Categorie

Attualità » Primo piano Perugia: furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito, un arresto

I Carabinieri di Perugia hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P del Tribunale di Perugia, a carico di un 28enne tunisino, domiciliato a Perugia, con precedenti di Polizia, ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito. Il provvedimento restrittivo è stato emesso sulla base dei gravi e concordanti indizi di colpevolezza acquisiti dai militari di Perugia sul conto del medesimo, in ordine all’episodio delittuoso perpetrato il 4 dicembre scorso ai danni di una pensionata 81enne. Il giovane è ritenuto responsabile di aver illecitamente asportato, all’interno dell’autovettura di proprietà della donna, una borsa contenente la carta bancomat di quest’ultima e di aver successivamente prelevato la somma complessiva di 1450 euro, mediante due distinte operazioni effettuate in un istituto di credito. A pochi giorni dall’evento, l’indagato, essendo sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in altro procedimento penale, si è recato, come di consueto, per apporre la propria firma, presso la stazione dei Carabinieri di Perugia, venendo riconosciuto, dai militari presenti, nel malfattore immortalato dalle telecamere di videosorveglianza installate nei pressi del luogo in cui era stato consumato il furto, le cui immagini erano state prontamente acquisite per procedere alle indagini. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Perugia - Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

19/01/2018 15:51:33

Attualità » Primo piano Umbertide, sabato 20 gennaio in Collegiata celebrazioni di San Sebastiano: patrono dei Vigili urbani

Riceviamo e pubblichiamo Sabato 20 gennaio alle ore 17,30 presso la Collegiata di Santa Maria della Reggia si celebrerà la ricorrenza di San Sebastiano Martire, Patrono dei vigili urbani. Ogni anno le polizie locali dell’Alta Valle del Tevere si ritrovano in questo giorno per celebrare insieme il Santo Patrono e per rinnovare l’amicizia tra colleghi e la collaborazione tra Amministrazioni Comunali. La cerimonia viene organizzata ogni anno in uno degli 8 Comuni Alto Tiberini e quest’anno l’onore di ospitare le Autorità religiose e civili, le Forze di Polizia Statali e le Polizie Locali è spettato al Comune di Umbertide. La cerimonia sarà celebrata dal Vescovo di Gubbio Monsignor Luciano Paolucci Bedini e da don Pietro Vispi parroco della Collegiata e Cappellano della Polizia Locale di Umbertide. Unitamente al Commissario Prefettizio Castrese De Rosa è attesa la presenza dei Sindaci dei Comuni di Città di Castello, Citerna, Lisciano Niccone, Monte Santa Maria Tiberina, Montone, Pietralunga e San Giustino nonché i rappresentanti delle Forze di Polizia operanti sul territorio dell’Alta Valle del Tevere. Celebrare insieme il Santo Patrono rappresenta il momento per rinnovare tutti insieme le motivazioni che spingono le donne e gli uomini delle varie Polizie Locali a lavorare al servizio dei cittadini nello svolgimento di un mestiere che richiede profondo senso del dovere, sensibilità verso le necessità delle persone, responsabilità e onestà nel compimento del proprio ufficio e dei propri doveri.

17/01/2018 16:38:52

Attualità » Primo piano Assisi, Bastia Umbra e Bettona: servizio straordinario di controllo del territorio

Nell’ambito di un servizio a largo raggio, effettuato dai militari della Compagnia Carabinieri di Assisi, finalizzato al contrasto di reati predatori ed utilizzo di sostanze stupefacenti ed alcooliche e che ha interessato i Comuni di Assisi, Bastia Umbra e Bettona, i Carabinieri hanno controllato complessivamente 110 persone, 10 locali pubblici e 63 automezzi. Il servizio, che ha visto il massiccio impiego di militari (24) e mezzi (11) con i colori d’istituto con l’ausilio anche dei militari della S.O.S (Squadra Operativa di Supporto) del 9° Battaglione Sardegna, ha interessato le più importanti arterie stradali nonché i luoghi particolarmente frequentati da soggetti con pregiudizi di polizia e tossicodipendenti. Nello specifico servizio sono stati deferiti alla competenti autorità: un 47enne di Assisi, per ricettazione in quanto trovato in possesso di un motociclo storico risultato provento di furto nel mese di maggio 2007, che è stato restituito al legittimo proprietario; un 21enne di Bastia Umbra per rifiuto di dell’accertamento sull’uso di sostanze stupefacenti alla guida. Il giovane è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana ed è stato segnalato anche alla Prefettura quale assuntore. Patente di guida ritirata; un 21enne di Bastia Umbra per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche. Patente di guida ritirata; un 34enne di Assisi – Santa Maria degli Angeli per guida sotto l’influenza dell’alcool, patente di guida ritirata; una 35enne perugina per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, patente di guida ritirata ad un 50enne di Assisi per rifiuto dell’accertamento sullo stato di ebbrezza. Particolare attenzione è stata posta inoltre all’annoso problema dei “parcheggiatori abusivi” nelle zone limitrofe alle Basiliche ed ai supermercati, dove sono stati sorpresi otto cittadini stranieri. 

12/01/2018 17:12:09

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy