Categorie

Sport Aucc Umbertide e Monte Acuto Calcio insieme per fare rete contro il cancro

Giovedì 6 settembre si è tenuta la presentazione ufficiale della nuova rosa del Monte Acuto Calcio, compagine umbertidese che si accinge a disputare la nuova stagione 2018/19 in Prima Categoria Umbria dopo la salvezza raggiunta nell’annata precedente. Quest’anno però, sulla maglia nero-verde non compariranno solo i canonici loghi dello stemma e degli sponsor, ma tutto il materiale tecnico e di rappresentanza, vedranno un’aggiunta all’insegna della solidarietà. In questa nuova stagione infatti, al centro del petto dei giocatori, comparirà lo stemma dell’AUCC, storica associazione umbra, da più di 30 anni radicata ad Umbertide, che offre vari servizi gratuiti tra cui l’importantissima assistenza domiciliare per malati oncologici e non solo in tutto il territorio comunale, ma estendendosi anche fino alle aree di Pietralunga e Lisciano Niccone. Una collaborazione all’insegna della solidarietà dunque, come hanno tenuto a sottolineare il rappresentante del comitato locale AUCC Massimo Billi ed il Presidente del G.S.D. Monte Acuto Gabriele Volpi durante la festa di presentazione. Un riconoscimento all’operato di un’associazione storica che registra l’affetto dell’intera cittadinanza in tutti gli eventi che organizza nell’arco dell’anno, dalle varie cene, fino ad arrivare alle storiche tombole dell’8 settembre e 5 gennaio. AUCC e Monte Acuto Calcio vedono dunque rinsaldato ancora una volta il loro rapporto, che già ha fatto registrare varie donazioni nel corso degli anni in favore dei servizi di assistenza ai malati. Da oggi, questo legame sarà sancito da questo stemma, impresso sulle divise, che si sa, sono come una seconda pelle per uno sportivo.  ‘’Lottare per Vincere – Vincere per vivere’’ è il motto dell’AUCC, ma ben si presta anche alla competizione che attende la squadra guidata da mister Riccardo Bruschi in questa nuova stagione, con l’augurio che questo logo sul petto porti fortuna alla compagine umbertidese.  

12/09/2018 16:44:50

Sport Presentazione ufficiale di Volley Umbertide a San Francesco, domani al via il primo torneo RoccaBeach

Nella mattinata del 4 settembre, presso il Centro socioculturale “San Francesco”, ha avuto luogo, alla presenza dal sindaco Luca Carizia, del vicesindaco Annalisa Mierla e del presidente di Volley Umbertide, Raffaello Agea, la presentazione ufficiale all’Amministrazione Comunale delle squadre, dei quadri tecnici e dei dirigenti della società pallavolistica umbertidese, alla quale hanno preso parte le formazioni di Mini Volley (allenata da Giampaolo Conti), Under 12 e Under 13 (allenate da Roberto Milleri), Under 14 (allenata da Elena Cirilli e Roberto Milleri), Under 16 e Seconda Divisione (allenate da Elena Cirilli), e la prima squadra militante in Serie D (allenata da Maddalena Rosi). “Quella di presentarci e far vedere la consistenza del nostro movimento era un’occasione a cui tenevamo molto – ha detto il presidente Raffaello Agea -. Ringrazio l’amministrazione per averci ospitato all’interno di un luogo importante come il Salone d’Onore del Centro socioculturale San Francesco e per averci dato la possibilità di farci conoscere ancora meglio alla città. Un sentito ringraziamento lo voglio porgere alle nostre atlete, a tutto lo staff e ai genitori, accorsi in tanti questa mattina, a testimonianza di quanto teniamo noi a questo fantastico sport. Ci avviciniamo al nostro 40esimo anno di vita con tanta voglia di fare. Tutto quello che stiamo cercando di fare, compreso il Torneo RoccaBeach, non è possibile compierlo se non c’è una grande collaborazione fra tutti i protagonisti, e sono sicuro che riusciremo a centrare i nostri obiettivi, visto che questa società è una grande famiglia”.   “L’educazione è fondamentale nello sport, soprattutto in quello di squadra, che ha un’importanza sociale enorme – ha affermato il sindaco Luca Carizia -. Cercate di cogliere sempre un valore positivo in quello che state facendo, perché vi servirà moltissimo nella vita. Il volley è uno sport che amo molto e che ho sempre seguito con attenzione. Per la nostra Amministrazione lo sport è fondamentale, perché ha il dovere di crescere nel migliore dei modi le nostre giovani generazioni. Con questo, voglio fare un grande in bocca al lupo a tutti per l’attività agonistica che comincerà a breve. Anche nei momenti di difficoltà non mollate e siate sempre una squadra”. Il sindaco ha aggiunto di aver “colto in maniera molto positiva l’iniziativa del presidente Agea, che sarà realizzata in uno dei luoghi più suggestivi di Umbertide e voglio congratularmi con tutti voi per aver organizzato questa stupenda manifestazione in pochissimo tempo”.   Mercoledì, quindi, prenderà il via anche il torneo RoccaBeach, organizzato dalla Uisp Volley Umbertide, con il patrocinio del Comune di Umbertide e del Comitato Regionale Umbro Fipav e dei Comitati territoriali Umbria1 e Umbria2, che si disputerà sotto la Rocca medievale dal 5 all’8 settembre prossimo. Le iscrizioni sono numerose e le squadre provengono un po’ da tutta l’Umbria, sicuramente attratte dall’insolita location. In questo periodo dell’anno, con i festeggiamenti del settembre umbertidese, il centro storico è molto animato, ma un evento come questo non si era mai visto, tanto meno sotto la Rocca. “Lo sforzo organizzativo - come ha sottolineato il presidente della società Raffaello Agea - è stato notevole; e il tutto è stato possibile non solo grazie alla preziosa collaborazione di tutti i dirigenti e dello staff tecnico, ma anche grazie alla partnership con l’amministrazione comunale che ha concesso il suo patrocinio. La manifestazione è poi arricchita anche dal patrocinio del Comitato Regionale e dei Comitati Territoriali della FIPAV Umbria”. Ci sono poi delle sorprese che renderanno ancor più elettrizzante l’attesa: nella giornata inaugurale, oltre al taglio del nastro con il sindaco e ad una partita di vecchie glorie del volley umbertidese, saranno presenti quali testimonial d’eccezione Lorenzo “mister Secolo” Bernardi e Stefano “Cisco” Recine, rispettivamente allenatore e direttore sportivo dei campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia, insieme agli atleti della squadra già impegnati nella preparazione per il prossimo campionato, tra i quali spicca il nome del neoacquisto Wilfredo Leon, da molti considerato il miglior giocatore oggi in circolazione. Per la giornata delle finali, a mo’ di una vera finale scudetto, la Banda cittadina di Umbertide eseguirà l’inno nazionale con le piccole atlete della società a tendere il tricolore sul campo. A condurre le danze della presentazione di ospiti e squadre, sarà Marco Cruciani, noto speaker di eventi sportivi.

04/09/2018 18:38:45

Sport Umbertide, primo torneo di beach volley in centro storico dal 5 all'8 settembre

I tornei di beach volley che si disputano durante l’estate sono molti, ma nella maggior parte dei casi la loro location è “naturale”, trattandosi di spiagge o di piscine che già dispongono di un campo predisposto per questa particolare declinazione della pallavolo. La società umbertidese, invece, si è impegnata nell’organizzazione di un torneo di volley sulla sabbia in una location del tutto particolare, vale a dire l’area antistante la locale Rocca medievale, resa possibile grazie ad attrezzature gonfiabili destinate a delimitare il campo e l’area di gioco. La manifestazione sarà resa ancor più suggestiva in quanto si giocherà non solo “all’ombra della Rocca”, cioè nelle ore del tardo pomeriggio, ma anche sotto le stelle, visto che gli incontri si protrarranno nelle ore serali. La competizione, di livello amatoriale e con due tabelloni misti con la formula 4x4 (uno open e uno under 18), grazie alla collaborazione con alcuni sponsor, sarà contornata dalla distribuzione di bevande (anche birra artigianale), con la possibilità di mangiare seduti guardando i match. L’evento, il cui termine coincide con la festa del patrono di Umbertide, ha ottenuto il patrocinio del sindaco, nonché del Comitato Regionale Umbro Fipav e dei Comitati territoriali Umbria1 e Umbria2, è stato fortemente voluto dalla società, e come ha sottolineato il suo neopresidente Raffaello Agea, vuole essere anche uno spot per la pallavolo e per lo sport, coniugando la fruizione di uno spazio diverso non solo da parte degli amanti del volley e dello sport in genere. Il tutto, come di consueto per il beach volley, con la musica sul campo, ma anche con qualche ospite “di lusso”, poiché sono attesi Lorenzo Bernardi e Stefano Recine insieme ad alcuni atleti della Sir Safety Conad Perugia, che da poco ha iniziato la preparazione per la prossima stagione agonistica. Tutte le informazioni per le iscrizioni e la partecipazione sono disponibili al seguente link: http://www.facebook.com/events/2118669355118882/?__mref=mb  

20/08/2018 15:30:01

Sport Volley Umbertide, una stagione da incorniciare: Raffaello Agea nuovo presidente

La stagione agonistica della pallavolo, almeno per quanto riguarda gli ambiti regionali, si è conclusa già da qualche tempo. Ma nonostante il rompete le righe, il Volley Umbertide ha voluto festeggiare i traguardi raggiunti e rivivere un anno di battaglie e di emozioni con una bella e partecipata festa. Dirigenti, allenatori, dirigenti, genitori, simpatizzanti e tifosi, si sono ritrovati per stare ancora un po’ insieme e per guardare, perché no, anche al futuro prossimo. Un futuro prossimo da onorare, perché nel 2019 la società raggiungerà l’importante traguardo delle nozze di rubino con la pallavolo, cioè 40 anni dalla fondazione.   Nel corso della serata, con annessa proiezione di video dei momenti salienti della stagione appena archiviata, non sono mancati calorosi applausi per tutte le squadre, che una a una sono sfilate su un ideale podio, con Marco Cruciani speaker d’eccezione. A partire dal mini volley, da diverso tempo sotto la sapiente guida di Giampaolo Conti, che vanta una cinquantina di iscritte e ottimi risultati, linfa vitale per una società che conta molto sulle sue forze, tanto che spesso le atlete, con l’esperienza acquisita sul campo, diventano anche allenatrici. A salire le under 12 allenate da Roberto Milleri, che si sono fatte onore non solo conquistando il terzo posto assoluto del loro girone che le ha fatte accedere al Trofeo Regione Umbria, ma soprattutto conquistando la competizione con un percorso netto. A salire ancora il nutrito gruppo delle under 14, che alla guida di Elena Cirilli ha conquistato il terzo posto del girone, così disputando gli ottavi di finale regionali e che recentemente si è aggiudicato il Campionato Primavera CSI, peraltro collezionando solo vittorie. Poi la squadra delle under 16 e quella di 2^ divisione, entrambe allenate da Althea Giulietti (che è anche il libero della prima squadra), composte in gran parte dalle stesse atlete, con le prime che hanno conquistato il terzo posto del loro girone e l’accesso agli ottavi di finale regionali.   Infine la prima squadra di coach Gabriele Violini, che nonostante una serie di infortuni ed alcune assenze involontarie, ha conquistato la semifinale del campionato di serie D regionale: con tenacia e caparbietà e con un pubblico che nelle sfide casalinghe e a volte anche in trasferta, non ha mai mancato di sostenere la squadra. Proprio nel corso della serata è stato annunciato un importante avvicendamento alla guida della prima squadra, con Maddalena Rosi, una delle atlete che sono un po’ la bandiera della società, che prenderà il posto di Violini. Una scelta importante, che oltre a testimoniare l’attaccamento alla maglia, è la dimostrazione più evidente di come si cerchi di dare continuità ai percorsi: prima atleti e poi allenatori, come d’altra parte è per tutti i tecnici delle varie compagini.   Qualche ambizione, i dirigenti non lo negano, c’è. L’ambizione di una promozione in serie C, con sforzi molto concreti per organizzare un roster che possa riuscire nell’impresa. Ma c’è anche una nuova dirigenza, che pur nel segno della continuità crede fortemente nei nuovi traguardi, non solo quelli di alto di categoria, ma anche di consolidamento e di aumento dei praticanti. L’assemblea tenutasi pochi giorni dopo la festa di fine anno, con consenso unanime, ha eletto presidente della società Raffaello Agea, avvocato del Foro perugino, che ha un trascorso nel tennis, ma che da diverso tempo è impegnato, anche a livello di comunicazione, nell’ambito del volley. Il nuovo presidente, che succede a Paolo Ciaccini, ha tenuto a sottolineare come le ambizioni dei nuovi traguardi verranno sostenute con una serie di iniziative concrete che hanno come obiettivo principale la crescita numerica e qualitativa, ma anche quello di ricreare una squadra maschile che da diverso tempo manca nei ranghi della società. Vice presidenti sono stati eletti Mirko Ceccagnoli ed Enrico Giulietti, tesoriere Giampaolo Conti, direttore sportivo Gabriele Violini, consiglieri Paolo Ciaccini, Mirko Babucci, Luigi Toscano, Emanuela Epatici, Catia Pitocchi, Federica Ugolini e Christine Todd, addetta ai rapporti con la federazione Daniela Scopetta.  

21/07/2018 08:33:26

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy