Categorie

Sport Basket A1 Femminile: Umbertide asfalta La Spezia

Umbertide vince e lo fa asfaltando La Spezia. Grande prova delle ragazze di coach Serventi che conquistano l'ottavo punto stagionale e chiudono al settimo posto in classifica, in solitaria, la fase di andata del campionato. Strepitose le statunitensi Brown e Mallard, la prima autrice di 24 punti mentre la seconda è andata addirittura in doppia-doppia con 18 punti e 10 rimbalzi. Da notare che tutte le giocatrici di Umbertide scese sul parquet sono andate a canestro, testimonianza del gioco di squadra condotto dalle bianco-azzurre. Ottime prestazioni per Milazzo, Moroni, Cabrini e la ex La Spezia di turno Carolina Pappalardo che mette a segno 7 punti con il 100% sia da 2 che da 3 punti.   La PFU chiude, come dicevamo, al settimo posto la fase di andata ed il 5 gennaio, nel primo turno di Coppa Italia, incontrerà Broni al PalaMorandi.   Primo quarto     La partita si apre con due triple di Mallard e ad 08:50 dalla fine del primo periodo è 6-0 Umbertide. Striulli mette i primi due punti per La Spezia a 07:50. Bocchetti va a canestro, subisce fallo e porta le liguri a -2. Una tripla di Cabrini fa 9-4 PFU. De Pretto, Bocchetti e Premasunac, portano in vantaggio La Spezia sul punteggio di 14-9 a 3:30 dalla fine del primo quarto. Le ragazze di Serventi non si fanno impaurire dalla avversarie e grazie a Mallard e Clark si riportano in vantaggio. D'ora in poi Umbertide sarà sempre avanti. Brown ruba palla e fa 17-14. Milazzo a 20 secondi dalla prima sirena fa 19-14 dopo una splendida azione.   Secondo quarto   Il secondo quarto si apre con il canestro della ex La Spezia Carolina Pappalardo ed è 21-14 Umbertide. Con Brown e Milazzo la PFU arriva al 25-14 e poi La Spezia torna a fa -9. Una tripla di Mallard però fa +12 Umbertide ed è 28-1. Tripla anche di Brown e poi un altro canestro sempre della guardia ex GEAS porta il punteggio sul 33-21 per le bianco-azzurre. Anche il capitano Moroni fa la sua parte, dall'altra parte a metterci una pezza c'è solo Striulli. Si va al riposo sul 42-29 per la PF Umbertide.   Terzo quarto   Premasunac apre il terzo periodo ma Milazzo dalla lunetta fa 1 su 2 e riporta in doppia cifra il vantaggio umbertidese. Brown, Pappalardo e Cabrini fanno decollare Umbertide e portano il punteggio sul 58-35. Ancora Pappalardo sugli scudi e Mallard portano la PFU sul 66-39, punteggio con il quale si chiude il terzo quarto.   Ultimo quarto   L'ultimo quarto si gioca con Umbertide che tiene a debita distanza le spezzine. Moroni, cinque consecutivi di Mancinelli e Milazzo portano a quota 79 Umbertide. Il punteggio finale dice La Spezia 56 Umbertide 79.   Ora la fase di ritorno già mercoledì 21 dicembre con la partita casalinga contro San Martino di Lupari.

19/12/2016 12:16:28

Sport Basket A1 Femminile: PF Umbertide, al PalaMorandi arriva Lucca

Dopo la memorabile vittoria a Broni, avvenuta grazie ad un buzzer beater di Antiesha Brown, per la Pallacanestro Femminile Umbertide è arrivato il momento della sfida contro Lucca. Anche la squadra di coach Diamanti è reduce da una vittoria, contro le campionesse d'Italia del Famila Schio. Le lucchesi occupano la vetta della classifica in coabitazione con Schio e Venezia a quota 16 punti. Umbertide è a quota 6 con Torino e Vigarano.   Lucca è una delle squadre più ambiziose del campionato ed ha tra le sua fila le nazionali Francesca Dotto e Martina Crippa. Inoltre ha riconfermato lo stesso trittico di straniere della passata stagione, le USA Julie Wojta e Kayla Pedersen e la neozelandese di passaporto britannico Jillian Harmon. Quest’ultima viaggia a 17 punti di media a partita.   Tra le ex di turno troviamo il play Valeria Battisodo, ad Umbertide nella prima stagione di A1 per la PFU nel 2008/2009 e Federica Tognalini, in bianco-azzurro nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014. In quest’ultima stagione però l’ala classe 1991 subì un infortunio e terminò la stagione nella Belize Roma.   Umbertide risponde con l’MVP dell’ultimo match, la guardia USA Antiesha Brown, a referto con 24 punti e 6 rimbalzi e 25 di valutazione. La giocatrice nativa del New Mexico ha 16,7 punti di media a partita. Altro pilastro è il pivot Kierra Mallard a 13,9 punti di media a partita. Ilaria Milazzo invece viaggia ad una media di 10 punti a partita ed è sempre stata fondamentale per la compagine umbertidese.   Palla a due domenica 11 dicembre alle ore 18 al PalaMorandi

09/12/2016 19:22:37

Sport Basket A1 femminile: Umbertide espugna il PalaBrera di Broni con un buzzer beater di Antiesha Brown

La Pallacanestro Femminile Umbertide torna alla vittoria e lo fa in modo memorabile. Dopo un match combattutissimo tra le due squadre, ad avere la meglio è la squadra di coach Serventi con un buzzer beater di Antiesha Brown all'ultimo secondo. Gioia infinita per ragazze, staff e gli instancabili tifosi che hanno seguito la squadra anche nella cittadina lombarda. Il buzzer beater di Antiesha Brown testimonia il motto delle giocatici della PF Umbertide “Never Give Up” che in italiano significa “Mai Mollare”. Un motto che accompagnerà questa giovane squadra fino alla fine della stagione nella corsa salvezza.   Eccezionale la prestazione di Brown, MVP indiscusso del match, con 24 punti, 6 rimbalzi per 37 minuti di utilizzo e 25 di valutazione. Inoltre la guardia USA ha tirato con il 46 % da due, il 33% da 3 e l'87% ai liberi. In doppia cifra anche Ilaria Milazzo con 10 punti e 4 rimbalzi a referto ed un 100% ai liberi per 27 minuti di utilizzo.   Primo quarto   Il primo canestro del match è di Ella Clark ed arriva a 8:40 dalla fine del primo quarto, l'ala britannica subisce anche fallo, va in lunetta, sbaglia ed il rimmbazlo è di Mallard ch e fa 4-0 Umbertide. Brown si sblocca subito, arriva una tripla di Clark, 9-0 Umbertide 6:47 e time out chiesto da coach Sacchi della Techedge Broni. Stokes sblocca Broni a 5:51 dalla fine del primo quarto. Sefue Madu, ma Moroni porta Umbertide in doppia cifra ed è 11-9 PFU. Brown ruba palla, è sola contro Soli ed è 15-7 per la formazione di Serventi a 2:33. Bonvecchio piazza una tripla, ma Milazzo va a canestro ed il primo quarto si chiude sul 17-11 per Umbertide.   Secondo quarto   Il secondo quarto si apre con Mancinelli che fa ½ dalla lunetta dopo aver subito un antisportivo. Pochi secondi dopo e Brown piazza la tripla del +10 Umbertide. A 7:53 dall'intervallo lungo, arresto e tiro di Milazzo per il 23-11 PFU. Madu fa 23-13 ma Brown risponde e riporta la sua squadra +10. A 5 minuti dall'intervallo lungo Madu fa meno 4 Broni con il punteggio di 27-23. Ravelli e Zampieri mettono due triple consecutive per il primo vantaggio di Broni. Pappalardo dai 6,75 riporta a +1 Umbertide. Zampieri dalla lunetta fa 2 volte 2/2 e si va all'intervallo lungo sul 33-30 per la Techedge Broni.   Terzo quarto   Nel terzo quarto Broni arriva al 38-30 con Madu e tripla di Ravelli. A 5:20 dalla fine del terzo periodo il punteggio è di 39-36 per Broni. Mallard fa -1 a 4:49 e poi +1 a 3:59 per il 40-39 Umbertide. Stokes a 3:45 per il contro sorpasso di Broni. Contro sorpasso anche per la PFU con Brown ed è 42-41 a 03:29 . Tripla di Richter e poi 2/2 dalla lunetta, alla fine tripla di Clark con il terzo quarto che si chiude sul 46-45 per Broni.   Ultimo quarto   Bonvecchio e Soli portano Broni sul +6 a 7:27 dalla fine. Milazzo non sta a guardare e porta a -4 Umbertide. Brown ½ dalla lunetta, poi Mallard per il 51-50 e -1 Umbertide. Madu dalla lunetta fa +3 Broni. Zampieri fa +5 e la partita sembra ormai pendere dalla parte di Broni. Time out Serventi. Milazzo sfrutta il bonus per Umbertide dalla lunetta ed è -3 a 47 secondi dal termine. Ancora time out. Brown dalla lunetta 2/2 e -1 Umbertide a 10 secondi dal termine. Time out Broni. La partita è tesissima, un solo punto divide le due squadre a 10 secondi dal suono della sirena. Si rientra con la rimessa di Ravelli per Zampieri, poi Ravelli che perde palla, recupero di Brown che corre come una centometrista, arresto e tiro e proprio sulla sirena mette a segno il buzzer beater che decreta la vittoria di Umbertide per 56-55 sul campo di Broni. Gioia incontenibile per la squadra e i tifosi che a invadono il parquet per un finale memorabile che porta due punti importanti in classifica.       Tabellini     TECHEDGE BRONI: Stokes 8 , Costa NE , Madu 16, Colombi NE , Bratka 2, Ravelli 6, Zampieri 9, Bonvecchio 4, Soli 7, Zara, Richter 3, Fusari NE. Allenatore: Roberto Sacchi PALL. FEMM. UMBERTIDE: Giudice NE , Cabrini, Dell’Olio NE, Moroni 2, Milazzo 10, Clark 8, Pappalardo 3, Paolocci NE, Fusco NE, Brown 24, Mancinelli 1, Mallard 8. Allenatore Lorenzo Serventi ARBITRI:Daniele Yang Yao, Fabio Ferretti, Irene Frosolini    

06/12/2016 20:36:33

Sport Basket A1 Femminile: PF Umbertide verso la sfida contro Torino

Archiviato lo stop per lasciare spazio alle Nazionali, in vista dell'Europeo 2017, riprende il campionato di Serie A1. La Pallacanestro Femminile Umbertide è reduce dalla sconfitta contro la Passalacqua Ragusa per 70-54 ed è pronta a sfidare la Fixi Piramis Torino al PalaMorandi Domenica 27 novembre. Anche la squadra di coach Marco Spanu è reduce da una sconfitta. Contro San Martino le pantere sono uscite sconfitte 66-50 sul parquet del PalaEinaudi.   Tra le fila piemontesi troviamo l'ala Ashley Bruner che ha realizzato fino ad ora 14 punti di media a partita. Pericolosa anche l'altra giocatrice USA, la guardia Jori Davis, ex San Martino di Lupari che viaggia a 13,9 punti di media. Inoltre fa parte del roster anche Martina Kacerik, eletta miglior giovane della stagione 2015-2016. La ex di turno è la croata Ivana Tikvic, nel roster umbertidese la passata stagione.  Inoltre anche Giovanna Pertile è nel roster torinese e sta terminando il recupero dopo l'infortunio subito lo scorso gennaio.  Umbertide risponde con le due USA, la guardia Antiesha Brown a 14,8 punti di media ed autrice di 17 punti nel match contro Battipaglia, gara nella quale era rientrata dopo uno stop di due settimane a causa di un infortunio subito in allenamento.  L'altra giocatrice USA, il pivot Kierra Mallard ha messo a referto 15,1 punti di media e negli ultimi due incontri ha realizzato 13 punti contro Battipaglia e 15 contro Ragusa. L'High stagionale risale alla partita contro Vigarano, in quell'occasione 21 punti ed 11 rimbalzi per Kierra.   Ella Clark invece è reduce da un doppio impegno con la Nazionale britannica dove, contro le albanesi, ha realizzato 16 punti. In campionato invece viaggia a quota 7,6 punti di media per 29 minuti di utilizzo. High stagionale anche per lei contro Vigarano, in quella sfida mise a referto 13 punti ed 11 rimbalzi. Il play Ilaria Milazzo sfiora i 10 punti di media ed in terra sicula ha registrato 13 punti e 5 rimbalzi. Entrambe le squadre sono a quota 4 punti insieme a Broni e Vigarano. Palla a due domenica 27 novembre alle 18.  

25/11/2016 21:33:36

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy