Lions Club Umbertide in aiuto dei più bisognosi

Dopo le recenti iniziative che avevano permesso la distribuzione di presidi sanitari nel settore della sanità, il Club umbertidese è tornato ad operare, questa volta con aiuti alimentari. Nei mesi scorsi il sodalizio ha stretto un’altra importante collaborazione che da qualche tempo interessa il Distretto 108L e alla quale hanno aderito molti altri Club. Si tratta dell’accordo con il Banco Alimentare (in questo caso con il Comitato di Perugia), che pur svolgendo una preziosa attività di raccolta di eccedenze della filiera agroalimentare, a volte non riesce a trovare gli sbocchi giusti sui territori.

Da sempre il Lions Club Umbertide  è in prima linea a supporto del proprio territorio e oggi più che mai, a fronte di tante situazioni di difficoltà aggravate dall’emergenza sanitaria, l’iniziativa assume particolare valore nell’ambito dei suoi programmi.

Nel mese di marzo la prima consegna delle derrate e nei giorni scorsi il raddoppio; consegne alle quali non hanno voluto mancare il presidente Michele Farabbi, i soci Anna Paola Giacché e Mauro Tarragoni Alunni, nella sua doppia veste di segretario del Club e presidente della zona D della IX circoscrizione. Ma ci sarà tempo per triplicare e per altro ancora, dal momento che, come si dice in gergo, questo è diventato per il Club presieduto da Farabbi un service permanente. 

Un servizio concreto e di grande attualità per i meno fortunati e per coloro che sono veramente in difficoltà.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy