Categorie

Sport Basket A1 femminile: PF Umbertide sfiora l'impresa contro la Dike Napoli

La Pallacanestro Femminile Umbertide sfiora l’impresa contro la Dike Napoli. Il roster allenato da coach Serventi esce a testa alta dopo un match combattuto, contro una delle squadre più ambiziose del campionato. La Dike sale a quota 20 a pari merito con San Martino di Lupari, mentre Umbertide rimane al settimo posto a 12 punti. In doppia-doppia una strepitosa Mallard (23 punti e 16 rimbalzi), in doppia cifra Brown (11), Clark (11) e Milazzo (10). Prossimo impegno per le umbertidesi, sempre al PalaMorandi domenica 5 febbraio, contro la Reyer Venezia. Primo quarto La partita si apre con un parziale di 4-0 per la Dike. Brown sblocca Umbertide con un 2/2 dalla lunetta. L’ex capitana bianco-azzurra Cinili fa 6-2, ma Cabrini da 3 porta le umbertidesi a -1 quando mancano 6  minuti e 45 secondi alla fine della prima frazione di gioco.  Anche Plaisance piazza una bomba da 3, ma la PFU fa -2 con Mallard. Napoli allunga fino al 18-8 con Gemelos e Gonzalez. Le ragazze di Serventi non si demoralizzano e con una tripla di Clark e due liberi di Brown, chiude la prima frazione sotto 5 sul punteggio di 18-13 per le partenopee. Secondo quarto Nel secondo quarto la PF Umbertide parte bene e grazie Mallard e Milazzo riesce a mettere i difficoltà le arancioni. Il punteggio è di 31-29 per la Dike quando manca solo un giro di orologio all’intervallo lungo. Passano 18 secondi e Plaisance fa 33-39, punteggio con il quale termina la seconda frazione.   Terzo quarto Napoli segna un break di 5-0, Clark sblocca le sue dopo un tiro allo scadere dei 24’’. Punteggio di 38-31 per la Dike.  Le arancioni allungano però fino al massimo vantaggio di +12, sul 45-33 a 5:40 dalla fine terzo periodo. Umbertide con un break di 5-0, di cui una bomba di Clark, si riavvicina a -7. Dopo un tecnico fischiato a Gray, Milazzo realizza il tiro libero e la PFU torna a -6. 48-42 e punteggio che chiude il terzo quarto. Ultimo quarto Per metà dell’ultimo periodo Napoli sembra aver chiuso la partita, dopo aver raggiunto il vantaggio di +13 sul 62-49, ma le ragazze di Serventi non si danno per vinte e dopo una tripla di Brown che segna -5, sul punteggio di 64-59 Napoli a 03:12 dalla fine del match, coach Molino chiede time-out. Ad un minuto dal termine è sempre di 5 lunghezze il divario tra le due squadre. A 40 secondi dalla sirena, Gonzalez in penetrazione mette il sigillo sulla vittoria delle partenopee. Gray dalla lunetta fa ½ ed il match finisce 69-61 per la Dike Napoli. Risultato finale: Pall. Femm. Umbertide – Dike Napoli 61-69 (13-18, 29-33, 42-48) Pall. Femm. Umbertide: Giudice ne, Cabrini 4, Dell’Olio, Moroni, Milazzo 10, Clark 11, Pappalardo 2, Paolocci ne, Fusco ne, Brown 11, Mancinelli, Mallard 23. All. Lorenzo Serventi. Dike Napoli: Pastore ne, Cinili 9, Carta 4, Chesta 2, Gonzalez 11, Dentamaro ne, Sorrentino ne, Gray 11, Gemelos 11, Plaisance 21. All: Nino Molino.    

30/01/2017 11:57:20

Sport Basket A1 femminile: PF Umbertide, contro Napoli per tentare l'impresa

Dopo la vittoria a Vigarano, che ha portato le bianco-azzurre a conquistare il dodicesimo punto stagionale, la Pallacanestro Femminile Umbertide è pronta alla proibitiva sfida interna contro una delle squadre più ambiziose di questo difficile campionato, la Saces Dike Napoli. Si torna quindi a giocare tra le mura amiche dopo più di un mese, se escludiamo il match di Coppa Italia contro Broni del 5 gennaio. La Dike Napoli occupa la quinta piazza del campionato a quota 18 punti e nella terza giornata di ritorno ha battuto San Martino di Lupari. Tra le partenopee spiccano le lunghe USA Plaisance e Gray, rispettivamente con 18 e 19 punti di media. Inoltre tra le esterne troviamo la italo-argentina Debora Gonzalez con 10 punti di media e la greco-USA Gemelos, che segna  13 di media. Nella gara di andata disputatasi lo scorso 23 ottobre al PalaErrico di Pozzuoli, furono le arancioni a vincere di 10 punti dopo un match combattutissimo con le umbertidesi costrette a giocare in sei, visti gli infortuni di Bove, Cabrini ancora in fase di recupero e Brown che si era infortunata due giorni prima in allenamento ed era stata costretta a saltare le due gare successive. Umbertide può contare sulle USA Mallard e Brown, con 13 e 17 punti di media e sulla play Milazzo, quest’ultima grazie alle prestazioni delle ultime due partite, ha aumentato a 11 i punti di media. Dopo i 13 punti messi a segno a Vigarano, anche il capitano della PFU Giulia Moroni tocca quota 4,4 punti di media. Tra le ex di turno troviamo Sabrina Cinili, per quattro stagioni ad Umbertide e capitano per la stagione 2012-2013 e la guardia Jacki Gemelos. Palla a due domenica 29 gennaio alle ore 18.    

27/01/2017 13:45:24

Sport Basket A1 femminile: PF Umbertide vince a Vigarano e vola a quota 12 punti in classifica

La PF Umbertide non sbaglia e dopo un match tiratissimo vince sulla Meccanica Nova Vigarano con il punteggio di 69-63. Partita in equilibrio e giocata punto a punto fino a un minuto e mezzo dalla sirena. La PFU sale a quota 12 punti in classifica, ancora non possiamo dire “missione compiuta”, ma raggiungere questo traguardo sembrava inimmaginabile ad inizio stagione.   Sugli scudi Mallard, con 21 punti e 11 rimbalzi, Brown, 18 punti , 13 punti per Capitan Moroni e 10 per Ilaria Milazzo.   Primo quarto   Il match è aperto dalla tripla di Moroni e quattro punti di Clark e Mallard. Coach Andreoli chiede time-out ed appena si ritorna sul parquet Lyttles sblocca il punteggio anche per Vigarano. La lunga USA realizza anche il libero aggiuntivo. Umbertide arriva a 10 con un canestro più fallo, le estensi inseguono con Reggiani e Aleksandravicius. Milazzo e Moroni tirano due bombe da tre, ma Crudo e Orrange portano la propria squadra sul 18-18. Allo scadere della prima sirena Lyttles sigla il primo vantaggio per Vigarano. E' 20-18 per la Meccanica Nova.   Secondo quarto   Milazzo fa 20-20 e porta in vantaggio con una tripla le bianco-azzurre a 8 minuti e mezzo all'intervallo lungo. Arriva anche una tripla di Mallard ed il punteggio è 26-22 Umbertide a 8 minuti dalla sirena. Le squadre continuano a darsi battaglia si va all'intervallo lungo con Vigarano in vantaggio 34-32.   Terzo quarto   Il terzo periodo è un'altalena di emozioni. Vantaggio Vigarano, poi con Mallard, Umbertide si porta in vantaggio. Brown per le bianco-azzurre fa il suo dovere. Moroni e Milazzo sono in gran spolvero e la terza frazione si chiude sul 52-50 per il roster allenato da coach Serventi.   Ultimo quarto   Ancora partita vietata ai deboli di cuore, a 4 minuti dalla fine Cigliani da 3 riporta in vantaggio Vigarano sul 61-60, con coach Serventi che chiede il time-out. Brown va in lunetta dopo un antisportivo e fa 2/2. Clark a 2 e 25 dalla fine piazza la tripla che spezza la partita. Orrange accorcia ma Brown va a canestro ed alla fine Umbertide trionfa.   Risultato finale MECCANICA NOVA VIGARANO – PALL. FEMM .UMBERTIDE 63-69 MECCANICA NOVA VIGARANO: Ferraro ne, Lyttles 18, Rosier ne, Ciarciaglini ne, Tridello ne, Reggiani 2, Crudo 4, Cigliani 5, Vian 7, Aleksandravicus 8, Orrange 19. Allenatore: Luca Andreoli PALL. FEMM. UMBERTIDE: Giudice ne, Cabrini, Dell'Olio, Moroni 13, Milazzo 10, Clark 7, Pappalardo, Paolocci ne, Fusco ne, Brown 18, Mancinelli, Mallard 21. Allenatore: Lorenzo Serventi        

25/01/2017 12:55:35

Sport Basket A1 femminile: PF Umbertide verso lo scontro salvezza sul parquet di Vigarano

La terza giornata di ritorno della stagione 2016-2017, vede la Pallacanestro Femminile Umbertide impegnata sul parquet della Meccanica Nova Vigarano.   Nel match di andata le ragazze allenate da coach Serventi avevano conquistato i primi due punti stagionali. Era il 16 ottobre scorso, quando al PalaMorandi la PFU portò a casa una vittoria sofferta, dove di registrò purtroppo l’infortunio ad Emilia Bove. La partita di andata può essere considerata un’impresa, la squadra umbertidese riuscì infatti a reagire nel momento di maggiore difficoltà e vincere disputando una partita entusiasmante.   Attualmente la PF Umbertide è al settimo posto in classifica a quota 10 punti, inseguita da Torino e Broni a quota 8, quest’ultima autrice di un’impresa contro la Passalacqua Ragusa. Vigarano ha 6 punti ed è al decimo posto.   Entrambe le squadre non hanno giocato il 15 gennaio, perché sconfitte nel primo turno di Coppa Italia. Per quanto riguarda il campionato, Umbertide è reduce da una sconfitta al PalaRomare di Schio, dopo aver vinto due match consecutivi, a La Spezia ed in casa contro San Martino di Lupari. Il roster di coach Andreoli viene da quattro sconfitte, l’ultima vittoria risale al 4 dicembre, quando le estensi superarono di misura la Fixi Piramis Torino al PalaEinaudi di Moncalieri.   I punti di forza della Meccanica Nova, sono l’ala-pivot Lyttles, 14 punti di media a partita, l’altra lunga, la lituana Aleksandravicius , anche per lei 14 punti di media e la guardia USA Amber Orrange, che sfiora i 15 punti di media.   Le bianco-azzurre possono contare sulle USA, il pivot Kierra Mallard e la guardia Antiesha Brown rispettivamente con 13 e 17 punti di media a partita.   Inoltre spicca il play Ilaria Milazzo, autrice di 17 punti nel match contro Schio e con una media punti che si allarga a 11.   Umbertide deve andare a caccia di due punti fondamentali per vedere la salvezza sempre più vicina.   Palla a due domenica 22 gennaio alle 18 al Palasport di Vigarano.            

20/01/2017 10:10:00

Sport Basket A1 Femminile: la PF Umbertide non riesce a violare il PalaRomare di Schio

FAMILA WUBER SCHIO – PALL . FEMM. UMBERTIDE Il PalaRomare di Schio rimane l’unico palasport mai violato dalle ragazze di Serventi in questi 9 lunghi anni di a1. Nell’impianto scledense si sfidano le due squadre da più anni consecutivi in massima serie. Una buona PFU riesce a tenere testa alle orange per oltre metà partita e ad arrivare anche al meno 3 nel terzo periodo. Straordinaria Milazzo autrice di 17 punti in 23 minuti di utilizzo, in doppia cifra anche Brown con 13. La classifica vede le bianco-azzurre sempre al settimo posto a quota 10 punti inseguita da Broni che ha compiuto l’impresa in casa contro Ragusa e Torino, vincitrice contro il fanalino di coda La Spezia. Ora turno di riposo per dare spazio al secondo turno di Coppa Italia ed il 22 gennaio trasferta a Vigarano per vedere sempre più vicino l’obiettivo salvezza. Primo quarto I primi due punti della partita sono di Macchi, poi una tripla della ex PFU Martinez fa 5-0 Schio. Zandalasini mette a segno il canestro del 7-0 e coach Serventi chiama il time-out. Mallard sblocca le bianco-azzurre a 5 minuti e 45 secondi dalla fine del primo periodo. Zandalasini allunga, ma Clark e Milazzo portano Umbertide a meno quattro. Entra poi Anderson che a 50 secondi dalla prima sirena fa più dieci con due triple consecutive. Le ragazze di Serventi non stanno a guardare e con Mallard prima ed una tripla di Milazzo sulla sirena riportano la PFU a meno cinque. Secondo quarto Il secondo quarto si apre con un hustle play di Masciadri che però regala palla a Cabrini che fa meno tre. Sottana fa 2/2 dalla lunetta ma Brown risponde ed è ancora meno tre. Sul 21-16 per le venete, Milazzo tira da tre e fa meno due. Schio però si riporta a distanza di sicurezza con Sottana e la capitana Masciadri. Clark accorcia con una tripla ed è 30-22 Schio a 04:35 all'intervallo lungo. Macchi e Anderson mettono altri quattro punti dalla lunetta. Sempre Chicca Macchi e poi Martinez portano le scledensi a quota 39. Come alla fine del primo periodo, sono Mallard e Milazzo ad accorciare e si va al riposo sul 39-29 per il Famila. Terzo quarto Brown e Mallard riportano la squadra di Serventi a meno cinque. Sottana mette una tripla ma Brown risponde sempre da tre ed è 42-37 Schio. Brown fa meno tre, ma questo sarà il massimo avvicinamento per Umbertide alle orange. Sottana e Masciadri fanno volare Schio a +14. D'ora in poi sarà dominio di Schio. Brown va in contropiede, a canestro anche Dell'Olio. Alla fine antisportivo commesso da Tagliamento su Cabrini con il pubblico scledense che protesta. Dalla lunetta ½ di Cabrini. Ultimo quarto L'ultimo quarto vede una partita già segnata. Anche Pappalardo fa 2 punti. Alla fine è 78-58 per il Famila. Famila Wuber Schio – Pallacanestro femminile Umbertide: 78-58 (17-12, 39-29, 61-46) Famila Wuber Schio: Martinez 3, Bestagno 2, Gatti ne, Miyem, Tagliamento 5, Anderson 13, Masciadri 18, Zandalasini 4, Sottana 17, Ress, Macchi 16. Allenatore: Miguel Mendez Pallacanestro Femminile Umbertide: Giudice, Cabrini 3, Dell’Olio 6, Moroni, Milazzo 17, Clark 7, Pappalardo 2, Paolocci, Fusco, Brown 13, Mancinelli 1, Mallard 9. Allenatore: Lorenzo Serventi.        

09/01/2017 11:21:26

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy