Categorie

Sport La Pfu pronta per il suo ottavo campionato in serie A1

Dopo sei settimane di intenso lavoro in preparazione e quattro amichevoli vinte su quattro, per Umbertide è alla fine arrivato il momento del debutto in campionato. L'Almo Nature Cup, questa la nuova denominazione assunta da quest'anno dal massimo campionato di pallacanestro femminile, scatterà come ormai da consolidata tradizione con la formula dell'Opening Day, che vedrà tutti sette gli incontri disputarsi al PalaVesuvio di Napoli tra sabato e domenica. Storicamente Umbertide ha un feeling notevole con questo tipo di appuntamenti, visto che nelle precedenti stagioni di serie A1 il record è di 7 vittorie senza nessuna sconfitta, ma in questa occasione sarà durissima mantenere l'imbattibilità. L'avversaria che il calendario nella sua versione definitiva ha messo di fronte alla truppa di coach Serventi è infatti Gesam Gas Lucca, una formazione tra le più accreditate alla vigilia. Le toscane sono infatti una delle squadre più forti del campionato e puntano dichiaratamente a Final Four di Coppa Italia e semifinali scudetto. Lo zoccolo duro del roster della passata stagione è rimasto invariato, a partire dalla capitana Martina Crippa, per cifre e incidenza sulla squadra (non solo in attacco) probabilmente la miglior italiana del campionato 2014-15 e passando per statunitense Kayla Pedersen, protagonista fino a 20 giorni fa in WNBA con la maglia di Connecticut. A far coppia con lei sotto le plance il mercato ha portato Jillian Harmon, che torna in Italia dopo un anno in Australia, una giocatrice che non necessita certo di presentazioni per gli appassionati. La terza straniera è tecnicamente una conferma, anche se a tutti gli effetti si tratta di un rinforzo, visto che Julie Wojta lo scorso anno è rimasta fuori per tutta la stagione per un infortunio al crociato. A completare il quintetto un altro innesto di grande qualità, che poi è un ritorno, quello di Francesca Dotto in cabina di regia. Dalla panchina escono le confermate Templari e Reggiani tra le esterne e i nuovi innesti Valentina Gatti e Diene sotto canestro. Il capitano di Lucca Martina Crippa, intervenuta ai microfoni della trasmissione D-Sport su Radio RCC, ha così presentato la sua squadra: "Il gruppo della passata stagione è rimasto quasi tutto intatto e partire da fondamenta solide è sempre un grande aiuto, in più ci sono state aggiunte di qualità e quindi speriamo di riuscire a fare un pochino meglio dell'anno scorso che è stato di transizione. Nel pre-campionato ci siamo allenate molto intensamente, sappiamo che dobbiamo ancora migliorare, ma abbiamo tutte voglia di sacrificarci, di lavorare in palestra e questa è un'ottimo punto di partenza". Umbertide si presenta alla partita con tutto il roster al completo e sarà la prima volta in stagione che tutte le giocatrici saranno contemporaneamente a disposizione, visto che nelle varie amichevoli c'era sempre stata qualche assenza. La squadra ha lavorato molto intensamente durante la settimana con coach Serventi che come al solito ha preparato durante gli allenamenti l'incontro in ogni dettaglio. "Stiamo lavorando bene, siamo pronte e abbiamo voglia di iniziare - carica la squadra il capitano Giulia Moroni - Finalmente la preparazione è finita, abbiamo utilizzato questa settimana per preparare la partita. Daremo il meglio di noi, pensando a quello che sappiamo fare, a giocare insieme e speriamo che vada tutto bene. Purtroppo abbiamo un calendario difficile all'inizio, però non ci facciamo scoraggiare da questa cosa, noi abbiamo delle carte da giocare e cercheremo di farlo al meglio. Lucca è una squadra che mette molta pressione, capace di mettere in difficoltà le avversarie però noi dobbiamo giocare come sappiamo, cercare di subire meno possibile questa pressione, difendere forte e poi si vedrà". Di certo alla squadra non mancherà il supporto dei tifosi, che si confermano encomiabili e per assistere all'esordio della squadra hanno allestito un pullman che partirà nella mattinata di domenica per portare la passione e il calore del popolo umbertidese fino a Napoli. Questo sarà il tredicesimo incontro tra le due formazioni in serie A1, con i precedenti che vedono Lucca avanti per 8-4, il primo della storia in campo neutro. La palla a 2 sarà alzata alle ore 18,15, ultima delle sette partite dell'Opening Day ad andare in scena, dagli arbitri Gianluca Gagliardi di Frosinone, Chiara Maschietto di Treviso e Giulia Sartori di Belluno. Sarà disponibile la diretta streaming sul sito della LegaBasketFemminile e sul canale YouTube della stessa Lbf. Intervista al capitano bianco-azzurro Giulia Moroni  

04/10/2015 10:43:20

Sport Successo per i Campionati umbri veterani di tennis

Si è conclusa con una partecipata cerimonia di premiazione, alla quale hanno preso parte anche il sindaco Marco Locchi e l'assessore allo Sport Pier Giacomo Tosti, l'edizione 2015 del Campionato umbro veterani promosso dal Circolo Tennis di Umbertide. Dal 17 al 27 settembre, sono stati ben 170 i giocatori che hanno preso parte alle gare che si sono svolte presso l'impianto di via Morandi, con 150 iscritti per il singolare e 24 coppie per il doppio. Undici i tabelloni previsti, over 35, over 40, over 45, over 50, over 55, over 60 e over 65 per il maschile, ladies 40 per il femminile e over 35, over 45 e over 55 per il doppio maschile. Ottimo il risultato per il Circolo Tennis Umbertide che ha conquistato ben tre titoli con i tennisti Roberto Mazzi, Paolo Zausa e Maurizio Medici, oltre ad avere avuto anche due finalisti e tre semifinalisti. Questi i nomi dei vincitori: over 35 maschile: Paolo Scatoloni (Circolo Lupattelli Marsciano); over 40 maschile: Roberto Mazzi (Circolo Tennis Umbertide); over 45 maschile: Francesco Giacchini (Polaris Terni); over 50 maschile: Paolo Catanzaro (Junior Perugia); over 55 maschile: Paolo Zausa (Circolo Tennis Umbertide); over 60 maschile: Pierfrancesco Luchetti (Circolo Tennis Foligno); over 65 maschile: Maurizio Medici (Circolo Tennis Umbertide); Ladies 40: Valentina Pieracciani (Junior Perugia); doppio over 35 maschile: Giacchini – Sargeni (Polaris Terni); doppio over 45 maschile: Catanzaro- Davalli (Junior Perugia); doppio over 55 maschile: Gubbiotti – Tini (Tennis Club Perugia). Alla cerimonia di premiazione erano presenti, oltre al sindaco Locchi e all'assessore allo Sport Tosti che si sono complimentati con il Circolo Tennis Umbertide per la professionalità e l'impegno profusi nell'organizzare l'iniziativa che ha visto la partecipazione di atleti provenienti da tutta la regione, anche il presidente del Comitato regionale umbro della Federazione Italiana Tennis Roberto Carraresi, i consiglieri del comitato umbro Maurizio Mencaroni e Corrado Monaco e la presidente del Circolo Tennis di Umbertide Claudia Giallongo. Le premiazioni si sono concluse con un ricco rinfresco offerto dal Circolo Tennis, all'insegna del divertimento e dell'amicizia che, al di là del risultato sportivo, sono i valori su cui si fonda da sempre il sodalizio umbertidese.

02/10/2015 15:16:46

Sport Al campo Usu memorial di calcio amatoriale in ricordo di Livio Pici

Sabato 19 settembre si è svolto presso lo stadio comunale Usu il 7° Memorial del calcio Amatoriale. Quest’anno il gruppo sportivo GSD la Pineta del presidente Stefano Cartucci ha voluto ricordare Livio Pici, grande appassionato di sport e sostenitore della stessa squadra, prematuramente scomparso due anni fa. Al memorial hanno partecipato, oltre al GSD la Pineta, altre due squadre militanti nel campionato di eccellenza Uisp di Perugia, ovvero l’ADP Magione e il Centro Gomme Collestrada. Le squadre, all’insegna dell’amicizia e del divertimento, da sempre elementi caratterizzanti del mondo Uisp, si sono date battaglia in un triangolare della durata di 40 minuti a tempo; le partite, egregiamente dirette dall’arbitro  Antonello Ricci, si sono concluse con i seguenti risultati: Centro Gomme – GSD la Pineta 2- 0; ADP Magione  - Centro Gomme Collestrada 1- 0; GSD la Pineta – ADP Magione 1- 0. Per effetto della differenza reti, il triangolare è stato vinto dal Centro Gomme Collestrada di mister Palazzoni, seguito dal ADP Magione e dal GSD la Pineta. Dopo le gare, il presidente Cartucci, ricordando la generosità e l’altruismo dell’amico Livio, ha dapprima portato il saluto dell’Amministrazione comunale e del sindaco di Umbertide  Marco Locchi ed ha poi consegnato delle targhe ricordo al direttore di gara, al Presidente della Lega Calcio Umbria Paolo Righetti, ai figli Marco e Paolo e alla moglie Luciana.

23/09/2015 15:34:21

Sport Successo per l'open di tennis “Circuito dell'olio”, al via il Campionato umbro veterani

E' stata un successo la 22esima edizione del Torneo nazionale open di tennis “Circuito dell'olio” che si è svolto presso il Circolo Tennis di Umbertide. Ben 91 iscritti provenienti da tutto il centro Italia hanno partecipato dal 2 al 13 settembre all'ultima tappa dell'anno del torneo, dando vita a partite di indiscusso valore, che hanno entusiasmato atleti ed appassionati di tennis, grazie anche alla presenza di ben 12 tennisti di seconda categoria e 35 di terza. A vincere la tappa umbertidese del “Circuito dell'olio”, sponsorizzata da Sai Agricola di Montecorona, l'argentino Facundo Garade, del circolo tennis di Fermignano, che ha battuto in finale (6-2, 6-2) Federico Cecconi dello Junior Perugia. Ottima anche la prestazione del semifinalista Riccardo Cinquilli, del Circolo Tennis Umbertide. Il tabellone di terza categoria è stato vinto invece da Andrea Militi che ha battuto in finale (1-6, 7-6, 4-0) Roberto Mazzi mentre la quarta categoria si è conclusa con un derby tutto umbertidese con la finale tra Davide Assembri e Francesco Pietrangeli, vinta dal primo per 6-4, 3-6, 6-4. Archiviato il “Circuito dell'olio”, al Circolo Tennis ha già preso il via il secondo appuntamento settembrino, il Campionato umbro veterani, in programma dal 17 al 27 settembre. Al torneo, che ogni anno conta un maggior numero di iscritti, parteciperanno ben 150 atleti per il singolare e 23 coppie di doppio provenienti da ogni parte dell'Umbria. Dieci i tabelloni previsti: over 35, over 40, over 45, over 50, over 55, over 60 e over 65 per il maschile, ladies 40 per il femminile e over 35 e over 45 per il doppio maschile. 

18/09/2015 16:23:24

Sport Iniziata la stagione agonistica del S.S.D. Montecastelli

E’ iniziata lunedi 17 agosto l’avventura del nuovo Montecastelli targato Bettucci Andrea. Dopo un’estate molto calda anche dal punto di vista societario, il neo Presidente Paolucci Sauro ha presentato ai nastri di partenza una squadra giovane allenata da un allenatore giovane ed emergente. Basta rimborsi elevati e giocatori a chilometri zero, questo sono le parole d’ordine del nuovo presidente, il quale ringrazia l’ex Presidente Morelli Giacomo e tutti i giocatori vecchi e nuovi che hanno accettato con entusiasmo il nuovo progetto che prevede una salvezza tranquilla e un consolidamento societario. Il Presidente ringrazia pubblicamente l’Amministrazione Comunale e in particolare il Sindaco e l’Assessore allo Sport per essere stati vicini e appoggiato il nuovo progetto nato con molteplici problematiche. Inoltre un ringraziamento particolare va al nuovo sponsor tecnico rappresentato dalla Società SMRE Spa capitanata dal Dott. Mazzini Samuele, società leader nella progettazione e produzione di automatismi industriali e con sede nella frazione di Montecastelli.   ORGANIGRAMMA SOCIETARIO Presidente: Paolucci Sauro Vice Presidente: Floridi Alessio Segretario: Giulietti Francesco Direttore Generale: Floridi Nicola; Direttore Sportivo: Bazzurri Giacomo; Team Manager: Ercolanelli Francesco; Accompagnatore ufficiale: Floridi Enzo; Medico Sociale: Porrozzi Carlo Custode: Municchi Mattia Consiglieri: Menichetti Paolo, Migliorati Marcello, Migliorati Alessandro, Bazzurri Pierluigi, Guasticchi Stefano, Locchi Luca, Floridi Sergio, Tartabini Alberto.   STAFF TECNICO Allenatore: Bettucci Andrea; Preparatore atletico: Raje Tommaso Preparatore portieri: Fiorucci Mirco   ROSA CALCIATORI Portieri: Antonelli Simone, Palazzoli Massimo. Difensori: Casacci Mattia, Tafini Marco, Nagni Filippo, Savignani Giulio, Mariotti Gabriele, Felci Lorenzo, Boni Alessio Centrocampisti: Conti Fabio, Cavargini Nicola, Conti Lorenzo, Guasticchi Luca, Minelli Francesco, Bennati Riccardo, Gagliardini Michele, Misdak Oussama, Falaschetti Michele, Mariotti Enrico, Santinelli Diego.

31/08/2015 18:26:08

Sport Il Grifo pone il suo nido ad Umbertide

  Perugia ed Umbertide si avvicinano sempre di più. Almeno calcisticamente parlando. Si è tenuta infatti, nella mattinata del 30 Luglio, la presentazione ufficiale dell’ingresso del settore giovanile del Real Pitulum-Tiberis all’interno dell’Academy della società biancorossa. La storica affiliazione è stata ufficializzata in Comune, in presenza dell’Assessore allo sport Pier Giacomo Tosti con tanto di consegna di gagliardetto e della seconda maglia ufficiale che la compagine perugina indosserà nella Serie B 2015/16. Soddisfatto il Direttore generale dell’A.C. Perugia, Mauro Lucarini, che addirittura spera che questo accordo ‘’possa essere all’altezza della squadra e di Umbertide, nell’ottica di coinvolgere e supportare la società ed i suoi obiettivi’’. ‘’Adesso c’è solo da rimboccarsi le maniche in vista della stagione con fiducia nel progetto’’- continua il DG. Sinergia dunque, la parola chiave di un progetto, nato sin dall’avvento 4 anni fa della nuova proprietà Santopadre, con un’Accademia che si snoda a 360 gradi dai Piccoli amici agli Allievi. “La nostra società ha sempre puntato sui giovani e l’accordo raggiunto con il Perugia calcio costituisce un valore aggiunto per il nostro progetto – ha aggiunto il presidente del Real Pitulum Tiberis Lorenzo Peruzzi, accompagnato anche dal vice Luca Peruzzi e dal dirigente Alessio Mariani-. Grazie all’affiliazione con la società biancorossa potremo offrire ai bambini e ragazzi di Umbertide uno staff professionale e competente e un ambiente sano e organizzato, dove poter crescere e divertirsi. Noi siamo pronti, ora ci appelliamo alla città perché condivida con noi il nuovo progetto”. Il vice-presidente si sofferma poi sul voler riavvicinare le istituzioni cittadine e le aziende umbertidesi alla squadra. L’Amministrazione comunale sottolinea invece l’importanza che le società calcistiche hanno avuto nella nostra cittadina, e l’importanza del voler sancire un accordo con il Perugia, vera istituzione e fede nel panorama locale, proprio nella residenza comunale, che, nota a margine, ha piacevolmente stupito il DG del Perugia, rimasto colpito dagli interni di Palazzo Bourbon e dalla Rocca. Al di là dei sorrisi e delle formalità, questo accordo sarà in grado di far riavvicinare finalmente la città al calcio, dopo le vicissitudini degli anni passati? L’importanza attribuita alla città di Umbertide ed il rilievo riconosciuto alla sua storia calcistica, saranno poi tenuti veramente in considerazione con il prosieguo dell’accordo? Va subito specificato che l’Academy vede già affiliate diverse società della provincia, nell’ottica di creare un bacino e la possibilità di visionare i prospetti più interessanti della zona, ma anche quella di organizzare eventi ed iniziative, come si legge anche dal sito web della società del Grifo, che lo mette in bella mostra sulla home. Le premesse di questa collaborazione sembrano dunque più che buone, adesso rimane solo di osservarne gli sviluppi al di là dei proclami iniziali. Di certo c’è che l’entrare nell’orbita del Perugia, società calcistica storica del panorama italiano, che partecipa al prestigioso campionato di serie B, è un ottimo tassello per una società formata da poco come il Real Pitulum-Tiberis, ma che su di sé ha gran parte della pressione degli amanti del gioco del pallone della città. Sarà solo il tempo a decretare se questo accordo possa dirsi proficuo, con la speranza che questa auspicata ‘’serietà’’, parola che più volte ha risuonato tra gli affreschi del Comune nel corso della mattinata, possa ritornare ad essere una costante nel calcio, umbertidese e non.  

25/08/2015 15:52:04

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy