Ricominciata l'attività di UniTre Umbertide: il calendario degli eventi

Sono già iniziate le nuove attività dell'UniTre Umbertide. Altri appuntamenti saranno inseriti nei mesi del nuovo anno per non appesantire il calendario attuale che segna la ripartenza dopo la pandemia con i problemi relativi.
Come previsto nella presentazione dell’anno accademico le attività di UniTre già iniziate sono (di seguito le attività e i relativi docenti): Laboratorio creativo (Chiara Ciarapica), Lingua francese (Patrizia Baruffi), Pillole di scienza (Sergio Bargelli), Informatica di base (Chiara Ciarapica), Le ceramiche Pucci-Una fabbrica di Umbertide nel dopoguerra (Edvige Pucci), Il patrimonio artistico del territorio (Pietro Vispi), Lingua inglese (Elio Boldrini), La storia di Umbertide scritta sulle pietre (Mario Tosti), Storia dell'Ottocento italiano e umbertidese (Giuseppina Bisogni), Scopriamo la tecnologia con uno sguardo positivo sul futuro (Romano Vibi), Il Nuovo Mondo: le civiltà precolombiane (Maria Grazia Scapicchi), Corso elementare di lingua italiana (Gioia Rondini e Mariangela Bocciolesi).
Da segnalare che l’offerta formativa si è arricchita rispetto al 2019-2020 di: Il patrimonio artistico del territorio, Laboratorio artisticoLe ceramiche Pucci, Informatica di baseScopriamo la tecnologia con uno sguardo positivo sul futuro, Il mondo nuovo: le civiltà precolombiane (che non è ancora iniziato ma lo sarà a breve). Da segnalare, come arricchimento delle nostre attività, anche il Corso di italiano elementare (strutturato per chi non conosce bene l’italiano).
La presentazione di libri finalizzata anche a valorizzare i contributi di scrittori umbertidesi, è iniziata con la presentazione del libro di Don Pietro Vispi “Le pietre Parlanti” fatta in occasione dell’apertura dell’anno accademico,  e proseguirà con altri due libri che presenteremo prima di Natale.
Tra gli eventi speciali, che quest’anno abbiamo inserito tra le nostre attività abbiamo una conferenza tenuta da Francesco Bottaccioli e Giulia Bottaccioli che affronteranno il problema della difesa dall’epidemia Covid 19 e da altre infezioni di tipo virale e non, spiegando in particolare quali sono e come funzionano le difese del nostro organismo contro questi agenti dannosi e quali sono le pratiche  e i modi per potenziarle in aiuto al vaccino e di altri medicinali.
Francesco Bottaccioli è nato ad Umbertide ed è vissuto nel nostro paese fino all’età di circa 20 anni. Successivamente si è trasferito a Roma e ha acquisito specializzazioni in vari ambiti di tutela della salute ed ha fondato riviste, pubblicato libri, partecipato ad attività scientifiche nazionali ed internazionali, collabora con l’inserto “Salute ” di La Repubblica. La sua specializzazione è la difesa dalla malattia utilizzando sia i farmaci che mette a disposizione la medicina ma anche adottando comportamenti sia alimentari che di vita che possono favorire la salute del nostro corpo.
La cosa importante è anche il fatto che intorno ad UniTre di Umbertide si è ritrovato l’entusiasmo e l’interesse degli associati che pensavamo di aver in parte perso con la pandemia. Il termometro oltre alla partecipazione alle prime iniziative in calendario che in molti casi hanno visto una partecipazione superiore a 25 persone  è il numero di associati che rispetto all’anno scorso e già aumentato di molto anche se non ha ancora raggiunto i numeri del 2020.
Un’altra cosa importante è la collaborazione che  abbiamo instaurato con il Centro Culturale San Francesco di Umbertide, presso il quale teniamo le nostre attività, e che sarà un sicuro fattore di potenziamento per le attività di entrambi e per  l’attività congiunta.
 
 
 

Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy