La PF Umbertide riabbraccia Alessia Cabrini: “Felice di tornare, Umbertide seconda casa”

La Pallacanestro Femminile Umbertide riabbraccia Alessia Cabrini dopo quattro anni.

La guardia classe 1996 nativa di Nizza ed originaria di Bordighera, era approdata alla PFU nel 2014. Alessia ha esordito in A1 proprio alla prima di campionato 2014-2015, nella gara vinta dall’allora Acqua e Sapone contro Trieste nell’opening day di San Martino di Lupari. Nelle due stagioni successive la cestista ligure ha contribuito alla salvezza della squadra umbertidese nel massimo campionato.

Dopo la rinuncia della PFU alla serie A1, Alessia si è trasferita in Francia, dove ha militato in serie B con Monaco. Dopo questa breve parentesi ha fatto ritorno in Italia ad Alpo Villafranca di Verona nel girone nord di A2 dove ha raggiunto lo spareggio playoff contro Faenza. La stagione successiva è tornata a militare in A1 tra le fila della Iren Fixi Torino. Nella stagione 2019/2020 invece, ha fatto parte della Virtus Bologna Femminile. Nell’ultima annata Alessia è tornata in A2 con la Palagiaccio Firenze, squadra con la quale ha raggiunto la salvezza. 

Ora il ritorno  ad Umbertide, una realtà che gioisce per il ritorno di una splendida ragazza.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy