Successo per la prima esposizione di avicoli ornamentali

Con il patrocinio del Comune di Umbertide e grazie alla disponibilità della ditta Alunni Armando che ha gratuitamente messo a disposizione i locali di via Madonna del Moro, si è svolta lo scorso fine settimana l'esposizione sociale degli allevatori umbri di avicoli ornamentali. Il giudice Simone Cepollina, vice presidente della Federazione nazionale, assistito dalla segretaria della Federazione Sonia Tortora, ha valutato scrupolosamente i soggetti in mostra, proclamando i seguenti campioni di razza: Anatra nana, una femmina di Moreno Sigismondi con 96/100 che si aggiudica anche il titolo di campione assoluto delle femmine; Plymounth rock, un maschio di Radu Doru con 95/100 che si aggiudica anche il titolo di campione assoluto tra i maschi; Padovana nana, una femmina di Lorenzo Torrioni con 95/100; Moroseta con barba, una femmina di Simone Venarucci con 95/100; Cornisch una femmina di Alfiero Tosti con 96/100;

Al giudizio è seguito un seminario in cui si è discusso dei difetti che maggiormente vengono riscontrati in sede di giudizio, dei sistemi di preparazione dei soggetti alle esposizioni e dei consigli per favorire il miglioramento delle razze.

Alla fine delle giornate con valore zootecnico che hanno suscitato l'unanime gradimento dei soci, un ulteriore motivo di soddisfazione è emerso dall'affluenza costante e continua alla mostra di estimatori e semplici curiosi, adulti e bambini. Nelle due giornate di esposizione sono stati almeno 800 i visitatori, incuriositi ed interessati a conoscere da vicino le particolarità delle razze esposte. I soci si sono alternati con piacere a rispondere alle numerose domande e a spiegare che forse, piuttosto che allevare una razza adatta a tutto, è meglio conoscere e scegliere la razza che più si adatta alle proprie necessità. La stragrande maggioranza dei visitatori proveniva da Umbertide e dagli altri Comuni altotiberini ma si è registrata anche una buona presenza di perugini, eugubini, gualdesi, ternani, diversi anglo-americani e, a titolo di curiosità, tre spagnoli, due greci e un'argentina.

L'obbiettivo dell'Associazione umbra avicoltori è di fare di questo evento un appuntamento fisso per gli avicoltori umbri con il desiderio di allargare la manifestazione alle associazioni delle regioni limitrofe e agli allevatori di altre specie ornitologiche. L'Associazione Umbra Avicoltori ringrazia infine il sindaco Marco Locchi e l'assessore all'Agricoltura Paolo Leonardi per il supporto e la fiducia che hanno concesso alla manifestazione e che consentono di progettare con tranquillità l'edizione del prossimo anno.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy