Cultura Umbertide: tre serate all'insegna di lirica, jazz e percussionistica

Tre concerti per tre serate all'insegna della lirica, del jazz e della percussionistica. E' l'iniziativa promossa dalle Tenute del Cerro che ha voluto animare la calda estate umbertidese con tre appuntamenti musicali rivolti a cittadini e turisti. Il programma prevede giovedì 6 agosto l'esibizione del “Lyric Quartet” che interpreterà le arie più brillanti ed appassionate delle opere liriche per proseguire venerdì 14 agosto con un originale connubio tra il jazzista Lluis Vidal e il cinema di Charlie Chaplin e terminare venerdì 28 agosto con un accattivante viaggio tra i ritmi, le sonorità e il virtuosismo delle percussioni di Angel Pereira. Si comincia quindi giovedì 6 agosto, alle ore 20,45 presso l'Abbazia di Montecorona che farà da cornice alle più belle arie delle opere liriche, dal “Rigoletto” e “La Traviata” di Verdi al “Don Pasquale” di Donizetti, dalla “Turandot” di Puccini al “Barbiere di Siviglia” di Rossini, dalla “Carmen” di Bizet alla “Cavalleria Rusticana” di Mascagni. Ad eseguirle il Lyric Quartet, composto dalle quattro voci del tenore Luigi Albani, del soprano Gemma Plandolit, del baritono Giorgio Valerio e del mezzo soprano Irene Ripa, accompagnate dal pianoforte. Venerdì 14 agosto invece si cambia ritmo e location: l'appuntamento è alle ore 20,45 in piazza San Francesco per “Musica al cinema” con il concerto del jazzista spagnolo Lluis Vidal, che ha arrangiato una nuova colonna sonora per il classico della cinematografia di Charlie Chaplin “Il Circo”, a partire da temi propri e da brani ispirati al circo di Chick Corea, Charles Mingus, Manel Blancafort, Igor Stravinski, Egberto Gismonti e dello stesso Chaplin. In piazza San Francesco quindi Vidal eseguirà dal vivo la nuova colonna sonora, insieme al batterista David Xirgu, accompagnando la proiezione della pellicola girata nel 1928, tra i maggiori successi di botteghino della storia del cinema muto. Venerdì 28 agosto infine alle ore 20,45 presso l'Abbazia di Montecorona sarà la volta del “Barcelona Percussion Project”, formazione creata da Angel Pereira, musicista dalla lunga carriera musicale e direttore della Fondazione Musicale Percumanìa. Il progetto riunisce tre musicisti con la comune passione per le percussioni, tre artisti di riconosciuto prestigio internazionale provenienti da ambienti e culture molto diverse Alan Sousa, brasiliano, Mel Semé, cubano, ed appunto Angel Pereira, spagnolo, che insieme daranno dimostrazione delle vaste potenzialità degli strumenti a percussione, facendo suonare una moltitudine di strumenti di diversa provenienza - vibrafono, marimba, batteria, percussioni, chitarra e percussioni brasiliane - dando vita ad un repertorio variegato composto da brani originali dei membri del gruppo.

03/08/2015 19:28:30

Cultura Montone: al via la XXXII Rassegna delle bande musicali

Parte lunedì la XXXII edizione della Rassegna delle bande musicali a Montone, con il concerto della “Filarmonica Giacomo Puccini di Città di Castello” diretta dal maestro Francesco Marconi. L’importante manifestazione musicale, prima del suo genere in Umbria,  ha raggiunto la 32 edizione, ed è uno dei 3 grandi eventi dell’estate montonese insieme all’Umbria Film Festival e alla Festa della Santa Spina.  Attesa, come sempre, con ansia dall’attento e appassionato pubblico montonese, la Rassegna vedrà anche la partecipazione nei giorni seguenti della “Banda Concerto Comunale” di Passignano (mercoledì 15), della “Associazione Filarmonica Verdi” di Ponte San Giovanni (giovedì 16), della “Filarmonica “Ermanno Brazzini” di Pieve Santo Stefano (venerdì 17) e della Associazione Bandistica Musicale “Antonio di Lazzaro” di Mosciano (sabato 18). L’evento clou della kermesse sarà però, come ogni anno, l’esibizione della Filarmonica di casa “Braccio Fortebraccio” diretta da Rolando Tironzelli che avverrà martedì 14 alle ore 21. La “Filarmonica Fortebraccio”, inoltre, aprirà ufficialmente l'evento esibendosi anche domenica prossima in occasione dell’ultima giornata dell’Umbria Film Festival in un concerto dedicato alle colonne sonore di film che hanno fatto la storia del cinema. La Rassegna Musicale  avrà una coda  con l’esibizione della “Orchesta d'Opera Maximilian Fane che si terrà alle ore 21 di Venerdì  24. La rassegna, quindi, come da qualche anno a questa parte, coprirà momenti diversi dell’estate arietana intersecandosi con gli altri importanti appuntamenti estivi. Tutti i concerti saranno a ingresso gratuito e si terranno in Piazza Fortebraccio. La rassegna, nata nel 1983 da una felice intuizione dell’allora presidente Fiorucci dott. Lucio, si conferma come uno degli eventi culturali più attesi della ricca estate montonese. Giovani e meno giovani si uniscono in una passione comune. Un attaccamento viscerale quello che lega la banda al paese, che ha permesso a questa associazione di avere un’attività costante da 165 anni a questa parte e che, grazie alla scuola di musica, vero fiore all’occhiello della società, ha un futuro musicale assicurato.

13/07/2015 18:57:33

Cultura Sabato 20 giugno ultimo appuntamento con Gusta la Cultura

Andrà in scena sabato 20 giugno l'ultimo appuntamento di “Gusta la cultura”, l'iniziativa promossa dal Comune di Umbertide che intende coniugare cultura ed enogastronomia attraverso degustazioni, visite guidate e conferenze. Anche per la giornata di sabato 20 giugno, in piazza Matteotti tornerà il Mercato della Terra che si protrarrà fino al pomeriggio; protagonisti saranno i prodotti del territorio “a km zero” e i prodotti dei Presidi Slow Food, al centro delle degustazioni gratuite promosse nell'ambito dell'iniziativa “Sapori in scena”. Dalle ore 10,30 in piazza Matteotti sarà infatti possibile assaggiare i “Fritti del Mercato della Terra”, proposti dai produttori del territorio aderenti a Slow Food, ottima occasione per gustare il cibo buono, pulito e giusto del territorio presentato nella veste stuzzicante e gustosa della frittura. A seguire alle ore 12,30 al Teatro dei Riuniti a salire sul palco sarà il buon cibo con Slow Food Umbria che offrirà degustazioni gratuite di piatti realizzati con prodotti dell'enogastronomia a filiera corta e dei Presidi Slow Food. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria ai numeri 3357775164, 3283539448 oppure 3669257459. Ma “Gusta la cultura”, come dice il nome stesso della rassegna, non è solo dedicata al buon cibo ma anche alla cultura, così in occasione del terzo appuntamento della kermesse, sarà possibile partecipare alle visite guidate agli scavi di Torre Certalda, dove è stato rinvenuto un antico insediamento fortificato risalente al basso Medioevo. Le visite saranno a cura dell'associazione Umbria Archeologica e per parteciparvi è necessario prenotarsi contattando il numero 328 3914035 oppure inviando una mail a umbria.archeologica@libero.it. 

17/06/2015 13:57:13

Cultura Donne e Resistenza: iniziativa al Teatro dei Riuniti

Questa mattina, in un Teatro dei Riuniti affollato in ogni ordine di posti, si è svolta l’iniziativa pubblica “Partigiane. Le donne e la Resistenza: generazioni a confronto”, organizzata dallo Spi Cgil dell’Umbria e dal Coordinamento donne dello Spi Cgil Umbria in occasione del 70esimo anniversario della Resistenza e della Liberazione dal nazifascismo. I lavori sono stati coordinato da Oliviero Capuccini, segretario generale dello Spi Cgil dell’Umbria. Il sindaco di Umbertide Marco Locchi, nel portare i saluti dell’amministrazione, ha ringraziato la Cgil per aver scelto Umbertide per un’iniziativa così importante e ha ricordato le tante manifestazioni che la città, la giunta comunale e le associazioni di volontariato cittadine hanno realizzato quest’anno per ricordare la Liberazione e i tanti caduti umbertidesi. Nel corso dell’intensa mattinata si sono susseguiti gli interventi di Oriana Casciani, Coordinatrice donne Spi Cgil Umbria, Costanza Spera, coordinatrice regionale Udu Umbria, Vincenzo Sgalla, segretario generale Cgil Umbria, Luciana Brunelli, storica. Ha concluso  i lavori Carla Cantone, segretaria generale Spi Cgil nazionale. Nel corso dell’iniziativa sono state proiettate interessanti testimonianze video sulla Resistenza al femminile in Umbria. Nella hall del teatro è stata allestita una mostra fotografica con immagini d’epoca della Resistenza al femminile in Umbria e in Italia.

12/06/2015 21:47:21

Cultura Al cinema Metropolis fine settimana all'insegna dell'horror con Umbertidead

Fine settimana all'insegna dell'horror al cinema comunale Metropolis. Da venerdì 12 a domenica 14 giugno si terrà infatti la seconda edizione di “UMBERTIDEAD”, la rassegna di cinema horror d'autore promossa dall'associazione Effetto Cinema per  dare visibilità e rilievo a un genere cinematografico, l'horror appunto, che raccoglie un vastissimo pubblico di affezionati e cultori nonché un crescente interesse da parte della critica cinematografica ufficiale. Si parte venerdì 12 giugno alle ore 21 con un evento speciale, “Umbertidead Award”, concorso per cortometraggi realizzato in collaborazione con FilmFreeway. Sono quasi 600 i cortometraggi di genere horror e sci-fi da tutto il mondo giunti all'attenzione della giuria; di questi ne sono stati selezionati una quindicina che verranno proiettati, alcuni in anteprima italiana, la prima serata del festival. Il pubblico in sala (l'ingresso è gratuito) potrà votare i migliori tre che riceveranno l'ambita statuetta del festival. Sabato 13 dalle ore 21, sarà invece la volta del cult movie “Troll 2”, con ospiti in sala il regista Claudio Fragasso (La casa 5, After Death, Zombie 3, Palermo Milano solo andata e molti altri) e la sceneggiatrice Rossella Drudi, pellicola che, dopo aver ricevuto ingiustamente l'onorificenza di "best worst movie", ha avuto una visibilità inaspettata tanto da far scoppiare negli Usa la Nilbog Invasion, cioè una serie di proiezioni notturne del film, ed un festival organizzato tutti gli anni a Morgan, nello Utah (luogo in cui è stato girato il lungometraggio) in cui i partecipanti si travestono da personaggi del film oppure da goblin. In Italia è conosciuto solo dagli appassionati e il fenomeno non è paragonabile a quello esploso negli Stati Uniti e mai cessato dal 2005 ad oggi. Domenica 14 giugno dalle ore 21 sarà protagonista sul grande schermo del Metropolis il film “Profondo Rosso” per la regia di Dario Argento, in occasione del quarantesimo anniversario dall'uscita nelle sale, in versione restaurata digitalmente dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, film che appartiene alla cultura popolare del nostro paese, anche grazie alle splendide musiche dei Goblin di Claudio Simonetti. “L'invito al maestro Argento è stato lanciato, – hanno detto gli organizzatori - vediamo se sarà presente in sala”. Infine nei pomeriggi di sabato e domenica dalle ore 18, spazio all'animazione giapponese con l'anime "L'attacco dei giganti" tratto dal manga cult di Haime Isawama, storia ambientata in un futuro distopico in cui da oltre cent'anni l'umanità è costretta a subire l'assedio dei giganti che divorano uomini, donne e bambini.

09/06/2015 14:15:28

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy