Cultura » Mostre ''Il Maggio dei libri'' al Museo di Santa Croce

In occasione dell’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri”, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Umbertide, in collaborazione con la Biblioteca Comunale e Sistema Museo, ha promosso l'iniziativa “La biblioteca itinerante”, viaggio alla scoperta dell’archeologia, per leggere, giocare, scoprire e promuovere. L'iniziativa si terrà sabato 7 maggio quando la Biblioteca comunale uscirà dalla propria sede abituale per essere portata presso il Museo comunale di Santa Croce, con lo scopo di promuovere la lettura anche al di fuori dei luoghi ad essa adibiti e ricercare ulteriori lettori potenziali, ma anche di valorizzare il museo stesso, da poco sede di un’importante sezione archeologica. L’iniziativa fa parte dei numerosi progetti che si stanno costruendo intorno alla biblioteca come luogo del sapere, della curiosità e della socializzazione, al fine di diffonderne la conoscenza e sviluppare un nuovo modo di percepirla e di viverla, anche come nuovo strumento di promozione culturale e territoriale. Nel dettaglio, il Museo Santa Croce aprirà le porte ai cittadini e alle scolaresche con un appuntamento dedicato nello specifico all'archeologia: se ne apprenderanno i metodi e le tecniche, attraverso letture e laboratori didattici, scoprendo che l’archeologo non si limita solo a scavare, ma è un vero e proprio scienziato, un investigatore che risolve i misteri del passato e si concluderà con una visita guidata alla sezione archeologica del Museo. L'iniziativa avrà luogo dalle ore 9.30 alle ore 13 per le scuole del territorio mentre nel pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18 sarà aperta a tutta la cittadinanza, ad ingresso gratuito. Per informazioni contattare la Biblioteca comunale (0759414256,biblioteca@comune.umbertide.pg.it ) o il Museo Santa Croce (075 9420147, umbertide@sistemamuseo.it , www.sistemamuseo.it ).

29/04/2016 12:53:30

Cultura » Mostre Inaugurazione della mostra ''Tre artiste'' alla Rocca di Umbertide

Si terrà Sabato 30 aprile alle ore 17 presso la Rocca di Umbertide - Centro per l’arte Contemporanea  l’inaugurazione della mostra “Tre Artiste” di Candida Ferrari (Parma), Francesca Della Toffola (Treviso) e Mirella Saluzzo (Ravenna) a cura di Giorgio Bonomi e Michela Morelli.  Ognuna delle tre artiste, con la propria poetica, pratica una tecnica diversa: Ferrari la pittura, Della Toffola la fotografia e Saluzzo la scultura. Nel titolo c’è volutamente una sorta di riferimento letterario, infatti Dante intitolò una sua canzone “Tre donne intorno al cor mi son venute”, poi Gertrude Stein scrisse “Tre vite” e Robert Musil “Tre donne”, quindi Cesare Pavese “Tre donne sole”, senza contare il quadro di Umberto Boccioni o il film di Robert Altman che pure hanno usato queste due parole, “tre donne”, come titolo, e potremmo continuare con molte altre opere ed autori. Negli splendidi spazi della Rocca di Umbertide, le tre artiste hanno collocato le loro opere mischiandosi, con/fondendosi, creando in tal modo una sorta di unione o “totalità complessa”, come deve essere una mostra che non sia una personale, che deve appunto risolversi non già col mero accostamento delle opere di ogni partecipante, bensì con un equilibrio armonico delle differenze. I grandi “fogli” di acetato e di plexiglas intensamente dipinti di Candida Ferrari fanno ottima compagnia alle sculture in alluminio di Mirella Saluzzo che lavora con la forma cilindrica, con la linea curva ad “addolcire” le scabrosità del metallo, dei tagli e delle possibili geometrie ortogonali; tra loro, le fotografie – autoritratti – della più giovane Francesca Della Toffola che nella forma circolare racchiude i suoi autoscatti, realizzati tra i fiori e nella natura con esiti molto poetici.  La mostra, patrocinata dal Comune di Umbertide, è visitabile tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle 18.30. 

28/04/2016 12:35:47

Cultura Al Teatro Bruni galà delle giovani eccellenze della danza umbra

In occasione della Giornata Mondiale della Danza indetta dall’Unesco, venerdì 29 aprile alle ore 21, si terrà presso il Teatro Domenico Bruni il “Galà delle giovani eccellenze della danza umbre”, con ospiti danzatori e danzatrici vincitori di premi in importanti concorsi nazionali ed internazionali. Questo appuntamento, unico in Umbria, vuole essere un momento di gioia e condivisione per festeggiare con i giovani la giornata in cui tutto il mondo celebra l’arte coreutica nelle sue diverse forme ed espressioni. L’evento è organizzato dall’OPLAS/Centro Regionale della Danza nell’ambito delle iniziative annuali a sostegno della promozione della cultura della danza nel territorio, con il sostegno della Regione Umbria e del MIBACT e con il patrocinio del Comune di Umbertide. Nel pomeriggio, prima dell’inizio del gala, sarà possibile visitare il “dietro le quinte” del Teatro Domenico Bruni (struttura interamente dedicata alle arti dello spettacolo dal vivo, in particolare la danza) alla scoperta del laboratorio scenografico, della sartoria, del deposito tecnico, del deposito maschere e costumi. Nel foyer del teatro è inoltre organizzata una mostra di foto di scena a cura di Anna Cuzzolin.  A questa prima edizione, che si annuncia già ricca di talenti, parteciperanno giovani provenienti da Bastia Umbra, Città di Castello, Gubbio, Perugia, Spoleto e Todi i quali hanno ricevuto dei riconoscimenti ( primi, secondi o terzi premi negli ultimi due anni), e sarà arricchita dalle esibizioni dei professionisti delle compagnie OPLAS/Centro Regionale della Danza (diretta da Luca Bruni e Mario Ferrari, con un estratta da "Corpo solo Corpi" eseguito da Mario Ferrari e Silvia Orlandi ) e Freefall Dance Company ( diretta da Sara Marinelli, con un estratto da "May-day" eseguito da Eleonora Cantarini). In particolare avremo l’onore di vedere salire sul palco: dalla scuola Umbria Ballet di Bastia Umbra, diretta da Marina Tofi - Lorenzo Lupi, 3° premio junior alla Settimana Internazionale della Danza di Spoleto 2016, 1° premio e miglior talento maschile al concorso Arte Danza di Longiano 2016, 2° premio junior concorso Agniana Danza 2016 - Gaia Ragni Calzuola, 1° premio allievi alla Settimana Internazionale della Danza di Spoleto 2016, 1° premio allievi al concorso Arte Danza di Longiano 2016 - Luce Ragusa, 3° premio contemporaneo allievi al concorso Arte Danza di Longiano 2016.  dallo Studio Danza di Città di Castello diretta da Rita e Roberta Giubilei: - Alessia Apolli, 1° premio Norcia in Danza 2014 e 2015, Percorsi Coreografici Livorno - Gaja Bonanno e Angelica Bistarelli, 1° premio al concorso Chiavari Summer Dance Festival 2015 e Norcia in Danza 2015 - Gaja Bonanno, 1° premio al concorso Pisa in Tilt, Livorno Festival, concorso Piero della Francesca ( premio Val di Chiana ) 2015 e 2016-04-26 - Rumori Ettore, Santinelli Martina, Radicchi Benedetta, Berliocchi Benedetta, Picchi Veronica, Tadi Maria Vittoria, Marianelli Irene, vincitori del 1° premio a Norcia in Danza 2015 e Firenze in Danza - Gaja Bonanno, Angelica Bistarelli, Tacchini Anna, Apolli Alessia, Sambbuchi Veronica, Stichi Ludovica, De Rosa Youma Giorni Agnese, Picchi Veronica, Lazzari Anna, Lucaccioni Elisa, Petricci Caterina, Mearelli Vittoria, Pellegrini Vittoria, vincitori del 1° premio a Norcia in Danza e Firenze in Danza 2015  dalla Scuola di danza Danz’Art di Gubbio, diretta da Cecilia Monacelli: - Giada Burocchi, 1° premio solisti classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le Danza in Roma ,1° premio assoluto solisti classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio solisti classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio solisti classico senior "Concorso internazionale città di Assisi" 2015, 1° premio solisti classico senior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma - Elena Vagnarelli Variaz, 3° premio solisti classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale di  Danza in Roma, 1° premio assoluto solisti classico junior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio solisti classico junior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio solisti classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio solisti classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma - Samantha Bellucci, 2° premio solisti classico under  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale  Danza in Roma - Piero Artuso, 3° premio solisti classico under  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale  Danza in Roma - Gruppo classico senior, 1° premio gruppi classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le  Danza in Roma , 1° premio assoluto gruppi classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio gruppi classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 1° premio gruppi classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio gruppi classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma, 1° premio gruppi classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le  Danza in Roma, 1° premio assoluto gruppi classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio gruppi classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio gruppi classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio gruppi classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma. -  Gruppo modern senior, 1° premio gruppi modern senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi. dal Centro Studi Danza Umbro di Perugia, diretto da Marina e Jasmine Benvegnu: - Tinarelli Sofia, vincitrice del 3° premio al concorso Pierrotdanza di Roma 2016 - Annino Alessia, vincitrice del 2° premio al concorso Pierrotdanza di Roma 2016 e 3° premio al concorso Val di Chiana 2016 - Lombardi Laura, vincitrice del 2° premio al concorso Pierrotdanza 2016, 1° premio al concorso internazionale Umbria in Danza 2015, 3° premio al concorso Norcia in Danza 2015 - Brunori Laura e Pochini Margherita, vincitrici del 2° premio al concorso Internazionale Umbria in Danza 2015 - Ayap Criselle, Bellardi Letizia, Bonucci Maria, Farinelli Lucia, Farnelli Mrgherita, Giordano Viola, Griselli Livia, Marchetti Ludovica, Morbidelli Anna, Soriani Giorgia e di nuovo Annino Alessia e Lombardi Laura, gruppo vincitore del 1° premio al concorso Pierrotdanza 2016  dalla scuola Tuder Ballet di Todi - Matteo Budelli e Vanessa Sargenti, 2° premio senior Firenze in Danza 2016.    

27/04/2016 13:17:40

Cultura All'Oplas di Umbertide il Galà delle giovani eccellenze della danza umbra

In occasione della Giornata Mondiale della Danza, indetta dall’UNESCO per il 29 Aprile,  presso il Teatro Domenico Bruni - venerdì 29 aprile ore 21-  andrà in scena,   GALA DELLE GIOVANI ECCELLENZE DELLA DANZA UMBRE con ospiti danzatori e danzatrici vincitori di premi in importanti concorsi nazionali ed internazionali. Questo appuntamento, unico in Umbria, vuole essere un momento di gioia e condivisione per festeggiare con i giovani la giornata in cui tutto il mondo celebra l’arte coreutica nelle sue diverse forme ed espressioni. L’evento è organizzato dall’OPLAS/Centro Regionale della Danza nell’ambito delle iniziative annuali a sostegno della promozione della cultura della danza nel territorio, con il sostegno della Regione Umbria e del MIBACT e con il patrocinio del Comune di Umbertide. Nel pomeriggio, prima dell’inizio del gala, sarà possibile visitare il “dietro le quinte” del Teatro Domenico Bruni ( struttura interamente dedicata alle arti dello spettacolo dal vivo, in particolare la danza ) alla scoperta del laboratorio scenografico, della sartoria, del deposito tecnico, del deposito maschere e costumi. Nel foyer del teatro è inoltre organizzata una mostra di foto di scena a cura di Anna Cuzzolin.  A questa prima edizione, che si annuncia già ricca di talenti, parteciperanno giovani provenienti da Bastia Umbra, Città di Castello, Gubbio, Perugia, Spoleto e Todi i quali hanno ricevuto dei riconoscimenti ( primi, secondi o terzi premi negli ultimi due anni ), e sarà arricchita dalle esibizioni dei professionisti delle compagnie OPLAS/Centro Regionale della Danza ( diretta da Luca Bruni e Mario Ferrari, con un estratta da "Corpo solo Corpi" eseguito da Mario Ferrari e Silvia Orlandi ) e Freefall Dance Company ( diretta da Sara Marinelli, con un estratto da "May-day" eseguito da Eleonora Cantarini ). In particolare avremo l’onore di vedere salire sul palco ( riportati in ordine alfabetico relativamente alle città dove le rispettive scuole di danza hanno loro sede ): Dalla scuola Umbria Ballet di Bastia Umbra, diretta da Marina Tofi - Lorenzo Lupi, 3° premio junior alla Settimana Internazionale della Danza di Spoleto 2016, 1° premio e miglior talento maschile al concorso Arte Danza di Longiano 2016, 2° premio junior concorso Agniana Danza 2016 - Gaia Ragni Calzuola, 1° premio allievi alla Settimana Internazionale della Danza di Spoleto 2016, 1° premio allievi al concorso Arte Danza di Longiano 2016 - Luce Ragusa, 3° premio contemporaneo allievi al concorso Arte Danza di Longiano 2016. Dallo Studio Danza di Città di Castello diretta da Rita e Roberta Giubilei - Alessia Apolli, 1° premio Norcia in Danza 2014 e 2015, Percorsi Coreografici Livorno - Gaja Bonanno e Angelica Bistarelli, 1° premio al concorso Chiavari Summer Dance Festival 2015 e Norcia in Danza 2015 - Gaja Bonanno, 1° premio al concorso Pisa in Tilt, Livorno Festival, concorso Piero della Francesca ( premio Val di Chiana ) 2015 e 2016-04-26 - Rumori Ettore, Santinelli Martina, Radicchi Benedetta, Berliocchi Benedetta, Picchi Veronica, Tadi Maria Vittoria, Marianelli Irene, vincitori del 1° premio a Norcia in Danza 2015 e Firenze in Danza - Gaja Bonanno, Angelica Bistarelli, Tacchini Anna, Apolli Alessia, Sambbuchi Veronica, Stichi Ludovica, De Rosa Youma Giorni Agnese, Picchi Veronica, Lazzari Anna, Lucaccioni Elisa, Petricci Caterina, Mearelli Vittoria, Pellegrini Vittoria, vincitori del 1° premio a Norcia in Danza e Firenze in Danza 2015 Dalla Scuola di danza Danz’Art di Gubbio, diretta da Cecilia Monacelli - Giada Burocchi, 1° premio solisti classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le Danza in Roma ,1° premio assoluto solisti classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio solisti classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio solisti classico senior "Concorso internazionale città di Assisi" 2015, 1° premio solisti classico senior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma - Elena Vagnarelli Variaz, 3° premio solisti classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale di  Danza in Roma, 1° premio assoluto solisti classico junior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio solisti classico junior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio solisti classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio solisti classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma - Samantha Bellucci, 2° premio solisti classico under  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale  Danza in Roma - Piero Artuso, 3° premio solisti classico under  "Europa in danza" 2016, Accademia Nazionale  Danza in Roma - Gruppo classico senior, 1° premio gruppi classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le  Danza in Roma , 1° premio assoluto gruppi classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio gruppi classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 1° premio gruppi classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio gruppi classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma, 1° premio gruppi classico senior  "Europa in danza" 2016, Accademia Naz.le  Danza in Roma, 1° premio assoluto gruppi classico senior finale nazionale "Gran Premio della Danza" 2015 a Rieti, 1° premio gruppi classico senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi, 2° premio gruppi classico junior "Concorso int.le città di Assisi" 2015, 1° premio gruppi classico junior "Gran Premio internazionale della Danza" 2015 a Roma. -  Gruppo modern senior, 1° premio gruppi modern senior "Dancing Time 2015" a Fiuggi. Dal Centro Studi Danza Umbro di Perugia, diretto da Marina e Jasmine Benvegnu - Tinarelli Sofia, vincitrice del 3° premio al concorso Pierrotdanza di Roma 2016 - Annino Alessia, vincitrice del 2° premio al concorso Pierrotdanza di Roma 2016 e 3° premio al concorso Val di Chiana 2016 - Lombardi Laura, vincitrice del 2° premio al concorso Pierrotdanza 2016, 1° premio al concorso internazionale Umbria in Danza 2015, 3° premio al concorso Norcia in Danza 2015 - Brunori Laura e Pochini Margherita, vincitrici del 2° premio al concorso Internazionale Umbria in Danza 2015 - Ayap Criselle, Bellardi Letizia, Bonucci Maria, Farinelli Lucia, Farnelli Mrgherita, Giordano Viola, Griselli Livia, Marchetti Ludovica, Morbidelli Anna, Soriani Giorgia e di nuovo Annino Alessia e Lombardi Laura, gruppo vincitore del 1° premio al concorso Pierrotdanza 2016   Dalla scuola Tuder Ballet di Todi - Matteo Budelli e Vanessa Sargenti, 2° premio senior Firenze in Danza 2016.   Per maggiori informazioni: 3319685794 oppure www.improntedidanza.eu

26/04/2016 16:31:03

Cultura » Mostre Invasione Digitale al Museo di Santa Croce

Anche quest'anno il circuito Terre & Musei dell’Umbria partecipa all'evento “Invasioni Digitali”, progetto nazionale rivolto alla promozione e diffusione della cultura attraverso il mondo digitale per favorire una concezione “aperta e diffusa” del patrimonio del Paese. Nei giorni24, 25 e 30 aprile i musei del circuito, tra cui anche il Museo Santa Croce di Umbertide, apriranno quindi le porte agli “invasori digitali” per una visita guidata a tema in cui i visitatori saranno coinvolti in un percorso speciale alla scoperta dei particolari nelle opere d’arte e nelle bellezze culturali e potranno scattare selfie e foto da condividere sui social network utilizzando l'hashtag #EmozionidArte. Filo conduttore dell'iniziativa saranno infatti le emozioni, così ogni visita al museo sarà caratterizzata da un'emozione: passione, sorpresa, incanto, meraviglia, curiosità, forza, amore, piacere, ispirazione, libertà, commozione, benessere. Al Museo Santa Croce di Umbertide l'invasione digitale, ad ingresso gratuito, è in programma lunedì 25 aprile alle ore 17 e sarà guidata dal sentimento dell'ispirazione. “Signorelli e la forza delle emozioni” il titolo dell'iniziativa che, ispirata dalla maestria del pittore cortonese, condurrà i visitatori in un viaggio alla scoperta della maestosa “Deposizione dalla Croce”. Per informazioni contattare il numero 075 9420147 o inviare una mail all'indirizzo umbertide@sistemamuseo.it . 

22/04/2016 21:23:53

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy