B Percussioni   PALCO 2   15.00 - 17.30 Dj set William Chiavini 17.30 - 18.00 Un tuffo nell’infanzia con Erica 18.00 Centro Studi Danza Umbertide - “STUDIO ALLA SBARRA” - Coreografia Maria Paola Fiorucci (fronte ex Bar Italia) 18.30 Indie alternativo e Folk cantautoriale con Filippo Poderini 19.00 Replica Centro Studi Danza Umbertide - (fronte ex Bar Italia) 20.00 Replica Centro Studi Danza Umbertide - (fronte ex Bar Italia) 20.00 - 21.00 Varietà - TU SI QUE VALI UMBERTIDE - Condividi il tuo talento 21.30 SPECIAL GUEST: "MISTER P Band" con l' "Happy Rock Show" 23.30 -1.00 Dj SET William Chiavini   Domenica 9 settembre   PALCO 1   17.00 Laboratorio di pittura “Il tavolo delle emozioni” con Daniela 17.30 Lezioni Open di Yoga - Pilates - Hip Hop - Zumba - Reggaeton 19.00 Presentazione di “MADRI” esposizione fotografica personale di Giula Corinti   PALCO 2   16.15 - 17.00 "Balliamo in fiera!": Esibizioni di Zumba e balli di gruppo con scuola "La Promenade" di Francesco e Marta. 17.00 -18.15 OPLAS - Suite: "Il giro del mondo in 80 giorni" e "Myself" 18.15 - 19.00 Prova di forza e agilità: l'esibizione dei ragazzi del Bar Sayan 19.00 - 20.00 Special Guest - il talento umbro campione di visualizzazioni: NIKS (spettacolo musicale Pop-Rap) 19.30 Centro Studi Danza Umbertide - “Irruzione Urbana Street Dance - Music SET” Performance a cura di INA innprogress atelier di Afshin Varjavandi (rotonda fronte palco 2) 20.00 - 21.00 Varietà - TU SI QUE VALI UMBERTIDE - Condividi il tuo talento 20.30 Replica Centro Studi Danza Umbertide - (rotonda fronte palco 2) 21.00 "Non è Vasco, ma poco ci manca": cover band "Vasco Rossi" con Alessandro Cecconi.   Nei tre giorni delle Fiere, presso la FA.MO. sarà possibile visitare in anteprima il nuovo allestimento del Museo delle Ceramiche Rometti, che in autunno riaprirà i battenti con tutta una serie di iniziative ed eventi che ne faranno un nuovo polo culturale per la città di Umbertide. Orari visite guidate: venerdì 7 settembre (16:00 – 17:30 – 19:00), sabato 8 settembre (16:00 – 17:30 – 19:00), domenica 9 settembre (mattina ore 11:00 – 12:30; pomeriggio ore 16:00 – 17:30 – 19:00). Biglietto d'ingresso 3,00 € (guida inclusa), bambini under 14 gratis. Durata visita: 30 minuti circa.   Tutti i giorni, presso il Cinema Metropolis, letture per bambini a cura dell’associazione “Nati per leggere”.

06/09/2018 09:51:06

Cultura Umbertide, dal 5 al 9 settembre in Piazza Matteotti la 31esima edizione della Rassegna delle Bande

Dal 5 al 9 Settembre torna in Piazza Matteotti ad Umbertide la Rassegna delle Bande Musicali, giunta alla sua trentunesima edizione. Nonostante le numerose difficoltà economiche e organizzative, l’associazione Banda Cittadina di Umbertide è riuscita anche quest’anno a presentare un programma ricco di spettacoli  originali, commemorazioni, sorprese, con ospiti di grande rilievo. Scendendo nel dettaglio si inizia mercoledì 5 con lo spettacolo de “Il Corsaro Nero”, a cura del Teatro dei Riuniti e della Banda Cittadina di Umbertide, con la straordinaria partecipazione del M° Fabio Battistelli come clarinetto solista. Tre voci  recitanti racconteranno quindi le avventure del celebre filibustiere dei romanzi di Salgari, mentre la banda di sottofondo ne sarà la colonna sonora. Giovedì 6 si esibirà l’Orchestra di Fiati “Croce Bianca” di Arezzo,  diretta dal M° Massimo Ceccarelli, una neo-formazione musicale nata attorno ai volontari del soccorso.  Venerdì 7 la Banda Città di Umbertide accompagnerà la processione in onore della santa patrona, la Vergine Maria, e l’8 Settembre seguirà il concerto in piazza diretto dal M° Galliano Cerrini. Anche  quest’anno sono previste sorprese e ospiti di eccezione: da dietro le quinte è trapelato un “suoneremo ricordando Pinuccio”. Venerdì 9 sarà infine ospite il Corpo Bandistico Giovanni Orsomando di  Casalpusterlengo (LO), diretto dal M° Franco Bassanini, noto musicologo e giornalista della rivista nazionale  Risveglio Musicale. Sicuramente salta all’occhio il fatto che quest’anno la rassegna non termini come al  solito con il concerto dell’8 Settembre: è stato infatti necessario uno strappo alla regola, così da consentire  la presenza di tutte le bande invitate. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Umbertide e da  ANBIMA Umbria.

04/09/2018 14:36:11

Cultura Fratta dell'Ottocento, calato il sipario sull'edizione 2018: ai Musicanti il Torneo delle Locande

Gran finale per l’edizione 2018 delle Feste di settembre di fine Ottocento. Domenica sera è calato il sipario sulla kermesse ottocentesca umbertidese, che per quattro giorni - dal 30 agosto al 2 settembre -, ha animato vie, piazze e vicoli del centro storico di Umbertide tra spettacoli, rievocazioni, numeri circensi, musica, balletti, fanfare, magia e le tante taverne con i gustosi piatti tipici della tradizione culinaria contadina. Oltre ai tanti umbertidesi che hanno invaso il cuore storico della Fratta facendolo diventare un vero e proprio teatro a cielo aperto tra figuranti nobili e popolani, garibaldini, bersaglieri e briganti, sono stati numerosi i visitatori provenienti da fuori città che hanno voluto vivere l’esperienza di immergersi nella magica atmosfera ottocentesca. Sabato e domenica, inoltre, la rievocazione si è arricchita grazie alle presenza del Battaglione Estense di Modena, che ha inscenato la rievocazione di una battaglia fra garibaldini e austriaci. Come al solito, le tante taverne e locande storiche, nelle quattro serate hanno lavorato sodo proponendo piatti della tradizione frattegiana. Anche in questa edizione, il gruppo dei Freghi dei Giochi ha dato vita al Torneo delle Locande, sfidandosi a sbatti palle (gara supervisionata dal Borgo degli Artigiani), tiro alla fune, corsa coi sacchi, morra e nella gara de “l’antriso” andata in scena il pomeriggio della giornata finale, in cui giovani donne sotto i 35 anni hanno dovuto preparare dei “capeletti” sotto gli occhi attenti di una giuria composta da massaie over 60. Alla fine della competizione a salire sul gradino con 450 punti, è stata l’Osteria del Musicante i cui membri hanno voluto dedicare la vittoria alla memoria di Camillo Chiesi. Secondo posto per l’Osteria del Mattatoio (350), mentre la “medaglia di bronzo” se l’è aggiudicata la Taverna dei Briganti (325). Completano il quadro la Taverna degli Antichi Sapori (275), la Taverna dei Tintori (125) e Osteria dei Mille (25). Ai trionfatori, infine, é stata consegnata una realizzazione di Franco Rossi, scrivano del Borgo degli Artigiani. “Le Feste di Settembre di fine Ottocento anche in questa edizione hanno dimostrato di essere la vera festa degli umbertidesi – dice il sindaco Luca Carizia -. I luoghi magici di Umbertide si sono riempiti di taverne, spettacoli, giochi e soprattutto di gente di tutte le età: l’incontro fra le varie generazioni di umbertidesi è il vero valore aggiunto di questa rievocazione storica. Tanti giovani sono stati insieme ai meno giovani creando una mistura di allegria, simpatia ed energia contagiosa. Come nuova Amministrazione ringraziamo tutte quelle persone che si sono impegnate nella riuscita di questo evento così importante per il nostro paese. Il nostro intento sarà quello di sostenere e, dove possibile, di migliorare tale rievocazione in modo che gli umbertidesi si sentano sempre più protagonisti”. Bilancio più che positivo anche per Achille Junior Roselletti dell’Accademia dei Riuniti che, nel ringraziare l’Amministrazione comunale, aggiunge: “Questa è stata un’edizione particolare per noi, sia dal punto di vista logistico e dei tempi, sia per la nostra associazione dal punto di vista emotivo. Siamo pienamente soddisfatti, vista la grande partecipazione agli spettacoli e il grandissimo impegno da parte dei tanti volontari. Come umbertidese, dico che l’edizione di quest’anno è stata fantastica. Le Feste di Settembre di fine Ottocento si confermano una festa che sa unire la comunità. Questa manifestazione ha il giusto mix fra parte artistica e divertimento per chi partecipa, Questo è un patrimonio umbertidese che non deve essere disperso ma rilanciato”. Appuntamento quindi al 2019, con un’altra imperdibile e fantastica edizione delle Feste di Settembre di fine Ottocento.

03/09/2018 12:35:02

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy